Controllo di Gestione Basic

MELIUSform
A Roma, Napoli e Milano

990 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: In questo corso si osservano in modo sinergico le due attività con un approccio fortemente organizzativo (Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo) , valutando con attenzione le procedure, la modulistica e le azioni da porre in essere per la corretta gestione e per far fronte alle criticità (normative e procedurali).
Rivolto a: Laureati o laureandi, professionisti, personale d'azienda, imprenditori.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Corso di Porta Romana 46 , 00122, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
Corso di Porta Romana 46, 00122, Milano, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Napoli
P.zza Garibaldi, 91, Napoli, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Napoli
P.zza Garibaldi, 91, Roma, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Roma
via Cavour, 50A, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

Lezione 1
INTRODUZIONE ALLE LOGICHE E ALLE TECNICHE DI UN SISTEMA DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO

• Perché è importante programmare e controllare la gestione aziendale e i suoi risultati.
• Ruolo, obiettivi e caratteristiche della contabilità analitica quale strumento per supportare la gestione di un’impresa
• Differenze tra la contabilità generale e la contabilità analitica
• La determinazione e la scelta degli ‘oggetti di calcolo’ (o di riferimento) prima di affrontare il disegno della struttura del sistema di programmazione
• La determinazione dei costi
• La nozione di costo elementare
• Processo di determinazione dei costi
• La determinazione di: costo di prodotto; costo di funzione; costo di processo/attività
• Le diverse classificazioni dei costi e le modalità di trattamento: costi speciali/comuni, diretti/indiretti, variabili/fissi
• Il modello tradizionale per l’attribuzione dei costi all’oggetto di riferimento (prodotto, servizio, funzione, ecc.)
• Cenni sui diversi modelli di organizzazione aziendale
• Le allocazioni dei costi tra unità organizzative
• Le finalità ed i criteri guida per le decisioni di allocazione dei costi
• Le aggregazioni dei costi diretti ed indiretti
Lezione 2
L’IMPIEGO DELLE INFORMAZIONI DI CONTABILITA’ ANALITICA A SUPPORTO DELLE DECISIONI DI GESTIONE OPERATIVA

• La rilevanza dei costi nei processi decisionali
• La scelta delle configurazioni di costo per gestire: costi per supportare le decisioni operative e costi per influenzare i comportamenti:
• Variable costing o direct costing semplice
• Traceable costing o direct costing evoluto
• Full costing
• Le logiche e gli strumenti per l’applicazione del ‘full costing’ (a base unica o multipla)
Lezione 3
I METODI DI RIPARTIZIONE DEI COSTI

• I metodi classici di ripartizione (singolo e duplice)
• Il metodo di allocazione dei costi (diretto, sequenziale o a cascata)
• I metodi arbitrari
• I metodi di allocazione dei costi comuni
• I metodi di allocazione dei costi congiunti 
Lezione 4
I SISTEMI DI CONTABILITA’ ANALITICA

Il ruolo e le caratteristiche della contabilità analitica quale strumento per supportare la gestione delle determinanti dei costi e dei risultati economici
• Modalità e struttura della contabilità analitica
• Il sistema misto; Il sistema duplice contabile; Il sistema unico integrato
• Come impatta la contabilità analitica nei diversi modelli organizzativi (gerarchico, funzionali, per processi)
• L’implementazione della contabilità analitica
• Gli ambiti della contabilità analitica
• I limiti della contabilità analitica
L’impiego delle informazioni di contabilità analitica a supporto delle decisioni di gestione operativa
• Il margine di contribuzione ed il suo utilizzo nel processo decisionale
• La Break-Even Analysis
• L’analisi di convenienza economica (make or buy)
• La determinazione del mix di prodotti
• Le modalità di determinazione del prezzo di prodotto (tecniche di pricing)
• La valutazione di convenienza economica di un ordine
• Esercitazioni con le diverse tecniche
Lezione 5
ESERCITAZIONE IN AULA CON PC: COSTRUZIONE GUIDATA DI UN MODELLO DI CONTROLLO DI GESTIONE

Costruzione guidata di un modello di controllo di gestione, partendo dalla distinta base, fino alla formazione dei budget operativi
Lezione 6
I BUDGET OPERATIVI E I BUDGET ECONOMICI

• Dal piano strategico ai Budgets e i loro principali collegamenti
• I presupposti tecnici, organizzativi e gestionali, per la realizzazione di un efficace sistema di budgeting
• L’approccio per la costruzione del budget: top-down, bottom-up, misto
• Il fattore temporale: il calendario di budget
• Le responsabilità degli attori del processo
• Il modello dati per la costruzione del budget
• Dai budget operativi al budget economico:
• Tipi di budget
- Il budget delle vendite e dei ricavi
- Il budget della produzione
- Il budget degli acquisti
- Il budget del personale
- Il budget dei costi generali industriali
- Il budget di esercizio
Lezione 7
IL SISTEMA DI REPORTING E ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI (VARIANCE ANALYSIS)

• La fase conoscitiva:
- La progettazione della struttura del reporting
- Il funzionamento del sistema del reporting (raccolta dati, elaborazione dei report, layout dei report)
• La fase decisionale:
- La verifica delle performance / dell’andamento della gestione
- L’analisi degli scostamenti: la classificazione degli scostamenti
- La tecnica del controllo per eccezioni
- La ricerca delle cause degli scostamenti e le azioni correttive
• Metodi di controllo evoluto
- Integrazione tra aspetti operativi, di controllo e decisionali
- I “cruscotti” gestionali
- Le dimensioni di analisi in base ai diversi livelli manageriali di controllo
Sistemi di misurazione delle “performance”
• Il processo di misurazione della “performance”
• La definizione degli obiettivi e delle misure di valutazione delle “performance”
• Il collegamento tra i processi di pianificazione e di misurazione delle “performance”
• Il processo di comunicazione degli obiettivi e delle misure di valutazione delle “performance”
Il Case Study – Il Budget, il caso “Wind”

Lezione 8
LA COSTRUZIONE DEI BUDGET FINANZIARI E LA CHIUSURA DEL PROCESSO DI BUDGETING

• La costruzione e l’utilizzo dei budget finanziari:
- Il budget degli investimenti
- Il budget di tesoreria
- Il budget fonti e impieghi.
• Le tecniche per la mensilizzazione dei budget finanziari
• La costruzione dei collegamenti tra il budget economico e il budget finanziario
• Il budget patrimoniale e la sua relazione contabile con il budget finanziario;
• Il consolidamento di tutti i budget (economici e finanziari) e la chiusura del budgeting
ESERCITAZIONE IN AULA CON PC
La costruzione guidata di un foglio di lavoro per la generazione di un Budget finanziario
• I saldi di tesoreria come strumento di programmazione finanziaria dell’impresa.
• Metodologia di costruzione e redazione dei report finanziari


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto