Accreditamenti Ministero Salute/Ordine Ass. Soc.

Comunicare con l'anziano confuso. Il metodo Validation®.

Centro Studi Erickson
A Trento

200 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
04619... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario intensivo
  • Trento
  • 13 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    24/11/2017
Descrizione

Il metodo Validation permette di rimettere al centro del dialogo il vissuto dell'anziano disorientato che si sente così riconosciuto. I disturbi del comportamento si riducono e il clima si rasserena.Trattare la demenza senile.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
24 novembre 2017
Trento
Via del Pioppeto 24, 38121, Trento, Italia
Visualizza mappa
Venerdì 9 ottobre 2015: dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Conoscere e dominare teoria e prassi del metodo validation. Acquisire competenze e capacità nel trattare l'anziano confuso.

· A chi è diretto?

Chi lavora con gli anziani nelle strutture residenziali e nei centri diurni e a domicilio. Assistenti domiciliari, Operatori socio santiari, Educatori professionali e assistenti sociali o psicologi.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il metodo validation nel trattamento delle persone anziane e della loro salute è un marchio registrato. Il Centro studi Erickson eroga oltre 100 corsi di formazione specialistici ogni anno.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dopo aver richiesto informazioni sarai ricontattato tramite e-mail e ti saranno fornite maggiori informazioni sui nostri corsi.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Geriatria
Assistenza sociale
Assistenza anziani
Anziani non autosufficienti
Anziani
Formazione professionale
Disabilità
Servizio sociale

Professori

Cinzia Siviero
Cinzia Siviero
Prof.

Programma

Presentazione
Di fronte ai comportamenti di un anziano disorientato o alla difficoltà di comunicare con lui, anche un operatore può sentirsi disarmato. Lo stesso vale per i familiari, consapevoli del fatto che in certe circostanze affetto e buona volontà non bastano per ritrovare un colloquio vero e piacevole.
Questi aspetti, delicati e concreti, saranno affrontati dal corso, che avrà un taglio teorico e pratico per fornire agli operatori strumenti utili a favorire la relazione con l’anziano confuso e disorientato.
Il principio s’ispira alla filosofia del Metodo Validation®, che supera le modalità tradizionali di comunicazione che solitamente si utilizzano di fronte a un disturbo del comportamento e che spesso, anziché risolvere il problema, lo accentuano. Spiegando come sia possibile sostituire ragionamento, bugia terapeutica e diversione, il Metodo Validation® permette di rimettere al centro il vissuto dell’anziano disorientato e di ricostituire una relazione di fiducia soddisfacente, in cui l’anziano si sente riconosciuto, i disturbi comportamentali si riducono e il clima si rasserena. Le relazioni vengono quindi valorizzate, permettendo l’instaurarsi di scambi significativi.

Metodologia
Il corso prevede 13 ore di formazione e si articola in lezioni teoriche, esercitazioni pratiche, proiezioni di video, discussione su problematiche specifiche del quotidiano.

Per ulteriori informazioni:
http://formazione.erickson.it/corsi_convegni/comunicare-lanziano-confuso-metodo-validation/