DanzaMovimentoTerapia: Il Sé?...La danza delle immagini

Scuola di Arti Terapie Formazione in DanzaMovimentoTerapia-Er sede Napoli
A Napoli

60 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Napoli
  • 8 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Prepara a lavorare e fare didattica con un potenziamento delle abilità comunicative, avvalendosi del corpo e del suo vissuto quale strada per una maggiore conoscenza di sé e dell'altro nella relazione. Inoltre, in quanto laboratorio riconosciuto come credito formativo nel quadro della Formazione Professionale in DanzaMovimento Terapia-ER della Scuola di Arti Terapie, prepara a svolgere la professione di DanzaMovimentoTerapeuta ad orientamento Espressivo Relazionale con formazione accreditata Apid (Associazione Professionale Italiana DanzaMovimentoTerapia).
Rivolto a: Aperto a tutti, ma rivolto principalmente a diplomati/laureati di provenienza psicologica, clinica, sociale, educativa, formativa e artistica, nonché a professionisti di servizi e settori per la cura della persona e impegnati, a vario titolo, nella relazione d'aiuto e nelle varie terapie, ai professionisti della comunicazione, formazione, educazione, danza, teatro e a chiunque desideri approfondire la conoscenza di sé e la relazione con l'altro.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Via Crispi 31, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Maggiore età

Professori

Laura Maria D'Agostino
Laura Maria D'Agostino
Psicopedagogista,Criminologa, Dmt-Sv Apid

Programma

“Il Sé, in quanto totalità psichica, possiede tanto un aspetto cosciente quanto un aspetto inconscio… appare come un giuoco di luce e di ombra, quantunque concettualmente esso venga inteso come un tutto organico e quindi come un’unità nella quale gli opposti trovano la loro sintesi”

C.G.Jung

Il Sé più che un’entità unitaria e stabile legata all’esperienza soggettiva, intima, introspettiva dell’individuo, rappresenta un processo, imprescindibile dalla dimensione interpersonale, attraverso il quale l’individuo percepisce se stesso, gli altri e il mondo che lo circonda. Le diverse esperienze di sé con l’altro, sin dalla primissima infanzia, generano in ogni individuo una pluralità di rappresentazioni di Sé. Alcune consce, che rispecchiano il modo in cui l’individuo si percepisce e racconta. Altre inconsce, preverbali, più primitive che, organizzatesi in schemi automatici, influenzano inconsapevolmente il comportamento. In altre parole, si tratta delle parti più intime di sé, legate alle prime immagini e sensazioni corporee, difficili da ricordare e base inconsapevole delle reazioni emotive immediate, delle scelte affettive, dei modi di sentirsi con sé e con gli altri.

Il movimento espressivo del corpo, come già Jung suggerì, rappresenta un dei canali attraverso cui dar forma all’inconscio.

L’obbiettivo del laboratorio è quindi consentire attraverso l’esperienza corporea ed il movimento l’accesso alle parti più intime di sé, alle immagini inconsce del proprio Sé al fine di una maggiore comprensione di se stessi e dei propri comportamenti e di una funzionale integrazione tra le varie rappresentazioni del Sé.



Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto