Chimica e Tecnologia Farmaceutiche

Universitá di Camerino - Facoltá di Farmacia
A Camerino

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea a ciclo unico
  • Camerino
  • Durata:
    5 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di laurea magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche ha l'obiettivo di fornire una preparazione scientifica avanzata in campo industriale farmaceutico, con particolare riguardo a progettazione, sintesi, sviluppo, preparazione e controllo del farmaco secondo le norme codificate nelle Farmacopee italiana ed europea. Inoltre, il corso di laurea fornisce la preparazione essenziale a svolgere la professione di Farmacista in ambito territoriale e ospedaliero secondo quanto previsto dalla direttiva n. 85 /432/CEE.
Rivolto a: tutti gli interessati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Camerino
Piazza dei Costanti, 62032, Macerata, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per l'accesso al corso di laurea magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche pur ritenendo necessari e sufficienti i saperi corrispondenti ai programmi richiesti per affrontare l’esame finale della Scuola Secondaria Superiore verrà attuata una verifica, finalizzata ad orientare gli studenti verso i corsi di integrazione e di tutorato didattico, necessari per colmare gli eventuali debiti formativi.

Programma

Il laureato magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche riceve una preparazione culturale completa nell’ambito del farmaco e di tutta una vasta gamma di prodotti a valenza sanitaria, quali prodotti alimentari, dietetici, cosmetici e presidi medico-chirurgici. Pertanto le prospettive
professionali sono molteplici. Interessanti sono anche le prospettive professionali nell’ambito della ricerca a livello universitario, presso enti ed industrie, negli stabilimenti di produzione e di trasformazione di prodotti chimici (farmaceutici, cosmetici, dietetici e antiparassitari), nell’industria
alimentare, nel controllo di qualità presso le industrie produttrici, come analista presso laboratori pubblici di controllo (A.S.L., ospedali ecc.) e privati.

Altri settori di rilevante interesse per il laureato in CTF sono quelli della brevettistica farmaceutica, della documentazione e della registrazione dei
farmaci, del marketing e della direzione di officine per la produzione di galenici e cosmetici, dell’editoria scientifica e dell’informazione farmaceutica. In base alla normativa C.E.E., il laureato in C.T.F. potrà essere abilitato alla funzione di direttore tecnico nella produzione farmaceutica.

L’inserimento dei laureati in CTF nel mondo del lavoro è notevolmente facilitato dalla possibilità di iscrizione di questi laureati sia all’Ordine dei Farmacisti che all’Ordine dei Chimici.

L’inserimento dei laureati in CTF in attività di ricerca può essere agevolato dall’esistenza, presso l’Università di Camerino, di dottorati di ricerca in ambito chimico e biologico, in particolare in Chimica del Farmaco e Biologia.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto