Conservazione e Restauro Dell'Ambiente Forestale e Difesa del Suolo

Università degli Studi della Tuscia
A Viterbo

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Inizio Viterbo
  • Laurea
  • Viterbo
Descrizione

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Viterbo
Via Santa Maria in Gradi, 4, 01100, Viterbo, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Viterbo
Via Santa Maria in Gradi, 4, 01100, Viterbo, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati in ?Conservazione e restauro dell'ambiente forestale e difesa del suolo? devono avere conoscenze e capacità specialistiche adeguate allo svolgimento di attività complesse e interdisciplinari di coordinamento e di indirizzo riferibili ai seguenti settori:
  • analisi e monitoraggio degli ecosistemi forestali in ambiente montano, collinare e litoraneo;
  • strategie di conservazione della biodiversità forestale;
  • gestione sostenibile, eco-certificazione e conservazione delle risorse dell'ambiente forestale e montano;
  • progettazione e gestione di lavori di protezione del suolo e di ingegneria forestale;
  • progettazione e gestione di interventi selvicolturali, di rimboschimento e di arboricoltura da legno;
  • progettazione e gestione di interventi selvicolturali e di rimboschimento in aree soggette a dissesto idrogeologico;
  • progettazione e gestione di lavori di lotta alla desertificazione e protezione delle sorgenti;
  • progettazione e gestione di lavori di miglioramento, ricostituzione e restauro ecologico di ambienti degradati;
  • analisi e valutazione di impatto ambientale in aree montane e forestali;
  • pianificazione ecologica territoriale;
  • essere in grado di utilizzare avanzati strumenti informatici di lettura e di interpretazione di dati relativi al territorio;
  • essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, due lingue dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari;
  • essere in grado di operare nei settori indicati con ampia autonomia, di svolgere funzioni di coordinamento, di assumere responsabilità di progetti e strutture.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale per il conseguimento del titolo dovrà consistere in una tesi scritta riguardante uno studio di ricerca teorica, sperimentale o progettuale. Per la tesi è previsto almeno un docente di riferimento della facoltà con funzioni di guida e indirizzo del laureando. Il voto della prova finale è in 110 e all'unanimità può essere concessa la lode.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    Il corso di laurea specialistica fornisce le professionalità necessarie per l'accesso alla carriera direttiva presso le Amministrazioni statali e regionali (Corpo Forestale dello Stato, Regioni, Comunità montane). Il corso è stato strutturato anche per fornire le conoscenze necessarie al superamento dell'esame di Stato per l'iscrizione all'Albo professionale dei Dottori Agronomi e Forestali (Dottore Forestale). Inoltre la laurea ha lo scopo di formare figure professionali per la redazione di progetti inerenti:
  • la pianificazione del territorio forestale;
  • la difesa del suolo;
  • la riabilitazione e il restauro degli ambienti degradati;
  • la gestione sostenibile del patrimonio forestale;
  • la conservazione della biodiversità forestale.
    Attività di base
    Discipline biologjche

    CFU 22
    AGR/07: GENETICA AGRARIABIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATABIO/05: ZOOLOGIA
    Discipline chimiche

    CFU 12
    CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICACHIM/06: CHIMICA ORGANICACHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALI
    Discipline matematiche , fisiche, informatiche e statistiche

    CFU 23
    FIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)INF/01: INFORMATICAMAT/05: ANALISI MATEMATICASECS-S/01: STATISTICATotale CFU 57

    Attività caratterizzanti
    Discipline della difesa del suolo in ambiente montano

    CFU 42
    AGR/08: IDRAULICA AGRARIA E SISTEMAZIONI IDRAULICO-FORESTALIAGR/10: COSTRUZIONI RURALI E TERRITORIO AGROFORESTALEGEO/05: GEOLOGIA APPLICATAICAR/06: TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA
    Discipline della tecnologia e industrie del legno

    CFU 12
    AGR/06: TECNOLOGIA DEL LEGNO E UTILIZZAZIONI FORESTALIAGR/09: MECCANICA AGRARIA
    Discipline economiche e giuridiche

    CFU 18
    AGR/01: ECONOMIA ED ESTIMO RURALEIUS/03: DIRITTO AGRARIO
    Discipline forestali e ambientali

    CFU 81
    AGR/02: AGRONOMIA E COLTIVAZIONI ERBACEEAGR/05: ASSESTAMENTO FORESTALE E SELVICOLTURAAGR/13: CHIMICA AGRARIAAGR/19: ZOOTECNICA SPECIALETotale CFU 153

    Attività affini o integrative
    Discipline della formazione multidisciplinare

    CFU 30
    AGR/11: ENTOMOLOGIA GENERALE E APPLICATAAGR/12: PATOLOGIA VEGETALEGEO/04: GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIATotale CFU 30

    Attività specifiche della sede
    CFU 1
    GEO/02: GEOLOGIA STRATIGRAFICA E SEDIMENTOLOGICATotale CFU 1
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 20Per la prova finaleCFU 21Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Tirocini
    CFU 18Totale CFU 59

    Totale Crediti CFU Conservazione e Restauro dell'Ambiente Forestale e Difesa del Suolo 300
    Docenti di riferimento

    CHIOCCHINI Ugo
    PIOVESAN Gianluca
    RIPA Maria Nicolina
    SCHIRONE Bartolomeo

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al prim

  • Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
    Leggi tutto