Contact Improvisation + Jam

Associazione Culturale Led
A Napoli

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio
Luogo Napoli
  • Laboratorio
  • Napoli
Descrizione


Rivolto a: tutti.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Via f. del Giudice, 8, 80138, Napoli, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Napoli
Via f. del Giudice, 8, 80138, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Il progetto napoli contact nasce nel 2006 come progetto-gruppo nomade per la diffusione della contact improvisation in spazi, luoghi ed eventi sul territorio Napoli contact network mira a favorire un contesto e un movimento orientato verso la Contact Improvisation, una “non forma” di movimento nata agli inizi degli anni 70’ ad opera del danzatore Steve Paxton.

Attualmente la Contact Improvisation è praticata in tutto il mondo, ha influenzato danzatori, artisti, poetiche, modi di fare e pensare la danza delle ultime generazioni.(


)La C.I. non è uno stile di danza ma diventa sì uno stile di vita e di pensiero. La Contact Community si sta espandendo in tutto il mondo, nascono e si producono continuamente nuovi festivals e networks.
La Contact è incontrarsi, viaggiare, essere nomadi col pensiero e con il corpo, fluttuare, sperimentando il piacere di misurarsi e confrontarsi con altri corpi, altre qualità e “anatomie”. Il contatto, l’improvvisazione amplificano le percezioni sensoriali, abituano all’ascolto dell’altro, guidano alla giusta misura del dare e ricevere, integrano corpo e mente in una sintesi armoniosa.

Napoli contact Network vuole essere un monito propositivo: oltre ad incentivare all’apprendimento degli strumenti essenziali per la pratica, vuole essere uno sprone per creare e alimentare un contesto/movimento, un fermento/circuito consistente e variegato e un sistema danza più dinamico.

Attraverso la creazione di “vasi comunicanti” tra vari spazi e realtà esistenti sul territorio, con azioni di jam, lezioni di contact, laboratori, forum, discussioni promuove un modo di pensare la danza fatto di scambi e collaborazioni incrociate, confronto e apertura, comunicazione e dialogo.