Danze Rituali della Puglia

Associazione Culturale Led
A Napoli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Napoli
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso mira allo studio delle danze rituali e tradizionali della regione Puglia a partire da un profondo lavoro sul corpo e sulla presenza scenica, utilizzando alcuni principi di lavoro e di training tipici del teatro-danza contemporaneo, con particolare riferimento ad alcuni elementi caratteristici del teatro di J. Grotowski e di E. Barba.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
Via f. del Giudice, 8, 80138, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Un metodo che mira a decostruire il corpo del danzatore, purificandolo da tutte le sovrastrutture, i vizi, gli orpelli della società moderna e riportarlo a uno stadio più primitivo e puro ovvero a quella che era la condizione primaria e originaria del corpo danzante del tarantolato: i piedi ben saldi al suolo, il baricentro abbassato, il forte legame con la terra, l’alternarsi di movimenti lenti a movimenti veloci, ritmati e vorticosi.

Dopo aver preso coscienza di tale condizione corporea si passerà allo studio specifico dei passi tipici della pizzica salentina e della tarantella del Gargano per poi indagare a fondo il ruolo che l’uomo e la donna assumono durante l’atto coreutico e ricreare il momento performativo così come prendeva vita in passato, durante le feste di paese, in cui i musicisti insieme ai festanti formavano la ronda (il cerchio magico che rappresenta l’unità al ritmo incalzante del “divino” tamburello) all’interno della quale diverse coppie si alternavano dando vita a un vero e proprio rituale di corteggiamento.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto