Corso Clownerì Francese

Teatro Ygramul
A Roma

100 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Roma
  • Durata:
    3 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Durante lo stage si cercherà la propria identità clown attraverso il gioco, il divertimento e il relax.
Rivolto a: CHI E' RIVOLTO Il corso è aperto a chiunque voglia divertirsi e imparare far divertire. Particolarmente indicato per attori,operatori sociali, insegnanti, operatori sanitari. È rivolto anche a chi non ha mai avuto esperienze teatrali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via n.m.nicolai 14, 00100, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma


CORPO E SUONI

organizzato da Teatro Ygramul, BUNO e Aruspice Circus

>>> Lunedì 21, Martedì 22 e Mercoledì 23, dalle ore 19.00 alle ore 24.00

Seminario intensivo di clownerì francese, condotto dal clown Buno
Costo 100 euro


Buno non parla. I suoi capelli ricordano Beethoven o Einstein, il suo costume ricorda un rocker tornato all'infanzia. Ma è inutile protrarsi in discorsi vani. Di bizarre invenzioni questo artista eccezionale ne è pieno. Non si può parlare dei clown, bisogna vederli. Soprattutto questo.Ruedutheatre.info (Avignone 2008) Y. SIMON

Buno, è un po' un acrobata, uno stuntman, un poeta, un musicista, un affabulatore. Egli possiede la magnifica capacità di far ridere.

Est Republican

Improbabile figlio di Beethoven e Django Edwards (ha i capelli di uno e l'eccessività dell'altro), Buno è un kamikaze delle risate.Télérama

Egli non cerca di raggiungere la luna. E' un kamikaze testardo, un pazzo furioso che corre a testa bassa.Coulisses Aurillac

Un'ora di scherzi visivi ben congegnati, fuochi d'artificio realistici e buffonerie eclettiche.Lyon Capitale

L'attore-clown per noi è la persona che si libera dal suo status sociale,è l'attore che trova il

gusto del gioco a contatto con le sue profonde potenzialità espressive, riscoprendo spazi e tempi al di là

delle categorie razionali,forgiando per se stesso e per il suo pubblico un nuovo senso della vita.

E 'uno che va verso gli altri e li invita a sentirsi vivi e liberi, che lascia volutamente lo spettatore nella sua vita privata donandogli però

una parte della sua verità.

Quando un attore-clown è di fronte al suo pubblico è tutto: corpo, spazio.



A CHI E’ RIVOLTO Il corso è aperto a chiunque voglia divertirsi e imparare far divertire. Particolarmente indicato per

attori,operatori sociali, insegnanti, operatori sanitari. È rivolto anche a chi non ha mai avuto esperienze

teatrali.


Durante lo stage si cercherà la propria identità clown attraverso il gioco, il divertimento e il relax.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto