Dal Conflitto alla Sindrome di Alienazione Genitoriale

Centro Studi e Formazione Costellazione Famiglia
A Potenza

80 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Potenza
  • 24 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso così articolato si prefigge lo scopo di approfondire le tematiche proposte ( la comunicazione disfunzionale nella coppia, mobbing familaire e sindrome PAS) ed implementare le modalità di valutazione del profilo clinico del minore e delle dinamiche genitoriali in presenza di Mobbing Familiare e Sindrome da Alienazione Genitoriale (PAS),attraverso approfondimenti teorici e lavori di gruppo.
Rivolto a: Il ciclo di seminari è rivolto a studenti, liberi professionisti ed operatori dei servizi alla famiglia (sociologi, avvocati, mediatori familiari, psicologi, operatori di sportello di ascolto, operatori di cooperative sociali e case di accoglienza, counselor, pedagogisti, educatori professionali, assistenti sociali, operatori dei servizi sociali, ecc.. ).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Potenza
Via Verrastro n.6, 85100, Potenza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Interesse alla tematica proposta e disponibilità al lavoro di gruppo.

Programma

La comunicazione efficace come “arte del conflitto” è un potente strumento non solo di prevenzione ma anche di gestione delle controversie, in quanto permette di agire sul conflitto, ma spostandolo su un piano simbolico; offre così la possibilità di decodificarlo, di analizzarlo, aprendo la porta a possibili processi di soluzione. All'interno delle dinamiche relazionali coniugali e familiari si verificano però pratiche, causate da una comunicazione disfunzionale, finalizzate alla delegittimazione di uno dei coniugi e alla estromissione di questo dai processi decisionali riguardanti la famiglia in genere e nello specifico i figli.

Il mobbing familiare è una di queste frequenti pratiche di abuso psicologico lesivo della dignità personale che coinvolge maggiormente le famiglie separate e viene messo in pratica da parte del genitore affidatario nei confronti di quello non affidatario al fine di spezzare il legame genitoriale nei confronti dei figli. Spesso questo comportamento ha come grave conseguenza la generazione nei figli della Sindrome da Alienazione Genitoriale.
La PAS è una forma peculiare di abuso psicologico che nasce nel momento in cui uno dei genitori si serve, consciamente o inconsciamente, del conflitto di lealtà per influenzare il figlio conducendolo a denigrare e rifiutare l'altro genitore.
Il minore, sopraffatto dall’elevato livello di conflittualità e dalle manipolazioni genitoriali, tende ad assumere un ruolo attivo all’interno delle dinamiche alienanti. Tali fenomeni si ripercuotono su tutto il nucleo e possono recar danno agli adulti coinvolti e, soprattutto, al minore.


PROGRAMMA


1° GIORNO
Dalla comunicazione disfunzionale alla comunicazione efficace come prevenzione del conflitto.
Valutazione e analisi delle dinamiche familiari. Lavoro in gruppo e discussione di casi.

2° GIORNO
I figli come strumento organico al conflitto di coppia. L’ intervento della mediazione familiare.
Valutazione ed analisi dei fenomeni di Mobbing Familiare e Sindrome da Alienazione Genitoriale. Il genitore alienante ed il genitore alienato in relazione con il minore.
Lavori di gruppo; somministrazione test.

3° GIORNO
Presa in carico e cura della famiglia e del minore in presenza di Mobbing Familiare e di Sindrome da Alienazione Genitoriale.
Presentazione e discussione di casi. Lavori di gruppo. Verifica Finale.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 30

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto