Certificazione Energetica Degli Edifici

Enaip Piemonte - Rivoli
A Alpignano

151-300
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Alpignano
  • 90 ore di lezione
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Obiettivo del corso: Preparare il candidato su contenuti inerenti: la termodinamica, i bilanci di energia del sistema edificio - impianto termico e la procedura di certificazione energetica regionale, per affrontare l'esame regionale di Certificatore energetico degli edifici che si svolge in sessioni semestrali e le cui procedure sono curate dalla Regione tramite la struttura regionale competente.
Rivolto a: Tutti i destinatari previsti dalla FCI: i lavoratori occupati, le persone inoccupate/disoccupate individuate dai Centri per l'Impiego, le Piccole e Medie Imprese e i piccoli Comuni. Alcune tipologie di destinatari (inoccupati, cassintegrati, persone in mobilità...) potranno partecipare gratuitamente.

Informazione importanti

Voucher: Corso con opportunità di voucher formativo

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Alpignano
Via Marconi 44, 10091, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Come definiti dalla Legge regionale 28 maggio 2007 n. 13 e successive integrazioni. Chi intende iscriversi al corso, qualora in possesso delle conoscenze attinenti al primo modulo attestate dall'ente di appartenenza o dall'ordine o collegio cui è iscritto, può richiedere alla Regione l'autorizzazione a partecipare direttamente al secondo modulo del corso. A tal fine alla richiesta sono allegati il curriculum professionale e le attestazioni che documentano il possesso delle predette conoscenze.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Termodinamica
Bilanci di energia del sistema edificio
Impianto termico e procedura di certificazione energetica region

Professori

Dante Barbero
Dante Barbero
Responsabile del corso

Programma

CONTENUTI

MODULO 1 durata 70 ore
• Comprendere obblighi e responsabilità del certificatore nell’ambito della certificazione energetica degli edifici
• Percepire gli aspetti etici del ruolo svolto
• Comprendere i principi della fisica tecnica
• Applicare conoscenze di idraulica termotecnica illuminazione
• Riconoscere metodologie idonee al calcolo del fabbisogno complessivo di energia degli edifici
• Applicare tecniche di calcolo di fabbisogno energetico
• Interpretare le particolarità costruttive degli edifici legati all’involucro e agli impianti in esso installati
• Riconoscere le tipologie e classificazioni di edifici e impianti
• Calcolare il rendimento degli impianti
• Riconoscere sistemi di calcolo del rendimento degli impianti
• Comprendere le tecniche e le tecnologie dei sistemi con fonti rinnovabili
• Valutare l’investimento di riqualificazione energetica
• Comprendere formulazioni di calcolo di ritorno dell’investimento
• Valutare la qualità dell’ambiente interno
• Interpretare i dati delle misure delle caratteristiche termoigrometriche degli ambienti
• Utilizzare analisi strumentali utili alla certificazione energetica del sistema edificio impianti
• Riconoscere attrezzature e strumenti per i rilievi termografici, di rendimento degli impianti, di qualità ambientale
• Comprendere il quadro normativo nazionale
• Applicare leggi e norme nazionali in merito ad energia e ambiente per la certificazione energetica degli edifici

MODULO 2 durata 20 ore
Obiettivi formativi
• Comprendere il quadro normativo regionale e il principio di cedevolezza
• Applicare leggi e norme regionali in merito ad energia e ambiente per la certificazione energetica degli edifici
• Raccogliere i dati per la compilazione dell’ACE
• Compilare l’Attestato di Certificazione Energetica dell’edificio
• Utilizzare strumenti informatici per la compilazione dell’attestazione
• Ricercare attraverso internet informazioni e documenti per la certificazione.
• Elaborare una certificazione su edifici nuovi ed esistenti

COMPETENZE
Preparare il candidato su contenuti inerenti: la termodinamica, i bilanci di energia del sistema edificio - impianto termico e la procedura di certificazione energetica regionale, per affrontare l’esame regionale di Certificatore energetico degli edifici che si svolge in sessioni semestrali e le cui procedure sono curate dalla Regione tramite la struttura regionale competente.
I contenuti sono rispondenti a quanto previsto dalla:
Legge regionale 28 maggio 2007 n. 13 (Disposizioni in materia di rendimento energetico nell’edilizia) - articolo 6 e articolo 21, comma 1, lettere d), e) ed f): DISPOSIZIONI ATTUATIVE IN MATERIA DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

il costo comprende la nomina della commissione d'esame per la verifica finale di frequenza con profitto "Certificatore energetico degli edifici", esterna al monte ore del corso, della durata di 5 ore

PREREQUISITI
Come definiti dalla Legge regionale 28 maggio 2007 n. 13 e successive integrazioni
Chi intende iscriversi al corso, qualora in possesso delle conoscenze attinenti al primo modulo attestate dall’ente di appartenenza o dall’ordine o collegio cui è iscritto, può richiedere alla Regione l’autorizzazione a partecipare direttamente al secondo modulo del corso. A tal fine alla richiesta sono allegati il curriculum professionale e le attestazioni che documentano il possesso delle predette conoscenze.

METODOLOGIA
La metodologia prevede un intervento di tipo esperienziale con esercitazioni, simulazioni, stesura e analisi di documenti-tipo, modelli di documenti, proiezioni, lavoro di gruppo, case-study .

SBOCCHI PROFESSIONALI
Il corso si inserisce in un percorso di Formazione obbligatoria ai sensi del della Legge regionale 28 maggio 2007 n. 13

CERTIFICAZIONE FINALE
Per uniformità con la tendenza generale degli accordi in campo sicurezza, la frequenza è obbligatoria e pari almeno al 90% delle ore corso.
Al termine del corso, agli allievi che avranno ottemperato alla frequenza prevista e superato la verifica finale, verrà rilasciato dall’Ente di Formazione En.A.I.P. l’attestato di Frequenza con profitto.

TIPOLOGIA Voucher Provinciale fino all'80% del costo del corso

DURATA 90 ore

PERIODO INIZIO CORSO
Per informazioni relative alle note organizzative: - Orario settimanale - Inizio / Termine del corso - Documentazione necessaria - Termine accettazione iscrizioni - Logistica, contattare la Segreteria del Centro

STATO
Corso attivo. Il corso è rivolto a persone di entrambe i sessi (L.903/77; L.125/91)