Quality Seal Emagister EMAGISTER CUM LAUDE
Corso attualmente non disponibile

Controllo di Gestione Basic

MELIUSform Business School
A Roma ()

990 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
06622... Leggi tutto
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Durata 8 Giorni
  • Corso
  • Durata:
    8 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: In questo corso si osservano in modo sinergico le due attività con un approccio fortemente organizzativo (Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo) , valutando con attenzione le procedure, la modulistica e le azioni da porre in essere per la corretta gestione e per far fronte alle criticità (normative e procedurali).
Rivolto a: Laureati o laureandi, professionisti, personale d'azienda, imprenditori.

Informazioni importanti

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Lezione 1
INTRODUZIONE ALLE LOGICHE E ALLE TECNICHE DI UN SISTEMA DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO

• Perché è importante programmare e controllare la gestione aziendale e i suoi risultati.
• Ruolo, obiettivi e caratteristiche della contabilità analitica quale strumento per supportare la gestione di un’impresa
• Differenze tra la contabilità generale e la contabilità analitica
• La determinazione e la scelta degli ‘oggetti di calcolo’ (o di riferimento) prima di affrontare il disegno della struttura del sistema di programmazione
• La determinazione dei costi
• La nozione di costo elementare
• Processo di determinazione dei costi
• La determinazione di: costo di prodotto; costo di funzione; costo di processo/attività
• Le diverse classificazioni dei costi e le modalità di trattamento: costi speciali/comuni, diretti/indiretti, variabili/fissi
• Il modello tradizionale per l’attribuzione dei costi all’oggetto di riferimento (prodotto, servizio, funzione, ecc.)
• Cenni sui diversi modelli di organizzazione aziendale
• Le allocazioni dei costi tra unità organizzative
• Le finalità ed i criteri guida per le decisioni di allocazione dei costi
• Le aggregazioni dei costi diretti ed indiretti
Lezione 2
L’IMPIEGO DELLE INFORMAZIONI DI CONTABILITA’ ANALITICA A SUPPORTO DELLE DECISIONI DI GESTIONE OPERATIVA

• La rilevanza dei costi nei processi decisionali
• La scelta delle configurazioni di costo per gestire: costi per supportare le decisioni operative e costi per influenzare i comportamenti:
• Variable costing o direct costing semplice
• Traceable costing o direct costing evoluto
• Full costing
• Le logiche e gli strumenti per l’applicazione del ‘full costing’ (a base unica o multipla)
Lezione 3
I METODI DI RIPARTIZIONE DEI COSTI

• I metodi classici di ripartizione (singolo e duplice)
• Il metodo di allocazione dei costi (diretto, sequenziale o a cascata)
• I metodi arbitrari
• I metodi di allocazione dei costi comuni
• I metodi di allocazione dei costi congiunti 
Lezione 4
I SISTEMI DI CONTABILITA’ ANALITICA

Il ruolo e le caratteristiche della contabilità analitica quale strumento per supportare la gestione delle determinanti dei costi e dei risultati economici
• Modalità e struttura della contabilità analitica
• Il sistema misto; Il sistema duplice contabile; Il sistema unico integrato
• Come impatta la contabilità analitica nei diversi modelli organizzativi (gerarchico, funzionali, per processi)
• L’implementazione della contabilità analitica
• Gli ambiti della contabilità analitica
• I limiti della contabilità analitica
L’impiego delle informazioni di contabilità analitica a supporto delle decisioni di gestione operativa
• Il margine di contribuzione ed il suo utilizzo nel processo decisionale
• La Break-Even Analysis
• L’analisi di convenienza economica (make or buy)
• La determinazione del mix di prodotti
• Le modalità di determinazione del prezzo di prodotto (tecniche di pricing)
• La valutazione di convenienza economica di un ordine
• Esercitazioni con le diverse tecniche
Lezione 5
ESERCITAZIONE IN AULA CON PC: COSTRUZIONE GUIDATA DI UN MODELLO DI CONTROLLO DI GESTIONE

Costruzione guidata di un modello di controllo di gestione, partendo dalla distinta base, fino alla formazione dei budget operativi
Lezione 6
I BUDGET OPERATIVI E I BUDGET ECONOMICI

• Dal piano strategico ai Budgets e i loro principali collegamenti
• I presupposti tecnici, organizzativi e gestionali, per la realizzazione di un efficace sistema di budgeting
• L’approccio per la costruzione del budget: top-down, bottom-up, misto
• Il fattore temporale: il calendario di budget
• Le responsabilità degli attori del processo
• Il modello dati per la costruzione del budget
• Dai budget operativi al budget economico:
• Tipi di budget
- Il budget delle vendite e dei ricavi
- Il budget della produzione
- Il budget degli acquisti
- Il budget del personale
- Il budget dei costi generali industriali
- Il budget di esercizio
Lezione 7
IL SISTEMA DI REPORTING E ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI (VARIANCE ANALYSIS)

• La fase conoscitiva:
- La progettazione della struttura del reporting
- Il funzionamento del sistema del reporting (raccolta dati, elaborazione dei report, layout dei report)
• La fase decisionale:
- La verifica delle performance / dell’andamento della gestione
- L’analisi degli scostamenti: la classificazione degli scostamenti
- La tecnica del controllo per eccezioni
- La ricerca delle cause degli scostamenti e le azioni correttive
• Metodi di controllo evoluto
- Integrazione tra aspetti operativi, di controllo e decisionali
- I “cruscotti” gestionali
- Le dimensioni di analisi in base ai diversi livelli manageriali di controllo
Sistemi di misurazione delle “performance”
• Il processo di misurazione della “performance”
• La definizione degli obiettivi e delle misure di valutazione delle “performance”
• Il collegamento tra i processi di pianificazione e di misurazione delle “performance”
• Il processo di comunicazione degli obiettivi e delle misure di valutazione delle “performance”
Il Case Study – Il Budget, il caso “Wind”

Lezione 8
LA COSTRUZIONE DEI BUDGET FINANZIARI E LA CHIUSURA DEL PROCESSO DI BUDGETING

• La costruzione e l’utilizzo dei budget finanziari:
- Il budget degli investimenti
- Il budget di tesoreria
- Il budget fonti e impieghi.
• Le tecniche per la mensilizzazione dei budget finanziari
• La costruzione dei collegamenti tra il budget economico e il budget finanziario
• Il budget patrimoniale e la sua relazione contabile con il budget finanziario;
• Il consolidamento di tutti i budget (economici e finanziari) e la chiusura del budgeting
ESERCITAZIONE IN AULA CON PC
La costruzione guidata di un foglio di lavoro per la generazione di un Budget finanziario
• I saldi di tesoreria come strumento di programmazione finanziaria dell’impresa.
• Metodologia di costruzione e redazione dei report finanziari

Successi del Centro

2017

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto