Capodanno sotto la luna piena: In viaggio verso la dea Yellamma

Mother India
In aula

1.500 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Durata:
    8 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Come davanti ad un commissionato giornalistico di una rivista, il corso prepara ad esercitarsi nella capacità di sintesi e organizzare il breve tempo a?disposizione.?Produzione: gestione individuale delle riprese e interazione con persone e luoghi.? editing: selezione, scelta dell’apertura, messa in sequenza delle foto, redazione di un?commento scritto, che potrà essere una didascalia, o un esempio di diario di viaggio, da?accompagnare alle immagini selezionate.?presentazione del servizio.
Rivolto a: Il workshop è rivolto a chi ha già una buona preparazione fotografica.

Informazione importanti

Programma

Il workshop è finalizzato allo sviluppo e alla realizzazione di un progetto di reportage sulla città di Saundatti - nello parte meridionale dello stato del Karnataka- nei giorni di luna piena dedicati alla celebrazione della dea Yellamma.Saundatti è un'antica città-roccaforte che in quei giorni diventa la meta di migliaia di fedeli, che giungono in pellegrinaggio-yatra- da tutta l'India, per venerare la “ madre di tutti”. Quest'anno l' ultima luna piena del 2009 cade il 31 Dicembre. Saundatti è una piccola cittadina dove sarà semplice girare a piedi: un luogo ideale per sperimentarsi in un progetto di lavoro, un concentrato di stimoli e di storie da seguire.Un' occasione unica per realizzare un reportage in una città che in quei giorni ricopre e fonde insieme con il colore ocra del tamarindo-pianta della purificazione- spiritualità devozione e superstizione.Lo spazio di lavoro, al di fuori delle tre giornate di trasferta a Saundatti, sarà una grande casa portoghese con giardino a Candolim, Goa:luogo ritirato e ideale per concentrarsi, a due passi dal mare e sotto una foresta di palme, ma allo stesso tempo vicino a tutto ciò che serve.Saundatti dista circa 7 ore di macchina da Candolim.