Danza del Ventre

Gruppo Indaco
A Velletri

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Velletri
Descrizione

Obiettivo del corso: Con questa danza la Donna ha la possibilità di riscoprire il proprio corpo e la propria femminilità. La Danza del Ventre e' una celebrazione alla creatività femminile e mira a liberare l'energia imprigionata nel corpo della Donna. Le movenze, tipiche di questa danza, portano ad attivare separatamente, con consapevolezza, ogni parte del corpo, in sintonia con la musica, per eseguire delle coreografie che nascono dal cuore.
Rivolto a: tutte.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Velletri
VIa Colle Ottone Basso 70, 00049, Roma, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno.

Programma

La Danza del Ventre è un'arte risalente all'antica Mesopotamia (antologia), praticata in onore di ISHTAR , Dea della Fertilità, della Donna e della Terra. In origine è una Danza Rituale che attraverso movimenti sinuosi e ondeggianti imita i ritmi e le forme della Natura e dei suoi elementi.

Il Ventre in tutte le filosofie orientali infatti e' considerato il centro della persona, l'origine della respirazione, delle pulsazioni vitali e dell'energia.

I benefici di questa danza si rilevano infatti in diversi aspetti:

  • nel fisico, perchè migliora la figura e il portamento, rinforza la muscolatura, assottiglia la vita, scioglie le tensioni alle spalle, al collo e alla schiena;
  • nella mente, perché; riduce lo stress, da equilibrio e consapevolezza del proprio corpo, femminilità, autostima e fiducia in se stesse.

La durata della lezione è di 1 ora e 30 minuti; inizia con un breve momento di rilassamento collegando il respiro al movimento lento del corpo; si prosegue con un riscaldamento dettagliato per poi lasciarsi andare nella danza; si conclude con lo stretching. Durante la lezione, allenandosi sulle movenze, si imparerà a coordinare i movimenti. Si eseguiranno tutte quelle innumerevoli sequenze di passi seguendo il ritmo della musica, che fanno della Danza del Ventre un momento di sensualità e armonia da dedicare a noi stesse.

E' importante indossare indumenti comodi. Durante la pratica sono preferiti i pantaloni che consentono di vedere bene il movimento delle gambe (ci saranno però occasioni dove, durante le lezioni, si userà la gonna). Ai fianchi chi vuole può mettere un foulard o una fascia, però senza le monetine perchè distolgono dal ritmo della musica. Ai piedi vanno benissimo dei calzini o le scarpette da danza africana (no alla schiava) perchè entrambi lasciano libero il movimento dei piedi.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto