Chitarra e Musica

House of Music
A Bologna

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Bologna
  • Durata:
    6 Mesi
Descrizione

Obiettivo del corso: Ti prepara ad essere felice nell'impugnare una chitarra e stare bene con essa e con te stesso. Ti prepara a vivere in modo ottimale il linguaggio musicale. Ti prepara e ti porta a considerare di poter suonare la chitarra ad alti livelli.
Rivolto a: tutti coloro che hanno sempre pensato di iniziare a suonare la chitarra e a tutti quelli vogliono approfondire e perfezionare ciò che già sanno cercando di saperne sempre di più-.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bologna
Via Azzurra 56, 40138, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

La voglia di voler imparare e fare musica.

Opinioni

G

24/08/2011
Il meglio Il corso mi è piaciuto molto ho trovato in particolare un'ottimo rapporto con l'insegnante, tutto ciò che ho imparato mi ha facilitato tanto nel continuo dello studio della chitarra anche da solo. Il rapporto qualità prezzo per me è ottimale non ho mai trovato un corso così ben fatto e valido.

Consiglieresti questo corso? Sí.
A

29/06/2011
Il meglio Ci sono tutte le condizioni perchè tu possa ricavare il massimo dal tuo tempo nel corso. Le lezioni del maestro sono molto ispirate e vanno ben oltre il banale intento di fornire un servizio. Una passione notevole fa da sfondo con notevole attenzione a quello che possono essere le tue aspettative.

Consiglieresti questo corso? Sí.
S

26/09/2011
Il meglio xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Consiglieresti questo corso? Sí.
G

03/11/2009
Il meglio Raccomando il corso. mi son trovato benissimo, l'insegnante non si è mai creato problemi di tempo ed ha cercato di venire senpre in contro alle mie problematiche ed esigenze. Io ho iniziato da zero suonando la chitarra classica, ma dopo poco tempo ho sentito la voglia di suonare l'acustica ed anche l'elettrica. Ho preso confidenza con il l'inguaggio musicale nonchè con la chitarra divertendomi nell'imparare ad utilizzare i suoni ed i silenzi.
Per quanto riguarda il centro e' corfortevole, facile da raggiungere e provvisto di parcheggio. Il centro è tenuto bene, sempre pulito. La segreteria è efficiente e per qualsiasi informazione sono stati molto disponibili. Vi è anche un bar che fa anche da ristorante il centro non è molto grande ma gli spazi che possiede vengono tutti utilizzati, come anche una grande sala nella quale oltre al ballo vi si organizza ogni tanto qualche seminario di chitarra.


Da migliorare Non saprei dire, penso niente, ma se proprio devo essere severo: una biblioteca con libri CD e video

Consiglieresti questo corso? Sí.

Professori

Massimo Sapienza
Massimo Sapienza
Laurea D.A.M.S

Comincia lo studio della chitarra con Vincenzo Partexano allievo di Giacomo Castellano alla Accademia Lizar di Fiesole; Trasferitosi a Bologna studia con Romano Trevisani (chitarrista di Gianna Nannini, Lucio Dalla e Mina). Consegue la laurea al Dams Musica dove si specializza in Metodologie dell’Insegnamento e Problematiche dell’Apprendimento. E’ fondatore degli Kshatriya, rock metal-progressive band. Inizia l’attività di insegnante nel 2001, sviluppando una personale metodologia che ha trovato ottimi riscontri in tutti gli allievi avuti.

Programma

Il Programma è di volta in volta personalizzato in base alle esigenze diognuno, questo per favorire l'apprendimento e la gioia di suonare per stare bene.

comunque:

CHITARRA ROCK/FUSION - PROGRAMMA DIDATTICO

Riferimento generico da rapportare ai vari livelli

MODI DELLA SCALA MAGGIORE
1. Definizione – Strutture – Note caratteristiche
2. Armonizzazione (Analisi di tutti gli accordi producibili dai modi, accordi caratteristici)
3. Equivalenze armoniche
4. Rivolti
5. Concetto di modalità applicato all’improvvisazione

ANALISI ARMONICA
1. Metodologia
2. Aree tonali e sostituzioni armoniche diatoniche
3. Cadenze
4. Modulazioni
5. Accordi di dominante funzionali e non funzionali - sostituzioni ( tritono e accordo relativo ) – dominanti secondarie – sopratoniche secondarie – sottodominanti secondarie – accordi di sesta napoletana – interscambio modale
6. Analisi di sequenze armoniche complesse utili alla comprensione dei concetti trattati ( esempi nell’Anatole, nel blues etc. )

RAZIONALIZZAZIONE DEL PROCESSO IMPROVVISATIVO E COMPOSITIVO
1. Schema analitico di improvvisazione/composizione
2. Aspetto tecnico/stilistico – Aspetto armonico – Aspetto ritmico
3. Sostituzioni diatoniche modali ( Analisi delle possibili soluzioni di origine diatonica relative a scale, triadi, arpeggi, pentatoniche, in riferimento ai modi della scala maggiore )
4. Direzione melodica
5. Creazione di successioni armoniche originali
6. Analisi e sviluppo creativo delle strutture
7. Sviluppo della intuizione creativa

ANALISI DEL FRASEGGIO ROCK/FUSION
1. Cromatismi – appoggiature – gestualità cromatiche – DAC
2. Scale ottofoniche

• CONOSCENZA DELLA TASTIERA E CLASSIFICAZIONE DEL MATERIALE IMPROVVISATIVO
1. Visualizzazione delle diteggiature dei modi della scala maggiore in sette posizioni ( settori a tre note per corda e settori verticali )
2. Esercizi finalizzati all’esplorazione e alla memorizzazione dei settori ( sequenze – studi intervallari )
3. Principi di connessione delle diteggiature ( combinazioni – esercizi per la plettrata, legato, tapping )
4. Visualizzazione delle triadi ( stato fondamentale, in rivolti e sospese )
5. Esercizi di visualizzazione delle triadi (progressione diatonica in posizione )
6. Visualizzazione degli arpeggi ( su base triadica, quadriadica e modali ) in sette posizioni sulla tastiera
7. Esercizi di visualizzazione degli arpeggi ( progressione diatonica in posizione, smanicamenti sugli arpeggi, esercizi per la tecnica dello sweep )
8. Visualizzazione delle scale pentatoniche ( le quattro di base, pentatoniche ibride)
9. Esercizi di visualizzazione, mappatura delle pentatoniche a tre note per corda e principi di connessione delle diteggiature

• MODI DELLA MINORE ARMONICA

1. Definizione – Strutture – Note caratteristiche
2. Armonizzazione (Analisi di tutti gli accordi producibili dai modi, accordi caratteristici)
3. Visualizzazione delle diteggiature dei modi della scala minore armonica in sette posizioni ( settori a tre note per corda e settori verticali )
4. Esercizi finalizzati all’esplorazione e alla memorizzazione dei settori ( sequenze – studi intervallari )
5. Principi di connessione delle diteggiature
6. Visualizzazione delle triadi ottenibili dai modi della minore armonica
7. Esercizi di visualizzazione delle triadi (progressione diatonica in posizione )
8. Visualizzazione degli arpeggi ( su base triadica, quadriadica e modali ) in sette posizioni sulla tastiera
10. Esercizi di visualizzazione degli arpeggi ( progressione diatonica in posizione, smanicamenti sugli arpeggi, esercizi per la tecnica dello sweep )
11. Visualizzazione delle scale pentatoniche producibili dai modi della minore armonica
12. Sostituzioni diatoniche modali ( Analisi delle possibili soluzioni improvvisative di origine diatonica relative a scale, triadi, arpeggi, pentatoniche, in riferimento ai modi della scala minore armonica )
13. Direzione melodica

• TEORIA DEL BLUES
1. Analisi delle sequenze armoniche ( maggiori e minori )
2. Sostituzioni
3. Soluzioni improvvisative
4. Analisi del fraseggio blues

• IMPROVVISAZIONE BLUES

1. Applicazione del materiale studiato per la preparazione prova d’esame.

• COMPOSIZIONE

1. Applicazione del materiale studiato per la creazione di composizioni proprie

• MODI DELLA MINORE MELODICA
1. Definizione – Strutture – Note caratteristiche
2. Armonizzazione (Analisi di tutti gli accordi producibili dai modi, accordi caratteristici)
3. Visualizzazione delle diteggiature dei modi della scala minore melodica in sette posizioni ( settori a tre note per corda e settori verticali )
4. Esercizi finalizzati all’esplorazione e alla memorizzazione dei settori ( sequenze – studi intervallari )
5. Principi di connessione delle diteggiature
6. Visualizzazione delle triadi
7. Esercizi di visualizzazione delle triadi (progressione diatonica in posizione )
8. Visualizzazione degli arpeggi ( su base triadica, quadriadica e modali ) in sette posizioni sulla tastiera
9. Esercizi di visualizzazione degli arpeggi ( progressione diatonica in posizione, smanicamenti sugli arpeggi, esercizi per la tecnica dello sweep )
10. Visualizzazione delle scale pentatoniche derivate dai modi della minore melodica
11. Sostituzioni diatoniche modali ( Analisi delle possibili soluzioni improvvisative di origine diatonica relative a scale, triadi, arpeggi, pentatoniche, in riferimento ai modi della scala minore melodica )
12. Direzione melodica

• IMPROVVISAZIONE
1. Applicazione del materiale studiato su accordi statici, sequenze armoniche, approccio improvvisativo alle modulazioni

• COMPOSIZIONE
1. Applicazione del materiale studiato per la creazione di composizioni per la prova d’esame .

• STUDIO DI ALTRE FORME DI SCALE
1. Esatonale ( analisi, visualizzazione e ambito )
2. Diminuita h/w e w/h ( analisi, visualizzazione e ambito )
3. Aumentata ( analisi, visualizzazione e ambito )

• STUDIO DEL II – V – I(maggiore) e ii – v – i(minore)
1. Analisi della sequenza armonica
2. Sostituzioni e applicazione ( nel blues, negli standard )
3. Accordi di dominante alterati
4. Soluzioni improvvisative
5. Direzione melodica

• SOSTITUZIONI NON DIATONICHE
1. Analisi di scelte improvvisative di origine non diatonica
2. Fraseggio out

• IMPROVVISAZIONE

1. Applicazione del materiale studiato su accordi statici, sequenze armoniche, approccio improvvisativo alle modulazioni

• COMPOSIZIONE

1. Applicazione del materiale studiato per la creazione di composizioni.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

IMPARARE A SUONARE LA CHITARRA LEZIONI INDIVIDUALI PER CHI E’ ALLE PRIME ARMI( per bambini e principianti) metodo collaudato da decennale esperienza, tutti possono imparare dalla chitarra classica all'acustica PER CHI VUOLE APPROFONDIRE CORSO DI CHITARRA ELETTRICA E TUTTE LE SUE TECNICHE ROCK-HEAVY-PROGRESSIVE IMPROVVISAZIONE-ARRANGIAMENTI COMPOSIZIONE E LAVORO IN STUDIO


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto