Certificazione F-GAS - Patentino per il Frigorista

Smart S.r.l.
A Torino

750 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio
Livello Livello avanzato
Inizio Torino
Ore di lezione 24 ore di lezione
Durata 3 Giorni
Inizio lezioni Flessible
  • Laboratorio
  • Livello avanzato
  • Torino
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

Con l'entrata in vigore del DPR 43, tutti gli installatori e i manutentori di impianti contenenti gas fluoruri, per continuare ad esercitare la professione sono obbligati a conseguire la Certificazione F-GAS detta anche "Patentino per il Frigorista". Smart S.r.l. ti offre il corso di preparazione all'esame di 16 ore e l'esame (teorico pratico) che potrai sostenere sempre presso il nostro centro.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Torino
Corso Siracusa, 10, 10136, Torino, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Torino
Corso Siracusa, 10, 10136, Torino, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

S
Simone
01/05/2016
Il meglio Il corso è stato molto ben organizzato, è stato un corso normale di aggiornamento, tutta le gente del centro Smart è stata molto disponibile, era quello che mi aspettavo, quindi son soddisfatto.

Da migliorare Nulla

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Frigorista
Termotecnica
Termoidraulica
Saldatura
Saldobrasatura

Professori

Tonio Carrozzo
Tonio Carrozzo
Laurea

Programma

  • PARTE TEORICA
  • Termodinamica e circuiti frigoriferi (terminologia, parametri e processi fondamentali quali surriscaldamento, sottoraffreddamento, entalpia, effetto frigorifero, lato di alta e di bassa pressione, proprietà e trasformazioni termodinamiche dei refrigeranti).
  • Impatto dei refrigeranti sull’ambiente e relativa normativa ambientale (Protocollo di Montreal e di Kyoto, ODP, GWP).
  • Caratteristiche e parametri di funzionamento dei principali componenti del circuito frigorifero: compressore, condensatore, organo di laminazione, evaporatore.
  • Prescrizioni e procedure per trattare, stoccare e trasportare refrigeranti e oli contaminati.
  • PARTE PRATICA
  • Prova di pressione per controllare la resistenza dell’impianto, prova di tenuta, utilizzo di una pompa del vuoto.

    Compilazione del Registro dell’apparecchiatura e redazione di un rapporto sulle prove e sui controlli eseguiti.

    Controlli per la ricerca di perdite, attraverso metodi di misurazione diretta ed indiretta.

    Gestione ecocompatibile dell’impianto e del refrigerante (svuotare e riempire una bombola di refrigerante, utilizzare un’apparecchiatura per il recupero del refrigerante).

    Brasature a tenuta stagna sui tubi metallici utilizzati negli impianti di refrigerazione.
  • ESAME FINALE

Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto