Corel Draw

Amstel Italia
A Palermo

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Palermo
Descrizione


Rivolto a: Il corso è indirizzato a tutti coloro che fanno della grafica vettoriale il loro punto di riferimento.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Palermo
Via Volturno, 71, Palermo, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Buona conoscenza delle discipline informatiche.

Programma

La suite grafica coreldraw introduce una nuova evoluzione nel design grafico. Dotata di sofisticati strumenti che aumentano notevolmente la vostra produttività, la suite grafica coreldraw è uno dei più potenti programmi di grafica su piattaforma Windows .
Compatibile con i formati di file più diffusi, questa nuova versione semplifica lo scambio di file e il flusso di lavoro, offrendovi un ambiente più efficiente e funzionalità intuitive che vi faranno risparmiare tempo. Inoltre, grazie all’integrazione di applicazioni per illustrazioni vettoriali, layout di pagina, elaborazione digitale delle immagini e animazioni grafiche, la suite grafica coreldraw non teme confronti.

Introduzione
•Generalità sul programma e sulle differenze fra immagini vettoriali e bitma

Le risoluzioni
•Decidere in che modo visualizzare le nostre immagini sul monitor: risoluzione spaziale e cromatica.

Il programma
•L'area di lavoro di Corel Draw
•Impariamo a conoscere e ad ottimizzare l'area di lavoro del programma.
•Gli strumenti da disegno (parte I)
•Una spiegazione dettagliata di tutti gli strumenti messi a disposizione da Corel Draw.
•Gli strumenti da disegno (parte II)
•Continuiamo con la rassegna dettagliata dei principali strumenti di lavoro.

Lavoriamo con le immagini
•Creiamo le prime immagini (parte I)
•Iniziamo a lavorare con Corel Draw: creiamo un'immagine complessa.
•Creiamo le prime immagini (parte II)
•Lavoriamo su un'immagine scannerizzata male: correzione delle tonalità e ricalco di unn'immagine esistente
•Creiamo le prime immagini (parte III)
•Acceleriamo il download delle immagini dividendole in piccole unità.
•Qualche effetto speciale
•Gli effetti speciali compresi in Corel Draw: creiamo un logo tridimensionale in due minuti

Esportiamo le immagini
•I formati gif, jpeg e png
•Introduzione ai principali formati compressi, utili per pubblicare le nostre immagini sul Web
•Esportare nel formato gif
•Il formato GIF: le impostazioni e le proprietà per creare una buona immagine GIF.
•Esportare nel formato jpeg (parte I)
•Il formato JPEG: come utilizzare al meglio la compressione del noto formato grafico.
•Esportare nel formato png (parte II)
•Il formato che sta piano piano per essere accolto nel Web assieme al GIF e allo JPEG: esportiamo in PNG.

Esportiamo le immagini 2
•Conclusioni
•Il futuro del Web è vettoriale? Come le tecnologie come Flash stanno cambiando il modo di fare grafica
•FAQ
•Alcune risposte alle domande poste più di frequente su Corel Draw.
•Cosa significa vettorializzare un'immagine
•Intorduzione al concetto di vettorializzazione di un'immagine.
•Scegliamo la bitmap da vettorializzare
•Come scegliere il miglior tipo di immagine acquisita dallo scanner.
•Gli strumenti per vettorializzare
•Prendiamo in esame gli strumenti di Corel Draw utili a vettorializzare le immagini

Modifichiamo il testo del logo

•Usiamo sempre la soluzione più semplice
•Iniziamo con il rendere vettoriale la lettera più semplice del logo
•L'unione
•Il concetto di unione nella vettorializzazione delle immagini
•Il taglio booleano
•Utilizziamo lo strumento booleano del taglio Modifichiamo i nodi della "E"
•Passiamo ad applicare le funzioni alla lettera E
•Cerchi dalle mille risorse
•Approfondiamo l'utilizzo del cerchio per la vettorializzazione delle immagini
•Procedure per completare la "E"
•Completiamo la vettorializzazione della lettera "e"

Modifichiamo le immagini del logo
•La creazione della prima foglia
•Passiamo alla vettorializzazione della prima foglia del logo
•Duplicazione, rotazione e adattamento delle foglie
•Ottimizziamo il nostro lavoro attraverso semplici operazioni
•Duplichiamo il lato sinistro della ghirlanda
•Continuiamo nella costruzione della prima zona della ghirlanda
•I due rametti intrecciati
•Vettorializziamo le forme complesse dei due rametti
•Due archi di circonferenza
•Utilizziamo gli strumenti del cerchio per definire le aree circolari
•La modellazione dei paralleli
•Un'altra zona complessa da vettorializzare: i paralleli del logo
•La modellazione dei meridiani
•Un'altra zona complessa da vettorializzare: i meridiani del logo
•Il profilo della mamma col bambino
•Passiamo alla vettorializzare della mamma con il bambino

Rendiamo il disegno preciso e coerente
•Attribuzione del colore di contorno
•Passiamo a modellare al meglio i punti più spigolosi
•Attribuzione del colore di riempimento
•Applichiamo il giusto colore a tutte le forme piene
•E per concludere una prova di stampa
•Verifichiamo la riuscita del nostro lavoro con una prova di stampa.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto