D.Lgs. 106/2009: Il decreto correttivo al D.Lgs. 81/2009 e L’analisi dei Near Miss Accident.

Alfa Ambiente Consulting S.r.l.
A Roma

300 
IVA inc.
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 8 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Corso organizzato in accordo con il protocollo sottoscritto dall’AIFOS con le parti sociali Modulo valido ai fini dell’ aggiornamento per ASPP/RSPP ed RLS. Conforme agli obblighi formativi definiti dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Benedetto Croce, 68, 00142, Roma, Italia
Visualizza mappa

Programma

OBIETTIVI FORMATIVI

Oltre all’aggiornamento normativo legato all’uscita del Decreto Correttivo al D.Lgs. 81/2008 ( D.lgs 106/2009), verrà affrontata nello specifico la tematica dell’analisi dei Near Miss (i quasi infortuni). Il Near Miss Accident è un evento che avrebbe potuto causare un danno ma che solo per puro caso non lo ha causato. Di conseguenza i quasi infortuni diventano essenziali al fine dell’analisi dei rischi e pertanto andrebbero considerati come veri e propri fattori di rischio. L’obiettivo del corso è dunque quello di favorire un’analisi dei near miss al pari degli eventi che portano l’infortunio, al fine di controllarli e prevenirne i possibili danni. Attraverso l’analisi degli stessi si stabilirà quali debbano essere i cambiamenti da effettuare sulle procedure operative e come debbano di conseguenza modificarsi i relativi comportamenti dei lavoratori.

In seguito alla partecipazione al corso i partecipanti saranno in grado di:

1) Conoscere le nuove disposizioni emanate nel Decreto Correttivo al Testo Unico sulla Sicurezza D.Lgs. 81/2008, in particolar modo riguardo al ruolo dell’RLS nel sistema di sicurezza aziendale. Attraverso una lettura critica del decreto correttivo si analizzeranno nel dettaglio le differenze rispetto a quanto emanato dalla precedente normativa.

2) Attuare una corretta modalità di analisi dei “Near Miss Accident”

3) Conoscere e relazionarsi con il sistema informativo della prevenzione (Banche dati e metodologie).

4) Saper favorire ed incentivare la partecipazione dei lavoratori al fine di garantire un sistema di sicurezza aziendale condiviso.

Nel corso della giornata verrà lasciato ampio spazio al dibattito e alle domande che perverranno dalla classe, in un ottica di reciproco scambio di informazioni ed esperienze condivise tra i docenti e i discenti.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto