Cognitive Science

Università degli Studi di Trento
A Trento

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea magistrale
  • Trento
  • Durata:
    2 Anni
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Trento
via Belenzani, 12 I, 38100, Trento, Italia
Visualizza mappa

Programma

Il Corso di Laurea magistrale in Cognitive Science appartiene alla classe LM-55 – Scienze Cognitive.

La struttura didattica responsabile del corso di studio è la Facoltà di Scienze Cognitive.

La laurea magistrale si articola in due percorsi finalizzati all’acquisizione di competenze di base e specialistiche nell’ambito delle Neuroscienze Cognitive (percorso Cognitive Neuroscience) e nell’ambito della tecnologia del linguaggio e dello sviluppo di interfacce (percorso Language and Multimodal Interaction). Entrambi i percorsi sono caratterizzati da esperienze di tirocinio e significativi momenti di ricerca. Il corso di studio si propone di attrarre studenti da altri Paesi e di preparare studenti italiani a un confronto internazionale. Pertanto il corso di studi sarà interamente in lingua inglese e vedrà una presenza significativa di docenti provenienti da istituzioni straniere incardinati nella Facoltà.

Lo studio integrato del sistema mente/cervello ha assunto un ruolo sempre più importante nella vita degli individui e delle organizzazioni, con importanti ricadute sia scientifiche sia tecnologiche. Il percorso Cognitive Neuroscience è finalizzato all’acquisizione di conoscenze teoriche e metodologiche avanzate nell’ambito delle neuroscienze cognitive. La prospettiva adottata in questo percorso è quella dell’approccio interdisciplinare allo studio del cervello, che integra gli approcci biologico e cognitivo, con lo scopo di permettere una migliore comprensione della mente umana e delle abilità mentali. Agli studenti saranno fornite conoscenze sui fondamenti neurobiologici e psicologici dei meccanismi mentali al fine di ottenere un quadro concettuale e abilità tecniche funzionali da spendere nel mondo del lavoro.

Le lezioni teoriche e gli approfondimenti tematici saranno affiancati da laboratori e da un periodo di tirocinio da svolgersi all’interno di laboratori di ricerca.

Il percorso Language and Multimodal Interaction ha come scopo principale la formazione di laureati dotati di avanzata conoscenza ed esperienza nell’ambito della scienza e tecnologia del linguaggio e dello sviluppo di interfacce. Anche questo percorso adotta una prospettiva altamente interdisciplinare, integrando metodi computazionali – in particolare, l’uso di tecniche di apprendimento automatico e di trattamento di grandi quantità di dati – con i metodi sperimentali psicologici e delle neuroscienze e con conoscenze di linguistica teorica.

Il percorso formativo si articola in attività di didattica frontale e seminariale, finalizzata all’acquisizione di conoscenze di base nelle aree della tecnologia del linguaggio, dello sviluppo di interfacce multimodali, della linguistica, della psicologia, e delle neuroscienze.

1. L’accesso al corso di laurea magistrale in Cognitive Science è subordinato alla verifica dei seguenti requisiti, il cui possesso è condizione necessaria per l’immatricolazione:

- requisiti curriculari:

· essere in possesso di laurea di primo livello, conseguita in Università italiane o altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo,

· avere una padronanza della lingua inglese e competenze informatiche certificate;

- requisiti di preparazione specifica:

· mostrare una buona capacità di analisi di temi di scienze cognitive,

· mostrare buone capacità nell’affrontare problemi di natura metodologico-quantitativa,

· mostrare buone capacità di lettura dei dati di ricerca nell’ambito della mente-cervello e delle tecnologie.

Queste conoscenze comprendono di norma l’equivalenza di almeno 50 CFU relativi a insegnamenti appartenenti ai cinque ambiti disciplinari caratterizzanti le scienze cognitive.

2. L’ammissione alla laurea magistrale in Cognitive Science è curata da apposita commissione (admission committee), designata annualmente dal Preside, sentito il responsabile del corso di studio.

3. La scadenza di presentazione delle domande di ammissione (submission deadline) è fissata annualmente nel periodo tra marzo e aprile dal Preside della Facoltà, sentito il responsabile del corso di studio. Possono essere fissate ulteriori scadenze successive alla prima (extended deadline); i dettagli saranno specificati nel bando.

4. La Facoltà fissa annualmente il numero massimo di studenti ammissibili al corso di studio. A tal fine viene annualmente bandita una selezione pubblica che specifica tempi e modalità di valutazione, effettuata da apposita commissione.

5. La valutazione dei candidati si basa sul livello delle conoscenze e capacità di cui al comma 1 del presente articolo. Il possesso dei requisiti per l’ammissione è verificato inoltre sulla base di:

- valutazione curriculare

- motivazioni individuali

- lettere di presentazione.

6. La valutazione del curriculum dei candidati prevede l’assegnazione di un punteggio per i seguenti elementi:

a) ambito disciplinare del titolo di studio di primo livello e valutazione conseguita (valutata in riferimento alla distribuzione degli esisti nella specifica istituzione e/o sistema scolastico);

b) ulteriori percorsi formativi svolti dal candidato;

c) tipo e durata delle esperienze professionali precedenti.

7. Ciascun candidato/a deve illustrare le proprie motivazioni e i propri obiettivi, cui viene assegnato uno specifico peso nella valutazione all’ingresso. La valutazione è svolta dal comitato per l’ammissione.

8. La valutazione dei suddetti elementi si fonda anche sulla presentazione di attestazioni, da parte di soggetti terzi (reference letters).


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto