Chimica

Università della Calabria
A Arcavacata di Rende

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Arcavacata di rende
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Arcavacata di Rende
Via P. Bucci, --, Cosenza, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Gli obiettivi del Corso di Laurea Chimica sono orientati verso una formazione che dovrà consentire al Laureato di dominare in modo approfondito sia gli aspetti di natura pratica ed applicativa della professione del Chimico, sia le problematiche più ardue ed originali della ricerca scientifica in campo chimico.
In coerenza con gli obiettivi formativi della classe 62/S, i laureati in Chimica devono:
  • avere una solida preparazione culturale di base nei diversi settori della chimica e un'elevata preparazione scientifica e operativa nei settori che caratterizzano la classe;
  • avere una buona padronanza del metodo scientifico di indagine;
  • avere una buona conoscenza di strumenti matematici ed informatici di supporto;
  • essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari;
  • essere in grado di lavorare con ampia autonomia, anche assumendo elevata responsabilità di progetti e strutture.
    I laureati nei corsi di laurea specialistica della classe svolgeranno attività di promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica, nonché di gestione e progettazione delle tecnologie; potranno inoltre esercitare funzioni di elevata responsabilità nei settori dell'industria, dell'ambiente, della sanità, dei beni culturali e della pubblica amministrazione.
    Ai fini indicati, i curricula dei corsi di laurea specialistica della classe:
  • comprendono l'approfondimento della formazione chimica di base; l'acquisizione di tecniche utili per la comprensione di fenomeni a livello molecolare; il conseguimento di competenze specialistiche nei settori della chimica concernenti il controllo dell'ambiente e della salute, i materiali innovativi, le molecole d'interesse farmacologico.
  • prevedono attività formative, lezioni ed esercitazioni di laboratorio per non meno di 30 crediti complessivi, in particolare dedicate alla conoscenza di metodiche sperimentali e all'elaborazione dei dati;
  • prevedono, in relazione a obiettivi specifici, attività esterne come tirocini formativi presso aziende, strutture della pubblica amministrazione e laboratori, oltre a soggiorni di studio presso altre università italiane ed europee, anche nel quadro di accordi internazionali;
    prevedono attività formative finalizzate alla conoscenza degli strumenti matematici e fisici.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale consisterà nella redazione e discussione di un elaborato originale (tesi), in cui lo studente riporterà i risultati ottenuti durante un periodo di ricerca di circa due trimestri, svolto presso il dipartimento di Chimica oppure presso altri istituti o enti di ricerca, pubblici o privati. In questo periodo lo studente sarà inserito all'interno di un gruppo di ricerca, ne condividerà metodiche, tecnologie, strumentazioni e tempi di lavoro e svolgerà in maniera autonoma un tema che avrà scelto di concerto con il suo relatore.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Coloro i quali conseguiranno la Laurea in Chimica potranno efficacemente inserirsi:
  • nella ricerca universitaria in campo chimico e dei materiali.
  • In laboratori di ricerca industriale che mettono a punto prodotti e processi di qualunque natura e settore applicativo (farmaceutico, agroindustriale, materiali speciali, energia etc).
  • In settori industriali di trasformazioni e manufatturieri di qualunque genere.
  • In strutture preposte al controllo dell'ambiente e della salute (Agenzie regionali per l'ambiente, ospedali, aziende sanitarie etc).
  • In laboratori di analisi privati per il controllo di fattori ambientali ed industriali.
  • In società di ingegneria ove occorrono le competenze progettuali del chimico.
  • Nel mondo della scuola.

    Controllo dell'ambiente e della salute

    Attività di base
    Discipline chimiche

    CFU 45
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
    Discipline fisiche, matematiche e informatiche

    CFU 12 - 12
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEMAT/02: ALGEBRAMAT/05: ANALISI MATEMATICA
    Attività caratterizzanti
    Discipline analitiche e ambientali

    CFU 23
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICA
    Discipline inorganiche chimico-fisiche

    CFU 81
    CHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
    Discipline organiche

    CFU 36
    CHIM/06: CHIMICA ORGANICACHIM/11: CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONI
    Attività affini o integrative
    Discipline di contesto

    CFU 9
    BIO/07: ECOLOGIAINF/01: INFORMATICASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALE
    Formazione interdisciplinare

    CFU 22
    CHIM/08: CHIMICA FARMACEUTICACHIM/09: FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVOFIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/03: FISICA DELLA MATERIAGEO/08: GEOCHIMICA E VULCANOLOGIAGEO/09: GEORISORSE MINERARIE E APPLICAZIONI MINERALOGICO-PETROGRAFICHE PER L'AMBIENTE E I BENI
    CULTURALIMAT/02: ALGEBRAMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICA
    Attività specifiche della sede
    CFU 11
    BIO/10: BIOCHIMICABIO/11: BIOLOGIA MOLECOLARECHIM/04: CHIMICA INDUSTRIALECHIM/05: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI POLIMERICICHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALIING-IND/25: IMPIANTI CHIMICIING-IND/26: TEORIA DELLO SVILUPPO DEI PROCESSI CHIMICIAltre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 30Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 16Totale CFU 61

    Totale Crediti CFU 300

    Materiali per applicazioni innovative

    Attività di base
    Discipline chimiche

    CFU 45
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
    Discipline fisiche, matematiche e informatiche

    CFU 12 - 12
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEMAT/02: ALGEBRAMAT/05: ANALISI MATEMATICA
    Attività caratterizzanti
    Discipline analitiche e ambientali

    CFU 25
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICA
    Discipline inorganiche chimico-fisiche

    CFU 79
    CHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
    Discipline organiche

    CFU 33
    CHIM/06: CHIMICA ORGANICACHIM/11: CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONI
    Attività affini o integrative
    Discipline di contesto

    CFU 7
    BIO/07: ECOLOGIAINF/01: INFORMATICASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALE
    Formazione interdisciplinare

    CFU 25
    CHIM/08: CHIMICA FARMACEUTICACHIM/09: FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVOFIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/03: FISICA DELLA MATERIAGEO/08: GEOCHIMICA E VULCANOLOGIAGEO/09: GEORISORSE MINERARIE E APPLICAZIONI MINERALOGICO-PETROGRAFICHE PER L'AMBIENTE E I BENI
    CULTURALIMAT/02: ALGEBRAMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICA
    Attività specifiche della sede
    CFU 13
    BIO/10: BIOCHIMICABIO/11: BIOLOGIA MOLECOLARECHIM/04: CHIMICA INDUSTRIALECHIM/05: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI POLIMERICICHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALIING-IND/25: IMPIANTI CHIMICIING-IND/26: TEORIA DELLO SVILUPPO DEI PROCESSI CHIMICIAltre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 30Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 16Totale CFU 61

    Totale Crediti CFU 300

    Progettazione e studio di molecole di interesse farmacologico

    Attività di base
    Discipline chimiche

    CFU 45
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICACHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICA
    Discipline fisiche, matematiche e informatiche

    CFU 12 - 12
    FIS/01: FISICA SPERIMENTALEMAT/02: ALGEBRAMAT/05: ANALISI MATEMATICA
    Attività caratterizzanti
    Discipline analitiche e ambientali

    CFU 23
    CHIM/01: CHIMICA ANALITICA
    Discipline inorganiche chimico-fisiche

    CFU 79
    CHIM/02: CHIMICA FISICACHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA
    Discipline organiche

    CFU 36
    CHIM/06: CHIMICA ORGANICACHIM/11: CHIMICA E BIOTECNOLOGIA DELLE FERMENTAZIONI
    Attività affini o integrative
    Discipline di contesto

    CFU 16
    BIO/07: ECOLOGIAINF/01: INFORMATICASECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALE
    Formazione interdisciplinare

    CFU 20
    CHIM/08: CHIMICA FARMACEUTICACHIM/09: FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVOFIS/01: FISICA SPERIMENTALEFIS/03: FISICA DELLA MATERIAGEO/08: GEOCHIMICA E VULCANOLOGIAGEO/09: GEORISORSE MINERARIE E APPLICAZIONI MINERALOGICO-PETROGRAFICHE PER L'AMBIENTE E I BENI
    CULTURALIMAT/02: ALGEBRAMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICA
    Attività specifiche della sede
    CFU 8
    BIO/10: BIOCHIMICABIO/11: BIOLOGIA MOLECOLARECHIM/04: CHIMICA INDUSTRIALECHIM/05: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI POLIMERICICHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALIING-IND/25: IMPIANTI CHIMICIING-IND/26: TEORIA DELLO SVILUPPO DEI PROCESSI CHIMICIAltre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 30Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 16Totale CFU 61


  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto