La Coscienza dello Stato Vegetativo: Linee Guida e Percorsi di Cura

Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro
A Sospiro

54 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Per professionisti
  • Sospiro
  • 12 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: 06/10/2010 Ore 14.00/15.30 - Inquadramento delle GCA ( Gravi Cerebrolesioni Acquisite): dall'evento indice all'evoluzione clinica (P. Carbone – Dirigente Medico Geriatra, Ist. Ospedaliero di Sospiro) Ore 15.30/17.00 - Definizioni e terminologia (P. Bellocchio – Dirigente Medico, Ist. Ospedaliero di Sospiro) Ore 17.00/17.15 – coffee break Ore 17.15/18.00 - Normativa di riferimento in Regione Lombardia a confronto con altre esperienze regionali (C. Caminati – Assistente Sociale, Ist. Ospedaliero di Sospiro) 13/10/2010 Ore 14.00/14.30 - Bisogni riabilitativi ed assistenziali : introduzion.
Rivolto a: Medici (15) – Infermieri (35) – OSS (10) – FKT (10) – Farmacista (1).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Sospiro
Piazza della Libertà, 2, 26048, Cremona, Italia
Visualizza mappa

Professori

Lina Carbone
Lina Carbone
Medico Geriatra, Ist. Ospedaliero di Sospiro

Programma

Obiettivi Formativi:

Lo stato di coma , conseguente ad un danno cerebrale acuto, è un condizione transiente. L’evoluzione di questa condizione ( caso: sopravvivenza), trattata ed osservata in fase acuta nelle U.O. di neuro rianimazione ed in seguito alla stabilizzazione clinica , presso le U.O. di riabilitazione , può portare a restitutio ad integrum, disabilità minori , allo stato vegetativo (SV) ed allo Stato di minima coscienza (SMC). Nuovi modelli organizzativi e protocolli di cura considerano lo stato vegetativo come un’emergenza sanitario-sociale.