Ai sensi del D.Lgs 81/08

Corso Coordinatore della sicurezza

Associazione Italiana Software e Formazione
Blended

500 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
36625... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Blended
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Professionista in possesso di competenze, previste dal D.lgs. 81/2008, necessarie per il coordinamento della sicurezza durante la progettazione e l’esecuzione dell’opera (rif.: articoli 91, 92 e 98 e dall’Allegato XIV del D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81) e che può dimostrare in modo documentato una consolidata esperienza, in forma continuativa, in qualità di coordinatore, presso o per conto di aziende, enti, organizzazioni pubbliche e/o
private.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Blended

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Coordinatore della sicurezza nei cantieri, temporanei o mobili, in fase di Progettazione CSP ed in fase di Esecuzione CSE (di seguito definito Coordinatore) è un professionista in possesso delle competenze, capacità, conoscenze utili nel campo della sicurezza sul lavoro e con particolare riferimento alla gestione della sicurezza dei cantieri edili temporanei e mobili nel cui ambito ricopre una posizione principale, di direzione e collegamento, tra i committenti e i progettisti ai fini della pianificazione e organizzazione della sicurezza in cantiere delle ditte sul campo.

· A chi è diretto?

Secondo quanto previsto dal Decreto legislativo 14 agosto 1996, n. 494 "Attuazione della direttiva 92/57/CEE concernente le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili", con indicazioni ancora in vigore e reali, il coordinatore della sicurezza deve avere un: 1) Diploma di laurea in ingegneria, architettura, geologia, scienze agrarie o scienze forestali, nonché attestazione da parte di datori di lavoro o committenti comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore delle costruzioni per almeno un anno; diploma universitario in ingegneria o architettura nonché attestazione da parte di datori di lavoro o committenti comprovante l’espletamento di attività lavorative nel settore delle costruzioni per almeno due anni; 2) diploma di geometra o perito industriale o perito agrario o agrotecnico nonché attestazione da parte di datori di lavoro o committenti comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore delle costruzioni per almeno tre anni; 3) essere in possesso di attestato di frequenza a specifico corso in materia di sicurezza organizzato dalle regioni, mediante le strutture tecniche operanti nel settore della prevenzione e della formazione professionale, o, in via alternativa, dall'Ispesl, dall'Inail, dall'Istituto italiano di medicina sociale, dai rispettivi ordini o collegi professionali, dalle università, dalle associazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori o dagli organismi paritetici istituiti nel settore dell'edilizia.

· Requisiti

Laureati in ingegneria, architettura, geologia, scienze agrarie o scienze forestali, con le modalità indicate nella sezione destinatari; Diplomati (geometra o perito industriale o perito agrario o agrotecnico), con le modalità indicate nella sezione destinatari.

· Titolo

“Coordinatore della sicurezza”, ai sensi del D.Lgs 81/08

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Corso erogato in FAD + Aula con attestato rilasciato direttamente on line. L’esecuzione del corso è supportata da idoneo materiale didattico gratuito. Il corso è erogabile in modalità blended (FAD + aula). Esperti con pluriennale esperienza lavorativa documentata in materia di formazione per la sicurezza del lavoro.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Il discente riceverà, a seguito del pagamento del corso, le credenziali di accesso alla piattaforma e-learning per la parte FAD + inserimento nei registri di frequenza dell'aula formativa. Al termine del percorso formativo riceverà l'Attestato di qualifica.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Coordinatore della sicurezza
Corso di “Coordinatore della sicurezza”
Sistema prevenzione e protezione

Professori

Ing. Roberto Raia
Ing. Roberto Raia
Ingegnere

Laurea in Architettura Formatore sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Coordinatore della sicurezza Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Salerno - Corso di abilitazione al ruolo di Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione (D.lgs. 81/08 - T.U. sulla sicurezza) Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione

Programma

Modulo Giuridico 28 ore:
  • LEGISLAZIONE DI RIFERIMENTO - Le figure coinvolte nel processo dei
  • cantieri temporanei e mobili - dalle opere semplici alle opere complesse;
  • Norme e regole di base in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro e
  • loro evoluzione - Normativa europee e relativa valenza;
  • Figure interessate alla realizzazione dell'opera: i compiti, gli obblighi,
  • le responsabilità civili e penali. I coordinamenti nel cantiere;
  • La legge quadro inmateria di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi;
  • I soggetti del Sistema di prevenzione Aziendale: il datore di lavoro, il dirigente, il RSPP, il preposto, il RLS;
  • La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei
  • cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota;
  • ll Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • con particolare riferimento al Titolo I;
  • Il titolo IV del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
  • La norma e correlazione con il titolo I.
Modulo Tecnico 52 ore:
  • Opere e lavori stradali - Rischi nelle specifiche attività;
  • L’organizzazione in sicurezza di un cantiere;
  • Il cronoprogramma dei lavori;
  • Gli obblighi documentali da parte dei committenti e delle imprese;
  • Gli obblighi documentali da parte dei coordinatori per la sicurezza;
  • Il rischio elettrico e la protezione contro le scariche atmosferiche;
  • Obblighi per il datore di lavoro: requisiti di sicurezza-protezione dai fulmini- verifiche;
  • Opere di demolizione ed analisi dei rischi;
  • Valutazione dei rischi di incendio e di esplosione;
  • I rischi biologici in cantiere;
  • Dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza;
  • I rischi chimici in cantiere;
  • Il rischio chimico specifico in edilizia;
  • I rischi fisici: microclima e illuminazione;
  • I rischi fisici: rumore e vibrazioni;
  • I rischi damovimentazione dei carichi;
  • I rischi connessi all’uso di macchine per lamovimentazione dei carichi;
  • I rischi connessi alle bonifiche da amianto;
  • I rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati;
  • Opere di scavi e fondazione – rischi nelle opere geotecniche;
  • Rischi di caduta dall’alto;
  • Opere di protezione e difesa;
  • Le malattie professionali ed il primo soccorso.
Modulo Metodologico 26 ore
  • I contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del
  • piano sostitutivo di sicurezza e del piano operativo di sicurezza. Elaborazione
  • Piano;
  • L’elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio
  • dei ponteggi);
  • La stima dei costi della sicurezza;
  • Teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi
  • e alla cooperazione;
  • Teorie di gestione dei gruppi e leadership;
  • I rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori,
  • i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
Modulo Pratico 14 ore
  • Esempio PSC per il rifacimento della facciata di un fabbricato. Problematiche
  • e metodologie;
  • Esempio PSC per un cantiere di recupero. Problematiche e metodologie;
  • Esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza;
  • Esempio PSC per il rifacimento della facciata di un fabbricato. Problematiche
  • e metodologie;
  • Esempio PSC per la costruzione di un fabbricato per civili abitazioni.
  • Problematiche e metodologie;
  • Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione;
  • Esempio PSC per la costruzione di un fabbricato per civili abitazioni.
  • Problematiche e metodologie.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto