Cultura dell’alimentazione e delle Tradizioni enogastronomiche

BAICR Cultura della relazione
Semipreseziale a Roma
  • BAICR Cultura della relazione

5.000 

Il Master spazia attraverso diversi ambiti, la cultura enogastronomica, l’antropologia, il management delle imprese turistiche e la comunicazione, fino ad arrivare alla progettazione di pagine web per aziende agroalimentari. Inoltre, il master ...

L'opinione di un ex-alunno
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Master I livello
  • Blended
  • Roma
  • 468 ore di lezione
  • Durata:
    12 Mesi
  • Quando:
    Marzo 2017
  • Crediti: 60
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

BAICR Cultura della relazione pubblica su emagister.it il suo master di primo livello in Cultura dell’alimentazione e delle Tradizioni gastronomiche, rivolto a professionisti del settore enogastronomico e turistico che desiderano acquisire e approfondire le loro conoscenze in tema di tutela, valorizzazione e promozione dell'industria alimentare, dell’enogastronomia e del turismo culturale.

Il Master avrà una durata di 12 mesi, strutturati in 468 ore di lezione in modalità semipresenziale per un totale di 60 crediti. Il corso si svolgerà presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Tor Vergata, a Roma.

L’obiettivo del corso sarà la valorizzazione delle tradizioni gastronomiche e culturali, basata sulla conoscenza dei metodi di produzione e trattamento degli alimenti e su specifiche competenze comunicative e di marketing.

Il programma sarà suddiviso in 5 macro aree volte a garantire una formazione esaustiva sull’argomento. Si partità dalla storia enogastronomica per proseguire con la scienza dell’alimentazione, concentrandosi su biogeografia e legislazione di prevenzione e controllo. Si continuerà interpretando la valorizzazione enogastronomica dal punto di vista turistico, elaborando possibili itinerari e affrontando il tema del consorzio di tutela, senza tralasciare nozioni di management turistico. Il quadro verrà completato con lo studio delle strategie di marketing per la promozione del territorio e dei suoi prodotti, sfruttando canali tradizionali (fiere, esposizioni e mostre) e attuali (realizzazione siti web, ecc.).

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Mar-2017
Roma
via Columbia 1, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo del corso è quello di valorizzare la cultura e le tradizioni enogastronomiche in modo da trasferire i modi di produzione e trattamento del cibo dei prodotti agroalimentari sia in chiave storica che attuale.

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a professionisti del settore turistico ed enogastronomico e a coloro che intendano acquisire e perfezionare conoscenze specifiche per inserirsi nei settori pubblici e privati interessati ala tutela e alla valorizzazione, nonché alla promozione e allo sviluppo dell'industria alimentare.

· Requisiti

Essere in possesso di un diploma di laurea di vecchio ordinamento o di un diploma di laurea triennale o specialistica o di un titolo riconosciuto equipollente. Al Master possono partecipare in qualità di uditori anche coloro che non sono in possesso di un diploma di laurea. Agli uditori non verrà, quindi, richiesto di svolgere alcuna prova di verifica del profitto, né tantomeno il superamento della prova finale.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

La proposta dell'Università di Roma Tor Vergata, in convenzione con Baicr Cultura della Relazione rappresenta tra i più validi percorsi formativi sul panorama nazionale. Il Master si ripropone di approfondire cinque macro-tematiche (storia, cultura enogastronomica e antropologia del cibo; scienza dell'alimentazione; contenuti e metodi dell'offerta turistica: paesaggio, cultura e itinerari enogastronomici; managament del turismo, i consorzi di tutela e delle imprese alimentari; comunicazione e marketing: del territorio, dell'impresa agrituristica e dell'enogastronomia) con l'obiettivo di valorizzare la cultura e le tradizioni enogastronomiche per la promozione del territorio.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

E' possibile richiedere qualsiasi informazione aggiuntiva mediante la compilazione del form online o all'indirizzo email culturalimentare@baicr.it Sarà nostra cura ricontattarvi il prima possibile all'indirizzo di posta elettronica da voi fornito. Per ulteriori info e news sull'argomento visita il nostro sito www.baicr.it e segui le pagine facebook e linkedin del master in alimentare

Opinioni

A

01/03/2014
Il meglio Il Master spazia attraverso diversi ambiti, la cultura enogastronomica, l’antropologia, il management delle imprese turistiche e la comunicazione, fino ad arrivare alla progettazione di pagine web per aziende agroalimentari. Inoltre, il master offre molti stimoli a chi ha la passione per questo settore.

Da migliorare Niente da dire, mi sono trovato bene.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Enogastronomia
Storia Enogastronomica
Alimentazione
Antropologia del viaggio
Ideazione itinerari enogastronomici
Turismo culturale
Turismo enogastronomico
Management del turismo
Conoscenza dei Consorzi di Tutela
Scienza dell'alimentazione
Enologia
Trattamento del cibo
Produzione vino
Prodotti tipici
Antropologia del cibo
Biodiversità
DOP
IGP
Analisi sensoriale
Marketing del territorio

Professori

Carlo Hausmann
Carlo Hausmann
Dott.

Ernesto Di Renzo
Ernesto Di Renzo
Prof.

Franco Salvatori
Franco Salvatori
Prof.

Laura Di Renzo
Laura Di Renzo
Prof.ssa

Lucio Fumagalli
Lucio Fumagalli
Professore

Programma

TEMI DEL CORSO

Articolazione

1. Storia e cultura enogastronomica

-Per una visione integrata del territorio: la tradizione enogastronomica come parte del patrimonio culturale
-Il mondo nel piatto. Pratiche gastronomiche e dimensioni culturali del gusto
-I Prodotti tipici
-Breve storia gastronomica attraverso le spezie
-Profili europei e mediterraneo

2. Scienza dell’alimentazione

-La dieta mediterranea italiana di riferimento
-La transizione nutrizionale
-Legislazione e controllo
-Nutrizione e salute: il processo NACCP
-La medicina 4p applicata alla nutrizione
-Alimenti funzionali e componenti nutraceutiche

3. Contenuti e metodi dell’offerta turistica

-Gastronomia made in Italy
-Antropologia e cultura del viaggio
-Turismo culturale in Italia e organizzazione dell’offerta
-Nuovi turismi e pratiche del territorio: la ricerca dell’autenticità tra local food ed esperienza della ruralità
-Prodotti tipici, agriturismo e nuovi stili di vita metropolitani
-Le filiere alimentari del tipico e l’azienda agroalimentare multifunzionale

4. Management per il turismo, i consorzi di tutela e delle imprese alimentari

-Mappa della produzione agroalimentare, distribuzione ed evoluzione della domanda e dell’offerta
-La qualità dei Consorzi di tutela
-Management delle imprese e dei servizi: strutture, strategie di sviluppo e modelli organizzativi
-Il progetto imprenditoriale ed il Business Plan

5. Comunicazione e marketing: del territorio, dell'impresa agrituristica, dell'enogastronomia

-Logiche e metodi del marketing
-Le chiavi della comunicazione di successo dei prodotti tipici dell’enogastronomia
-Il ruolo degli eventi (fiere, esposizioni, mostre e premi) nel progetto della comunicazione
-Gli strumenti della comunicazione enogastronomica (materiali istituzionali, promozionali e editoriali)
-Comunicazione multimediale e progettazione siti web per la promozione del territorio, delle tipicità e delle aziende agroalimentari

Ulteriori informazioni

Il master ha ottenuto dall'INPS l'erogazione di 7 borse di studio in favore dei figli e degli orfani di:
- dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
- pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Il master ha ottenuto 7 Borse di studio "MASTER EXECUTIVE", finalizzate a garantire alta formazione e aggiornamento professionale qualificato, in favore dei dipendenti della Pubblica Amministrazione.

Il Collegio dei docenti del master, inoltre, può stipulare convenzioni con le Pubbliche Ammnistrazioni riconoscendo condizioni di maggior favore per i loro dipendenti.

-
Stage: si
Project Work: si
Validazioni: si
Alunni per classe: 30
Persona di contatto: Teresa Di giovanni