La Coscienza dello Stato Vegetativo: Linee Guida e Percorsi di Cura

Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro
A Sospiro

54 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Diretto a Per professionisti
Inizio Sospiro
Ore di lezione 12 ore di lezione
  • Corso
  • Per professionisti
  • Sospiro
  • 12 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: 06/10/2010 Ore 14.00/15.30 - Inquadramento delle GCA ( Gravi Cerebrolesioni Acquisite): dall'evento indice all'evoluzione clinica (P. Carbone – Dirigente Medico Geriatra, Ist. Ospedaliero di Sospiro) Ore 15.30/17.00 - Definizioni e terminologia (P. Bellocchio – Dirigente Medico, Ist. Ospedaliero di Sospiro) Ore 17.00/17.15 – coffee break Ore 17.15/18.00 - Normativa di riferimento in Regione Lombardia a confronto con altre esperienze regionali (C. Caminati – Assistente Sociale, Ist. Ospedaliero di Sospiro) 13/10/2010 Ore 14.00/14.30 - Bisogni riabilitativi ed assistenziali : introduzion.
Rivolto a: Medici (15) – Infermieri (35) – OSS (10) – FKT (10) – Farmacista (1).

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Sospiro
Piazza della Libertà, 2, 26048, Cremona, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Sospiro
Piazza della Libertà, 2, 26048, Cremona, Italia
Visualizza mappa

Professori

Lina Carbone
Lina Carbone
Medico Geriatra, Ist. Ospedaliero di Sospiro

Programma

Obiettivi Formativi:

Lo stato di coma , conseguente ad un danno cerebrale acuto, è un condizione transiente. L’evoluzione di questa condizione ( caso: sopravvivenza), trattata ed osservata in fase acuta nelle U.O. di neuro rianimazione ed in seguito alla stabilizzazione clinica , presso le U.O. di riabilitazione , può portare a restitutio ad integrum, disabilità minori , allo stato vegetativo (SV) ed allo Stato di minima coscienza (SMC). Nuovi modelli organizzativi e protocolli di cura considerano lo stato vegetativo come un’emergenza sanitario-sociale.

Successi del Centro