Corso Cooperazione Internazionale

Ricerca e Cooperazione
A Roma

495 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 35 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Conoscere il sistema dei fondi delle linee di bilancio della UE in favore dei paesi in via di sviluppo; conoscere i sistemi finanziari comunitari e regionali; appropriarsi dei concetti relativi alla progettazione comunitaria e nazionale ed agli strumenti teorico/pratici per realizzare ogni fase del ciclo progettuale; approfondire gli aspetti relativi agli studi di fattibilità e di pre-fattibilità.
Rivolto a: Chi vuole muovere i primi passi nel mondo della cooperazione internazionale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Savona 13a, 00182, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno. Si richiede però l'invio del CV

Professori

Sara Mosad Mohamed Mahmoud
Sara Mosad Mohamed Mahmoud
laurea

madrelingua Araba, cittadinanza egiziana, laureata in scienze delle comunicazioni (relazioni pubbliche), insegnante di arabo presso scuole private di lingue.

Programma

Cenni Storici, Principali Attori, Concetti Chiave
· Cenni di storia della cooperazione internazionale
· Gli attori della cooperazione
· Evoluzione del concetto di sviluppo e di progettazione
· L'Italia e i finanziamenti alla cooperazione; la cooperazione decentrata
· L'Europa e le linee di bilancio per i Paesi in via di sviluppo
· L'educazione allo sviluppo
· La conoscenza dei contesti culturali come condizione indispensabile alla base delle ipotesi di trasformazione della realtà
· Dinamiche sociali, religiose, culturali, colturali, ambientali cenni sui principali errori dei progetti senza adeguato approccio antropologico (esercitazioni)

L'identificazione di un progetto di sviluppo
· Il ciclo del progetto
· Processo di identificazione basato su di un esempio pratico
· Analisi degli attori
· Analisi dei problemi
· Analisi degli obiettivi
· Analisi delle strategie
· Esercizio di gruppo

Il quadro logico come strumento di formulazione di progetto
· Il quadro logico della UE
· L'obiettivo specifico
· Gli obiettivi generali
· I risultati
· Le attività
· Indicatori e fonti di verifica (la logica orizzontale)
· Le ipotesi e l'analisi del rischio (la logica a zig zag)
· Le risorse ed i costi
· Esercizio di gruppo

Gestione finanziaria ed operativa di un progetto di cooperazione internazionale
· Strumenti di gestione: il Diagramma delle Risorse
· La redazione del Budget
· Il budget della Commissione Europea e del MAE
· Principi di rendicontazione nei progetti MAE e CE
· Le risorse umane espatriate (volontari, cooperanti di lunga durata, esperti);
· Le risorse umane locali (contratti, rischi, gestione, aspettative)
· Il procurement
· La gestione di un progetto (il back office)
· case study

Il Monitoraggio e la Valutazione
· Monitoraggio e valutazione: obiettivi, punti di contatto, differenze
· Concetti chiave di M&E: efficienza, efficacia, rilevanza, impatto sostenibilità
· Il quadro logico come strumento di M&E
· Gli approcci alla valutazione: riferimenti teorici e modelli operativi
· Definire il sistema di indicatori chiave da utilizzare nel sistema di Monitoraggio
· Indicatori di efficacia (qualitativi)
· Indicatori di attività (quantitativi)
· Il rapporto di valutazione/monitoraggio
· lavoro di gruppo: gli indicatori a partire dai quadri logici.

Ulteriori informazioni

Stage: 1 stage
Alunni per classe: 20

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto