Controllo con Liquidi Penetranti

Politecnica srl
A Bari

750 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Bari
  • Durata:
    5 Giorni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il controllo non distruttivo con Liquidi Penetranti è un metodo di controllo semplice e abbastanza economico per individuare imperfezioni che affiorano alla superficie. Esso è specialmente efficace per svelare piccole cricche che, anche se affioranti alla superficie, possono sfuggire all'esame visivo, per quanto accurato esso sia.Per effettuare l'esame sono impiegati due liquidi dei quali uno viene detto penetrante in quanto penetra e rimane nelle imperfezioni affioranti in superficie, l'altro rivelatore in quanto evidenzia le imperfezioni presenti estraendo da esse il liquido penetrante.
Rivolto a: Figure tecniche specialistiche ed operatori nell'ambito della saldatura.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Bari
via Ottavio Serena 14, 70126, Bari, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per quanto semplice nel suo principio, il controllo con liquidi penetranti richiede una certa abilità e competenza nella effettuazione e buona esperienza per la valutazione delle indicazioni e per discernere quelle reali da quelle spurie.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

  1. Principi del controllo con Liquidi Penetranti
  2. Basi fisiche del metodo
    • Conoscenze di base
    • Proprietà chimico fisiche dei principali materiali usati
    • Prodotti per liquidi penetranti
    • Campi di applicazione del metodo
  3. Tecniche applicative e modalità operative
    • Preparazione della superficie da esaminare
    • Applicazione del penetrante
    • Rimozione dell’eccesso di penetrante
    • Tecniche di asciugatura
    • Applicazione del rivelatore
    • Condizioni per l’osservazione, ispezione e valutazione con luce normale (naturale ed artificiale) e luce ultravioletta (liquidi fluorescenti)
    • Pulitura finale
    • Compatibilità dei materiali da controllare con i prodotti base.
    • Vantaggi e svantaggi dei vari liquidi penetranti.
  4. Apparecchiature ed accessori
    • Impianti, attrezzature fisse e portatili
    • Unità semiautomatiche ed automatiche
    • Sistemi di illuminazione (luce normale ed ultravioletta)
    • Controlli di qualità
    • Precauzioni per la sicurezza
  5. Indicazioni evidenziabili all’esame con Liquidi Penetranti
    • Generalità
    • Fattori influenzanti la formazione delle indicazioni
  6. Tecniche speciali
  7. Interpretazione e rapporto d’esame
    • Valutazione dei risultati delle prove e registrazione dei dati caratteristici di prova
    • Compilazione del verbale d’esame
  8. Normativa
    • Informazioni generali sulle principali norme e codici esistenti

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

Sono esclusi dalla presente offerta i costi relativi al sostenimento degli esami finali necessari al conseguimento della qualifica En473 e SNT.