Controllo Saldature e Strutture in Acciaio-Settore Industriale

PROGETTO PSC SRL Centro Esame Bureau Veritas di Modena
Blended
  • PROGETTO PSC SRL Centro Esame Bureau Veritas di Modena

Chiedi il prezzo

Ho scoperto questa struttura seria e ben organizzata all'interno della quale ho potuto vivere un'esperienza professionale formativa di alta qualita che immediatamente ha avuto un ottimo riscontro nel mio ambito lavorativo.

L'OPINIONE DI Betti A.
Preferisci chiamare subito il centro?
05974... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Livello avanzato
  • Blended
  • Solignano nuovo
  • 120 ore di lezione
  • Durata:
    6 Giorni
  • Quando:
    Da definire
  • Invio di materiale didattico
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Emagister presenta sul proprio portale il corso di formazione per Controllo Saldature e Strutture in Acciaio, organizzato da Progetto PSC Srl - Centro Formazione ed Esame BUREAU VERITAS a Modena.

Il Gruppo Bureau Veritas è leader mondiale nel fornire servizi di ispezione e controllo, verifica di conformità e certificazione a supporto delle Organizzazioni di ogni dimensione, appartenenti a tutti i settori, sia pubblici che privati, dall’industria ai servizi. Le attività di verifica possono avere come oggetto Sistemi e Processi, Prodotti e Servizi, Beni, Impianti e Progetti ed hanno come riferimento Standard riconosciuti a livello mondiale, norme cogenti e volontarie di livello nazionale ed internazionale, Disciplinari propri o del Cliente.

Il Corso rilascia - a superamento dell'esame di Certificazione Finale - i Patentini di II Livello BUREAU VERITAS per il riconoscimento del personale certificato addetto ai CND, secondo la UNI EN ISO 9712:2012 e disciplinati dal regolamento interno all’ente certificatore BUREAU VERITAS, sotto la sovraintendenza di ACCREDIA.

Questo percorso formativo fornisce le competenze specifiche per poter seguire controlli non distruttivi e le valutazioni dell’integrità dei materiali in acciaio secondo le preiscrizioni delle norme richiamate nella EN 1090-02 e EM 1090-03.

Il programma prende in analisi le complesse metodologie dell’ispezione Visiva (VT), dell’indagine con Liquidi Penetranti (PT), indagine Magnetometrica (MT) ed Ultrasonora (UT).

La formazione teorica si avvale di avanzati e dettagliati programmi multimediali, i multimedia training course simula ®, strutturati in lezioni multimediali, video, quiz ed esercitazioni. La sessione pratica si svolgerà dapprima in aula, attraverso l’utilizzo di campioni di saldatura e tecniche visive di individuazione dei difetti delle stesse ed in un secondo momento presso un officina di saldatura dove verranno messe in pratica le altre tecniche facenti parte del programma d’esame.

Informazione importanti

Fondo interprofesionale: Corso finanziato Fondo interprofesionale

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Solignano Nuovo
Via Montanara,1, 41014, Reggio Emilia, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Blended
-

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del corso è quello di formare e Certificare un Tecnico in grado di eseguire Controlli Qualitativi su Giunti saldati e Strutture in Acciaio secondo la UNI EN ISO 9712:2012 attraverso i metodi di controllo superficiali: Controllo Visivo, Controllo Magnetoscopico, Controllo con Liquidi Penetranti.

· A chi è diretto?

Il corso è diretto a ingegneri, architetti, geometri, geologi, tecnici della Pubblica Amministrazione o di Imprese Private, Neolaureati e Diplomati. Su richiesta si svolge anche direttamente presso le aziende.

· Requisiti

Per accedere ai Corsi di II Livello non è necessaria nessuna competenza Tecnica specifica nella materia e, quindi, non vi è nessun requisito minimo per potervi partecipare. I corsi infatti sono strutturati con l'obiettivo di fornire tutte le conoscenze necessarie per prepararsi alle prove teoriche e all'esame di Certificazione finale. E' tuttavia evidente che Professionisti già operanti nel settore saranno già a conoscenza delle fondamenta teoriche e le nozioni di fisica/meccanica e ingegneristica necessaria per affrontare la metodologia senza incontrare particolari problemi di comprensione.

· Titolo

Operatore certificato di II Livello Bureau Veritas addetto al Controllo Qualitativo degli elementi in acciaio saldati e non secondo la UNI EN ISO 9712:2012, nelle metodologie di MT, PT e VT- Settore Industriale.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

In tre parole: CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE. Tale certificazione, riconosciuta a livello internazionale attesta le competenze del Tecnico oltre alla sua capacità di applicare una procedura. Inoltre, il Centro offre massima assistenza ai partecipanti durante tutto l'iter formativo, dando loro formazione professionale altamente qualificata oltre a veri e propri consigli tecnici, frutto di anni di esperienza sul campo.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Se deciderai di partecipare al corso dovrai versare un'acconto pari al 30% dell'importo totale, mentre il restante potrai saldarlo fino a 5 rate a interessi 0. Dopo esserti iscritto compilando l'apposito moduli, riceverai le credenziali per accedere alla piattaforma online. La fruizione dei contenuti virtuali e propedeutica all'accesso alle lezioni frontali e quindi obbligatoria.

· I Corsi erogati dal Centro sono riconosciuti?

I nostri Corsi sono accreditati dal Bureau Veritas per il riconoscimento del personale addetto ai CND nelle metodologie in esame, secondo la UNI EN ISO 9712:2012 e disciplinati dal regolamento interno all’ente certificatore BUREAU VERITAS, sotto la sovraintendenza di ACCREDIA.

· Quali sono le competenze riconosciute da un Tecnico di II Livello ?

Certificazione di II Livello (Passaggio Diretto: per accedere a questo corso non è necessario avere un I livello, il passaggio 0>2°livello è diretto): Un Tecnico certificato di II Livello deve aver maturato la competenza necessaria ad eseguire Controlli Non Distruttivi in conformità a procedure stabilite o riconosciute. Nell’ ambito della qualificazione definita nel certificato, il personale di II Livello può essere autorizzato a: Selezionare la tecnica C.N.D. per il metodo di prova da utilizzare;Definire i limiti di applicazione del metodo di prova; Tradurre le norme e le specifiche C.N.D. in istruzioni C.N.D.; Regolare e verificare le regolazioni delle apparecchiature; Eseguire e sovrintendere a prove; Interpretare e valutare i risultati in conformità alle norme, ai codici o alle specifiche applicabili; Redigere istruzioni C.N.D. scritte; Eseguire e sovrintendere a tutti gli incarichi propri di un I livello; Fornire assistenza al personale di II livello o minore; Organizzare e redigere i rapporti C.N.D.

· Questa Certificazione è obbligatoria?

Si, la certificazione per il personale addetto ai Controlli qualitativi sull'acciaio è obbligatoria per legge.

Opinioni

V

21/04/2015
Il meglio L'Ing. Timpani rappresenta uno dei massimi esperti nel campo della diagnostica non distruttiva e dei controlli strutturali, nonché un punto di riferimento, grazie alle sue docenze, per tutti i professionisti che intendono approcciarsi al settore. Competenza, grinta, energia e professionalità da vendere.

Da migliorare niente

Consiglieresti questo corso? Sí.
B

19/04/2015
Il meglio Ho scoperto questa struttura seria e ben organizzata all'interno della quale ho potuto vivere un'esperienza professionale formativa di alta qualita che immediatamente ha avuto un ottimo riscontro nel mio ambito lavorativo.

Da migliorare niente

Consiglieresti questo corso? Sí.
C

05/06/2014
Il meglio Provenendo dal mondo delle prove nel settore civile, abbiamo trovato i corsi del settore industriale molto interessanti e affascinanti. Ottimale è stata la scelta di affiancare le lezioni teoriche svolte in aula alla pratica svolta in officina, visto il notevole spessore dei contenuti. Eccellente professionalità, preparazione dello staff e disponibilità da parte dei docenti a chiarire qualsiasi dubbio e perplessità

Da migliorare niente

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Redigere istruzioni C.N.D. scritte
Rilevare discontinuità all'interno di materiali ferromagnetici
Eseguire Controlli e Collaudi su strutture in acciaio
Valutazione dell'integrità e conformità dei materiali in acciaio
Controllo della Saldatura
Individuare imperfezioni strutturali
Corriosioni e cricche
Procedura da utilizzare
Esecuzione dell'esame
Caratteristiche dei campi magnetici
Principi di magnetizzazione

Professori

Andrea Valeria Timpani
Andrea Valeria Timpani
Responsabile e Coordinatrice Progetto PSC

Tecnico esperto certificato settore ingegneria civile/industriale. Specializzato in Controlli Non Distruttivi, verifica e diagnostica strutturale, valutazione della sicurezza.Attività di monitoraggio e diagnostica nel SETTORE PUBBLICO E PRIVATO nelle metodologie Civili e Industriali in cui ha acquisito le certificazioni. Oltre al Servizio di Consulenza e diagnostica sul campo realizza attività di docenza tecnica e formazione certificata RINA ISO 9712 e RC-C18 su tutte le metodologie. Organizza Corsi di I° e II° livello validi per l’accesso all’esame di certificazione.

Programma


PROGRAMMA:
  • Generalità sui controlli non distruttivi e semi-distruttivi;
  • Normativa Tecnica di riferimento;
  • Caratteristihe dei materiali e delle strutture in acciaio;
  • Definizione e Principi fondamentali dell'esame con Liquidi Penetranti;
  • Definizione e applicazione dell'esame Visivo, quindi Introduzione dei concetti di visione e Illuminazione;
  • Definizione e Caratteristiche dei Campi Magnetici:prinicipi di magnetizzazione, saturazione, isteresi magnetica, flusso, induzione e Permeabilità magnetica;
  • Definizione e Concetti Fondamentali per le tre metodologie in programma: MT, PT, VT;
  • Attrezzatura per l'esame;
  • Procedure da utilizzare;
  • Esecuzione dell'esame,
  • Redazione Istruzioni Operative di I Livello;
  • Elaborazione dati e stesura i Relazioni Certificate.