CERTIFICAZIONE AZIENDA REG. 517/14

Centro Studi Galileo
A Casale Monferrato
  • Centro Studi Galileo

240 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello intermedio
Inizio Casale monferrato
Ore di lezione 8 ore di lezione
Durata 1 Giorno
Inizio lezioni 21/09/2017
  • Corso
  • Livello intermedio
  • Casale monferrato
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio lezioni:
    21/09/2017
Descrizione

Centro Studi Galileo presenta sul portale emagister.it il Corso Certificazione azienda REG. 517/14, rivolto a coloro i quali desiderano conseguire la giusta preparazione in vista della Certificazione dell’Azienda come da Reg.517/14.

Il corso si svolge in aula durante l’arco di una giornata per 8 ore complessive. I corsisti apprenderanno tutte le novità introdotte dalla nuova Reg.517/14 come ad esempio la nuova soglia 5 ton. Eq. CO2 per il registro dell’ Apparecchiatura al posto dei 3 kg, le responsabilità del manutentore e dell’operatore, gli obblighi per il personale e per l’azienda e molto altro (Vedi elenco Programma qui in basso per maggiori dettagli).

Conseguimento Certificazione al termine della giornata formativa.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
21 settembre 2017
Casale Monferrato
Via Alessandria 10, 15033, Alessandria, Italia
Visualizza mappa
Inizio 21 settembre 2017
Luogo
Casale Monferrato
Via Alessandria 10, 15033, Alessandria, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Preparazione in vista della Certificazione dell'Azienda come da Reg. 517/14.

· Titolo

CORSO SU CERTIFICAZIONE AZIENDA E NUOVA REG. 517/14 (come da DPR43/2012 e RT29 ACCREDIA) NUOVO REGISTRO DELLE APPARECCHIATURE CON NUOVI LIMITI

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Certificazione qualità
Frigorista
Qualità totale
Ambiente e Sicurezza
Sicurezza e ambiente
Rischi sul lavoro
Idraulica
Installazione elettrica
Manutenzione
Impianti di condizionamento
Riscaldamento
Ristrutturazione edile

Professori

Marco Boscain
Marco Boscain
dott.

Programma

Novità introdotte dalla nuova Reg. 517/14 decorrenti dal 1 gennaio 2015:

- Acquisto del refrigerante unicamente da parte di aziende e persone certificate, responsabilità e sanzioni in capo sia al venditore sia all’acquirente

- La nuova soglia 5 ton eq. CO2 per il Registro dell’Apparecchiatura al posto dei 3 Kg.

- Responsabilità del manutentore e dell’operatore (proprietario)

- Inclusione degli impianti su camion, autocarri, rimorchi frigoriferi e container sia per i Registri d’Apparecchiatura sia per la certificazione di persone e imprese

- Sostituzione graduale in alcune applicazioni degli HFC (R134a, R410, R404, R507….) con i refrigeranti alternativi. Refrigeranti ad elevato GWP: divieti e scadenze

- Registro delle apparecchiature, come compilarlo


DPR 43/2012 obblighi per il personale e per l’azienda

- Certificazione dell’azienda.

Il Reg. 303/2008 prevede, oltre alla certificazione delle persone con Patentino Italiano Frigoristi PIF clicca qui, anche la certificazione delle aziende che operano su taluni gas fluorurati.

Per ottenere la certificazione l’impresa dovrà dimostrare quanto segue

a) di impiegare personale certificato, cioè in possesso del cosiddetto patentino frigoristi, in numero sufficiente in proporzione al volume d’affari dell’azienda;

b) di avere un Piano di Qualità (una raccolta di procedure) che descriva le attività oggetto dell’obbligo di certificazione

c) di avere a disposizione attrezzature e strumenti verificati (per alcuni strumenti è richiesta taratura annuale)

Illustrazione dei requisiti e delle attività da svolgere per ottenere la certificazione dell’azienda.

Altri obblighi

- Dichiarazione annuale entro 31 maggio delle emissioni refrigeranti dagli impianti

- Nuovo libretto d’impianto per la climatizzazione e rapporto di efficienza energetica (DM 10 febbraio 2014, DPR n. 74/2013) per impianti di condizionamento e riscaldamento.

- Smaltimento rifiuti - Procedura Sistri - Smaltimento RAEE

Consegna attestati.

Successi del Centro