Crediti ECM Medicina Funzionale: Catena Causale Intestino Tenue e Crasso

Tradingfurbo
A Torrette di Ancona

30 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Torrette di ancona
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torrette di Ancona
via flaminia, 220, 60100, Ancona, Italia
Visualizza mappa

Programma

La CATENA CAUSALE è il Metodo adottato dal dr. H. Schimmel per leggere la patologia.

È una schematizzazione di patogenesi secondo i suggerimenti della Medicina Clinica, Medicina Europea, Biofisica, Medicina Tradizionale Cinese.

Analizza tutti i sintomi e problemi di salute che il malato presenta anche quando apparentemente non sono correlati tra loro.

Poiché la salute è un equilibrio armonico e dinamico dei sistemi omeodinamici, vanno presi in considerazione tutti i distretti dell’organismo: organo, apparato, sistema e funzione che sono correlati tra loro e continuamente si scambiano informazioni di tipo biochimico-recettoriale e fisico.

Ogni organo, apparato, sistema e funzione comunica attraverso:

  • sistemi di collegamento quali ormoni, neurotrasmettitori, linfochine e citochine, meridiani di agopuntura ecc...
  • tessuti di collegamento quali sistema linfatico, sangue, sistema nervoso e matrice del tessuto connettivo.

Quando una NOXA patogena, quale virus, batterio, metallo pesante, agente chimico, radiazione, catabolita tossico, emozione, ecc. colpisce un distretto crea una modificazione che altera l’equilibrio del distretto e quello degli altri che tentano di mantenere comunque l’equilibrio generale.

Si stabiliscono meccanismi di compenso che cercano di eliminare o tamponare il carico “tossico-irritativo” dell’organo che ha subito per primo il danno. Si ha una vicariazione funzionale tanto maggiore quanto l’organo vicariante sarà in buon compenso metabolico- funzionale.

La CATENA CAUSALE ha il nome dell’organo considerato come fonte primaria di malattia.

La CATENA CAUSALE analizza le ripercussioni dell’alterata funzione dell’organo primario su altri organi ed apparati secondari.

Il Colon insieme a Stomaco ed all’Intestino Tenue appartiene ad una stessa unità funzionale.


Sua funzione principale è l’eliminazione delle scorie.


Il corretto funzionamento del colon è correlato alla presenza nel suo lume di un’adeguata flora batterica; infatti la comparsa di disbiosi porta alla formazione di sostanze tossiche che facilmente attraversano la mucosa dando origine a disturbi a carico degli organi e visceri.


L’equilibrio mantenuto dalla normale flora batterica intestinale è facilmente alterato dalla presenza di sostanze che modificano il pH fisiologico, da sostanze che distruggono i batteri saprofiti o che permettono la trasformazione di questi ultimi (specialmente l’E.Coli) in patogeni.

L’Intestino Tenue con il Colon costituisce un’unica unità funzionale.


La funzione principale è quella di assorbire i cibi digeriti. Ma le funzioni ad esso connesse non si limitano a questo in quanto l’I.T. è la struttura del corpo che contiene la maggior parte di tessuto linfatico (placche del Peyer) per cui avrà una notevole influenza nel modulare l’immunità, le allergie e le intolleranze (specialmente quelle alimentari).


La presenza inoltre a livello intestinale di flora batterica saprofita permette di mantenere un equilibrio del pH e favorire l’assorbimento di sostanze quali vitamine/sali ecc.


Da segnalare inoltre che l’I.T. è importante nell’equilibrio idrico del corpo umano in quanto esso assorbe nella giornata, tra succhi gastrici e pancreatici ed acqua esogena circa 6-10 litri di acqua.

In questo incontro tratteremo della relazione di questi organi con gli altri attraverso vie classiche e non classiche queste ultime spiegano tante cose che vedi in ambulatorio e a cui non dai spiegazioni.

L'approccio ti fornisce una chiave di lettura innovativa che rappresenta un valido alleato per una più ampia interpretazione del quadro clinico, un approccio diagnostico più mirato e un approccio terapeutico più soddisfacente per te e per il paziente.

Dr.ssa G. Rapacioli

La Medicina Funzionale come innovativa concezione di salute e malattia.

La Catena Causale come corpus teorico della Medicina Funzionale. Catene Causali Intestino Tenue e Crasso.

Il metodo ORO come strategia terapeutica della Medicina Funzionale:linee guida per l'approccio terapeutico alla patologia acuta e cronica ed integrazione fra terapia secondo diagnosi clinica e terapia secondo diagnosi di Catena Causale.

Casi ed evidenze cliniche. Tappe e tempi dell'intervento terapeutico in caso di: Dispepsia funzionale con malassorbimento intestinale, Emorroidi e Stipsi cronica, Insufficienza venosa, Asma e rinite allergica perenne, Cefalea e Cistite.

I posti sono in numero limitato di 30, quindi se fossi in te mi affretterei per prenotarmi, senza correre il rischio di rimanere fuori e perderti questa rara occasione di approfondimento su tematiche probabilmente a te sconosciute.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto