Crociera Studio sul Mar Rosso

Teatri Possibili Milano Ass Culturale
A Milano

960 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    7 Giorni
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
via savona 10, 20144, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Crociera sul Mar Rosso
dal 31 luglio al 7 agosto

QUOTA: 960 € + 520 € di volo internazionale
DOCENTE: Arturo Di Tullio
TEMA DEL VIAGGIO: Travolti da un'insolito destino nell'azzurro mare d'agosto


Il nostro consolidato appuntamento estivo non poteva mancare dopo l'esperienza meravigliosa, indimenticabile ed emozionante degli ultimi anni!!!
Crociere all'insegna del relax e del divertimento totale, immersioni e snorkeling in questo mare favoloso…. isolette disabitate ... insomma un autentico sogno... .
Studiare teatro all'alba e al tramonto in mezzo al mare, recitare su un isola deserta con un palcoscenico naturale, di notte con il fuoco acceso che illumina gli attori, o al mattino presto con il sole che scalda le spalle e il cuore..
Come tutti gli anni Marco, responsabile TPclub ed istruttore di sub, vi guiderà con la sua esperienza verso i fondali più belli del Mar Rosso...
E per chi volesse prendere il brevetto di sub per godersi appieno le immersioni in quei fondali meravigliosi alla ricerca di relitti nascosti vi offriamo la possibilità di seguire il corso di sub a Milano nei mesi di maggio e giugno guidati dall'abile mano di Marco.
Per costi ed info clicca QUI.
Appunti di viaggio a cura di Arturo di Tullio
Per un viaggio emozionale, su una barca in mezzo al mare, in navigazione per una settimana, con approdo su un’isola deserta, mi è sembrato appropriato e naturale far cadere la scelta del testo da rappresentare su: Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’Agosto.
Tratto a piene mani dalla famosa sceneggiatura del divertentissimo film cult di Lina Wertmuller, il testo narra la storia d’amore tra Gennarino Carunchio (interpretato da G. Giannini) scuro, pescatore del sud, rozzo lavoratore comunista e Raffaella Pavone Lanzetti (interpretata da M.Melato), ricca industriale del nord, borghese, intrisa di snobismo, sempre pronta ad umiliare i suoi sottoposti rimarcando il valore del suo rango sociale.
Il caso li fa naufragare su un'impervia isoletta deserta. Qui Gennarino decide di non sottostare più agli ordini della padrona, i ruoli si invertono, e la Lanzetti diventerà giocoforza schiava del marinaio, che sfoga su di lei antiche frustrazioni sessuali e sociali, facendo nascere una forte passione tra i due. Tornati infine alla civiltà, l'illusione che la passione e i sentimenti coltivati sull'isola possano durare anche dopo s'infrange sul muro delle divisioni e delle convenzioni sociali.
Verranno scelti i comicissimi momenti salienti della relazione di passione odio e amore tra i due protagonisti sperduti in mezzo al mare ed il lavoro punterà proprio ad analizzare le dinache di coppia fuori dal proprio habitat naturale, tenendo conto delle differenze sociali, culturali e caratteriali di ciascuno.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto