Criminologia

Alfa Ri.For.Ma.
A Salerno

1.350 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso post laurea
  • Salerno
  • 140 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso mira a formare professionisti ed esperti nelle tematiche delle scienze criminologiche, investigative e della sicurezza, quali: criminalità organizzata, criminalità finanziaria, criminalità ambientale, criminalità informatica, corruzione, riciclaggio e contraffazione, sicurezza urbana, tecniche di investigazione.
Rivolto a: Il corso è aperto ai laureati e laureandi in Psicologia, Medicina e Chirurgia, Sociologia, Scienze Politiche, Giurisprudenza, Pedagogia, Lettere e Filosofia, Scienze Biologiche che intendano specializzarsi o indirizzarsi allo studio della Criminologia Clinica e della Psicopatologia Forense.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Salerno
Via Matteo Pastore n° 3, 84126, Salerno, Italia
Visualizza mappa

Programma

Con il patrocinio del

COMUNE DI SALERNO E POLIZIA DI STATO

Catteristiche del percorso formativo

Area tematica: Scienze criminologiche, investigative e politiche della sicurezza

Settore/i: Giuridico – Umanistico – Medico – Scientifico

Durata totale: 140 ore

Obiettivi

Lo scopo del Corso di Alta Formazione è quello di formare figure specializzate nel settore della Criminologia, favorendo l’approccio interpretativo e comprensivo dell’investigazione e della sicurezza.

Risultati attesi e sbocchi professionali

Il Corso mira a formare professionisti ed esperti nelle tematiche delle scienze criminologiche, investigative e della sicurezza, quali: criminalità organizzata, criminalità finanziaria, criminalità ambientale, criminalità informatica, corruzione, riciclaggio e contraffazione, sicurezza urbana, tecniche di investigazione.

Materiali didattici

I materiali didattici e le dispense verranno consegnate direttamente, inviate via e-mail o prelevate direttamente dai discenti dall’area riservata Le lezioni privilegeranno un taglio teorico-pratico con riferimento ad una reale casistica criminosa e processuale anche con l’ausilio di strumenti informatici e audiovisivi.

Dettagli partner: Patrocinio della Polizia di Stato e del Comune di Salerno.

Attestazione al termine del corso: Certificato di Partecipazione al Corso di Alta Formazione in Criminologia.

Caratteristiche dei destinatari

Il corso è aperto ai laureati e laureandi in Psicologia, Medicina e Chirurgia, Sociologia, Scienze Politiche, Giurisprudenza, Pedagogia, Lettere e Filosofia, Scienze Biologiche che intendano specializzarsi o indirizzarsi allo studio della Criminologia Clinica e della Psicopatologia Forense.

Il corso è altresì rivolto agli operatori nel campo del diritto e della medicina, agli investigatori, ai periti e ai consulenti tecnici. Possono partecipare professionisti del settore; personale appartenente alle Forze Armate e delle Forze di Polizia; personale operativo e tecnico di Istituti di Vigilanza Privata.

­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­ Docenti

Docenti: Saranno impiegati docenti universitari, liberi professionisti ed esperti nel settore che abbiano maturato esperienze significative nell’ambito di riferimento. Sono previste testimonianze da parte di professionisti e tecnici specializzati appartenenti a diverse realtà nel mondo della criminologia e della sicurezza.

Tutor d’aula: è prevista la presenza di un Tutor d’aula che rappresenterà un utile collant tra i discenti, i docenti e la struttura organizzativa, e rappresenterà il punto di riferimento per il perfetto funzionamento dell’intero percorso formativo.

Referente Alfa Ri.For.Ma. S.r.l.

Nome: Annalisa

Cognome: D’Agostino

Responsabile Scientifico del Corso di Alta Formazione

Avv. Prof. Silverio Sica – Avv. Penalista, Consigliere Nazionale Forense Camera Penale Salernitana, Presidente Camera Penale Salernitana, Docente di “Diritto Penale” e direttore della rivista “Giustizia”.

Moduli Didattici

Area Giuridica

Referente Scientifico:

Area Giuridica

Referente Scientifico:

Avv. Prof. Silverio Sica - Presidente Camera Penale Salernitana

Modulo 1: Crimine e criminologia

Modulo 2: Autore del reato e vittima del reato

Modulo 3: L’omicidio: aspetti giuridici

Modulo 4: Stalking e Mobbing – aspetti giuridici

Modulo 5: Il sistema penitenziario, il diritto penitenziario e la polizia penitenziaria

Modulo 6: La violazione della privacy – aspetti giuridici

Modulo 7: Esecuzione della pena e psicologia penitenziaria

Modulo 8: Tecniche di interrogatorio, d’intervista e colloquio

Area Sociologica

Referente Scientifico:

Dott. Prof. Domenico Maddaloni

Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione - Università degli Studi di Salerno

Modulo 1:

1.1. Controllo sociale, devianza, criminalità: proprietà e fondamenti;

1.2. Differenze sociali e fenomeni di devianza: genere, etnia, classe sociale;

1.3. Le teorie sociologiche sulla devianza e la criminalità: aspetti generali.

Modulo 2:

2.1. Le fonti statistiche sulla criminalità: indicazioni per la lettura ed interpretazione dei dati;

2.2. Devianza individuale e criminalità associativa: le organizzazioni criminali;

2.3. La criminalità economica nel capitalismo contemporaneo.

Modulo 3:

3.1. Mass media e controllo sociale: la paura del crimine e la questione della sicurezza nelle città;

3.2. Devianza e criminalità minorile: aspetti sociologici.

Modulo 4:

4.1. Le nuove criminologie della vita quotidiana: le teorie della scelta razionale, degli stili di vita e delle attività di routine;

4.3. Le conseguenze della criminalità: la scoperta della vittima; la vittimologia e le inchieste di vittimizzazione in Italia;

Modulo 5:

5.1. I crimini in famiglia: la violenza sui minori e contro le donne;

5.2. La criminologia dell’altro, il criminale quale monstrum: il caso della pedofilia;

Modulo 6:

6.1. Chiese e sette: le sette religiose di tipo manipolatorio e il loro rapporto con il mondo: il satanismo;

6.2. Fondamentalismo religioso e attività criminali: il terrorismo internazionale;

6.3. La sociologia della pena e il problema delle carceri.

Area Medico-Legale

Referente Scientifico: Dott. Prof. Pietrantonio Ricci

Professore Ordinario di Medicina Legale presso l’Università degli Studi di Catanzaro “Magna Graecia”

Modulo 1: Balistica

Modulo 2: Genetica Forense

Modulo 3: Patologia Forense

Modulo 4: Psicopatologia Forense

Area Psicologica

Referente Scientifico: Prof.ssa Anna Costanza Baldry

Psicologa criminologa e Professore Associato presso la Facoltà di Psicologia presso la Seconda Università di Napoli.

Modulo1: Nuove tendenze e il fenomeno del cyberbullismo e stalking: strumento per valutarne il rischio on- line

Modulo 2: Offender profiling and autopsia psicologica della vittima

Modulo 3: Strategie di intervento e di terapia con le vittime di reato e con gli autori.

Modulo 4: Valutazione del rischio di recidiva, trauma e suo impatto

Area Psichiatrica

Referente Scientifico: Dott. Prof. Antonio D’ambrosio

Psichiatra e Dirigente medico Istituto di Psichiatria Azienda Universitaria Ospedaliera Policlinico SUN Napoli

Modulo 1: Tecniche di audizione e colloquio con la vittima

Modulo 2: Psicopatologia forense: profili di personalità e devianza

Modulo 3: I reati a sfondo sessuale

Modulo 4: La perizia psichiatrica: la valutazione della pericolosità di intendere e di volere e della valutazione della pericolosità sociale

Area Tecnica - Investigativa

Patrocinio della Polizia di Stato

Docente: (Personale delle Forze Armate e Forze di Polizia)

Modulo 1: Scena del crimine

Modulo 2: Logiche e tecniche dell'investigazione

Modulo 3: Le organizzazioni criminali

Modulo 4: La sicurezza urbana

Modulo 5: I crimini contro l'ecosistema marino: le fonti; l'inquadramento delle fattispecie criminose; l'analisi e la valorizzazione dei dati; casi pratici.

Modulo 6: La pirateria internazionale - La maritime security dopo l'11 settembre

Note sulla struttura del Corso di Alta Formazione

Fase d’aula

La fase d’aula è di 140 ore il sabato dalle ore 09:00 alle ore 18:30;

Sono, inoltre, previsti incontri formativi con esperti del settore al fine di completare la formazione specifica.

Gli argomenti indicati all’interno dei singoli moduli e i docenti individuati possono subire eventuali modifiche legate alla disponibilità ed alle necessità dei docenti; verranno comunque garantite le ore di formazione e la qualità degli argomenti trattati.

Quota di partecipazione:

La quota di partecipazione al Corso di Alta Formazione, comprensiva di materiale didattico, consulenza individuale, è di Euro 1.350,00 + IVA

Moduli Giuridico + Intervento Forze Armate e Forze di Polizia: 800 € + IVA

Moduli Medico – Psicologico – Psichiatrico e Sociologico + Intervento Forze Armate

e Forze di Polizia: 800 € + IVA

Per il Personale delle Forze Armate ed alle Forze di Polizia la quota di partecipazione

al corso è di € 700 + IVA.

Sede e Durata:

La sede del Corso di Alta Formazione è a Salerno.

Durata: La fase d'aula avrà inizio nel mese di Ottobre 2011 e si concluderà nel mese di Maggio 2012

Attestati:

Alla fine della fase d’aula verrà rilasciato il Certificato di Partecipazione al Corso in Criminologia

Termine ultimo per la presentazione delle domande: 30 Settembre 2011.

Salerno, 07 Settembre 2011

Dott. Gianfranco Giovetti

Amministratore Unico e

Direttore del Centro


Area Giuridica

Referente Scientifico:

Area Giuridica

Referente Scientifico:

Avv. Prof. Silverio Sica - Presidente Camera Penale Salernitana

Modulo 1: Crimine e criminologia

Modulo 2: Autore del reato e vittima del reato

Modulo 3: L’omicidio: aspetti giuridici

Modulo 4: Stalking e Mobbing – aspetti giuridici

Modulo 5: Il sistema penitenziario, il diritto penitenziario e la polizia penitenziaria

Modulo 6: La violazione della privacy – aspetti giuridici

Modulo 7: Esecuzione della pena e psicologia penitenziaria

Modulo 8: Tecniche di interrogatorio, d’intervista e colloquio

Area Sociologica

Referente Scientifico:

Dott. Prof. Domenico Maddaloni

Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione - Università degli Studi di Salerno

Modulo 1:

1.1. Controllo sociale, devianza, criminalità: proprietà e fondamenti;

1.2. Differenze sociali e fenomeni di devianza: genere, etnia, classe sociale;

1.3. Le teorie sociologiche sulla devianza e la criminalità: aspetti generali.

Modulo 2:

2.1. Le fonti statistiche sulla criminalità: indicazioni per la lettura ed interpretazione dei dati;

2.2. Devianza individuale e criminalità associativa: le organizzazioni criminali;

2.3. La criminalità economica nel capitalismo contemporaneo.

Modulo 3:

3.1. Mass media e controllo sociale: la paura del crimine e la questione della sicurezza nelle città;

3.2. Devianza e criminalità minorile: aspetti sociologici.

Modulo 4:

4.1. Le nuove criminologie della vita quotidiana: le teorie della scelta razionale, degli stili di vita e delle attività di routine;

4.3. Le conseguenze della criminalità: la scoperta della vittima; la vittimologia e le inchieste di vittimizzazione in Italia;

Modulo 5:

5.1. I crimini in famiglia: la violenza sui minori e contro le donne;

5.2. La criminologia dell’altro, il criminale quale monstrum: il caso della pedofilia;

Modulo 6:

6.1. Chiese e sette: le sette religiose di tipo manipolatorio e il loro rapporto con il mondo: il satanismo;

6.2. Fondamentalismo religioso e attività criminali: il terrorismo internazionale;

6.3. La sociologia della pena e il problema delle carceri.

Area Medico-Legale

Referente Scientifico: Dott. Prof. Pietrantonio Ricci

Professore Ordinario di Medicina Legale presso l’Università degli Studi di Catanzaro “Magna Graecia”

Modulo 1: Balistica

Modulo 2: Genetica Forense

Modulo 3: Patologia Forense

Modulo 4: Psicopatologia Forense

Area Psicologica

Referente Scientifico: Prof.ssa Anna Costanza Baldry

Psicologa criminologa e Professore Associato presso la Facoltà di Psicologia presso la Seconda Università di Napoli.

Modulo1: Nuove tendenze e il fenomeno del cyberbullismo e stalking: strumento per valutarne il rischio on- line

Modulo 2: Offender profiling and autopsia psicologica della vittima

Modulo 3: Strategie di intervento e di terapia con le vittime di reato e con gli autori.

Modulo 4: Valutazione del rischio di recidiva, trauma e suo impatto

Area Psichiatrica

Referente Scientifico: Dott. Prof. Antonio D’ambrosio

Psichiatra e Dirigente medico Istituto di Psichiatria Azienda Universitaria Ospedaliera Policlinico SUN Napoli

Modulo 1: Tecniche di audizione e colloquio con la vittima

Modulo 2: Psicopatologia forense: profili di personalità e devianza

Modulo 3: I reati a sfondo sessuale

Modulo 4: La perizia psichiatrica: la valutazione della pericolosità di intendere e di volere e della valutazione della pericolosità sociale

Area Tecnica - Investigativa

Patrocinio della Polizia di Stato

Docente: (Personale delle Forze Armate e Forze di Polizia)

Modulo 1: Scena del crimine

Modulo 2: Logiche e tecniche dell'investigazione

Modulo 3: Le organizzazioni criminali

Modulo 4: La sicurezza urbana

Modulo 5: I crimini contro l'ecosistema marino: le fonti; l'inquadramento delle fattispecie criminose; l'analisi e la valorizzazione dei dati; casi pratici.

Modulo 6: La pirateria internazionale - La maritime security dopo l'11 settembre


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto