Comunicazione politica

UNIVERSITÀ DELLA SVIZZERA ITALIANA
A Mendrisio (Svizzera)

Chiedi il prezzo
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Mendrisio (Svizzera)
Descrizione

Descrizione Il corso esamina i caratteri fondamentali della retorica politica attraverso lo studio di testi classici, moderni e contemporanei. Particolare attenzione sarà dedicata all’analisi dei caratteri specifici della comunicazione politica e delle tecniche di persuasione. Oltre alle opere classiche sulla retorica, le lezioni approfondiranno esempi di eloquenza politica ricavati da opere storiche e dai testi più influenti del pensiero politico. Le lezioni esamineranno sia le ragioni dei difensori della retorica politica, sia le ragioni dei critici, e discuteranno il classico problema della verità in politica. La finalità pedagogica generale del corso è fare acquisire agli studenti la consapevolezza rigorosa dei caratteri ricorrenti della comunicazione politica e delle differenze che separano il linguaggio politico dal linguaggio filosofico e scientifico.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Mendrisio
Tessin, Svizzera
Visualizza mappa

Programma

Descrizione

Il corso esamina i caratteri fondamentali della retorica politica attraverso lo studio di testi classici, moderni e contemporanei. Particolare attenzione sarà dedicata all’analisi dei caratteri specifici della comunicazione politica e delle tecniche di persuasione. Oltre alle opere classiche sulla retorica, le lezioni approfondiranno esempi di eloquenza politica ricavati da opere storiche e dai testi più influenti del pensiero politico. Le lezioni esamineranno sia le ragioni dei difensori della retorica politica, sia le ragioni dei critici, e discuteranno il classico problema della verità in politica. La finalità pedagogica generale del corso è fare acquisire agli studenti la consapevolezza rigorosa dei caratteri ricorrenti della comunicazione politica e delle differenze che separano il linguaggio politico dal linguaggio filosofico e scientifico.

Impostazione pedagogico-didattica
Lezioni ex-cathedra con possibilità di discussione al termine delle lezioni e incontri con professionisti della comunicazione politica.

Modalità d'esame
Esame scritto.

Programma d'esame e testi adottati
L’esame verterà sui temi trattati in aula e sui contenuti dei testi presenti in bibliografia. È richiesta inoltre la lettura integrale di Machiavelli N., Il Principe; Levi P., Se questo è un uomo.

Riferimenti bibliografici
Arendt H, La banalità del male, Feltrinelli, Milano, 2001

Aristotele, Politica, Laterza, Roma-Bari, 2007
Aristotele, Retorica e poetica, Utet, Torino, 2006
Bobbio N., Il futuro della democrazia, Einaudi, Torino, 2001

Berlin I, Due concetti di libertà, Feltrinelli, Milano, 2000
Berlin I, Due concetti di libertà, Feltrinelli, Milano, 2000
Castiglione B., Il Cortigiano, Rizzoli, Milano, 1993
Cicerone, De oratore, Rizzoli, Milano, 2004, libro I 1-159 e libro II 93-113

Cicerone, De officis, Einaudi, Torino, 2012
Gentile E., Le religioni della politica, Laterza, Roma-Bari, 2001, pp. 4-67
Le Bon G., La psicologia delle folle, Longanesi, Milano, 2002
King M. L., A testament of Hope, Harper & Row, San Francisco, 1986, pp. 208-223 e 491-517.
Obama B., Discorsi politici (materiale distribuito a lezione)
Skinner Q., Le virtù rinascimentali, Il Mulino, Bologna, 2006
Tucidide, La guerra del Peloponneso (varie traduzioni in italiano disponibili), Rizzoli, Milano, 1996, libro II, 30-47; libro V 84-116; libro VI 1-24.
Viroli M., Dalla politica alla ragion di stato, Donzelli, Roma, 1994
Viroli M., Repubblicanesimo, Laterza, Roma-Bari, 1999
Viroli M., Come se Dio ci fosse, Einaudi, Torino, 2009
Wills G., Lincoln at Gettysburg: The Words that Remade America, Simon & Schuster Lincoln Library, 2006, pp. 41-62 e p. 263.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto