Comunicazione Efficace

Centro di Psicologia Clinica
A Roma

50 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Roma
  • 36 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: La comunicazione efficace è alla base di una sana relazione con l'altro. Spesso l'essere umano tende a non interagire in modo costruttivo mettendo in evidenza delle carenze sul campo dell'assertività Obiettivi del corso: Favorire un ascolto attivo e sviluppare l’assertività nella comunicazione, con conseguente miglioramento negli scambi interattivi.
Rivolto a: Tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Viua Fabio Massimo 95, 00192, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

La comunicazione è parte integrante del nostro essere membri della comunità sociale.

Una buona comunicazione, quindi, influenza positivamente le interazioni tra individui e migliora il clima familiare, di coppia, professionale.Con tale termine ci si riferisce alla capacità di un soggetto di produrre risposte che gli consentano di esprimere liberamente le proprie opinioni.

Il possesso di tale abilità dovrà soddisfare la necessità della persona di manifestare e di soddisfare i propri bisogni emotivi, sociali, biologici, oltre a proiettare esternamente in forma limpida il proprio mondo interiore.

Eliminando insicurezza, disagio ed ansia consente alla persona di esprimersi realizzando le mete prefissate, alimentando in tal modo l’autostima e la fiducia in sè stesso e negli altri.

Vi sono due comportamenti estremi di un atteggiamento disfunzionale:

1) ANASSERTIVITA’ PASSIVA
Il soggetto tende a tacere e a non esprimere le proprie opinioni
E’ una risposta inadeguata poiché genera frustrazione, insicurezza, senso di colpa, ansia, isolamento e inibizione.
Le ragioni che possono portare a un comportamento anassertivo passivo:
2) ANASSERTIVITA’ AGGRESSIVA
All’opposto, il comportamento anassertivo aggressivo.
È una risposta imprevedibile, esplosiva e sproporzionata allo stimolo.
Causa sensi di colpa, espressione d’ostilità e rancore. Il soggetto tende a invadere lo spazio vitale altrui, umiliando e disprezzando il prossimo.
Produce nel tempo isolamento e solitudine.
Cogliere i punti di forza di una comunicazione efficace, quindi, consente di migliorare la capacità di ascolto e di intesa con coloro con cui entriamo in relazione.

Obiettivi
Favorire un ascolto attivo e sviluppare l’assertività nella comunicazione, con conseguente miglioramento negli scambi interattivi

Argomenti
- Principi della comunicazione
- Linguaggio verbale e non verbale
- Ascolto attivo
- Assertività
- Intelligenza emotiva

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 12

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto