Design for Assembly & Manufacturing

Galgano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
Descrizione

Il Gruppo Galgano opera nella consulenza di direzione dal 1962.La sua attività è sempre stata caratterizzata dall’applicazione di approcci molto innovativi per offrire ai propri clienti un contributo concreto per il raggiungimento di sempre più elevati livelli di competitivà.
Le attività formative svolte, sempre presenti in un incarico di consulenza, trovano un’ulteriore applicazione nella sua Scuola di Formazione Manageriale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Gustavo Fara, 35, 20124, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Presentazione

Il DFM/A è la capacità di progettare bilanciando requisiti tecnici ed esigenze di produzione per abbassare i costi e aumentare la qualità.

Quando si progetta un nuovo prodotto, è molto importante pensare alle fasi successive di progettazione, infatti, virtualmente tutto può essere prodotto; la domanda è: A CHE COSTO?

Più ci si spinge ai limiti delle capability produttive, e più i costi e il rischio di problemi di qualità aumentano.

La tematica affrontata dal seminario consentirà di apprendere un insieme di metodologie e principi per progettare il prodotto in modo da ridurre i costi e gli sforzi per produrlo e aumentarne la qualità per:

 

-          Semplificare il progetto del prodotto

-          Progettare all’interno un/09/di conoscenze di processo adeguato

-          Aderire con principi di progettazione che facilitano la fabbricazione dei componenti e il loro corretto assemblaggio nel prodotto.

 

Durante il seminario saranno presentati casi reali di applicazioni eseguite “sul campo”.

 

Programma

Introduzione al DFM/A

Il ruolo chiave della architettura di prodotto

  • Architettura modulare vs. integrata
  • Semplificare la architettura:
    • Meno componenti, Meno Connessioni
    • Meno oneri di gestione
    • Meno Movimentazioni
    • Meno operazioni di assemblaggio
    • Meno Errori..
  • Architettura e personalizzazione
  • Impatto sul lay out
  • 1 3 criteri con cui ottenere la modularità
  • Matrice delle interfacce
  • Design Structure Matrix (DSM)

 

Concurrent Engineering: Sviluppo simultaneo del prodotto e del processo

  • Set Based Concurrent Engineering
  • Progettazione prodotto e DFMA

Design for assembly: principi generali

  • Le 3 domande fondamentali
  • Ridurre il numero di parti
  • Ridurre la varietà della parti- Standardizzare
  • Semplificare gli assemblaggi
  • Ridurre il numero di processi produttivi
  • Ridurre numero di fissaggi quali viti e bulloni
  • Ridurre possibili “aggrovigliamenti”
  • Orientamento
  • Orientamenti critici– facilitare enfatizzare asimmetria
  • Orientamenti non critici– rendere simmetriche le parti per montaggi veloci
  • Garantire accesso e visibilità
  • Facilitare la movimentazione
  • Progettare montaggi “top down”
  • Procedura di Analisi DFA

 

DFA Index e altre metriche del DFM/A

Design for manufacturing:

  • Principi generali
  • Analisi di producibilità
  • DFM – lavorazioni meccaniche
  • DFM – lamiere
  • DFM – stampi a iniezione
  • DFM – altri

 

Il flusso del DFM/A

 

DFM/A - Check list e design review operative

 

Design for Disassembly

 

L’analisi funzionale per la riduzione del numero di parti

  • Functional model
  • Trimming

 

A chi è rivolto

Direttori Tecnici, Direttori Ricerca e Sviluppo, Responsabili Progettazione, Project Manager.

Ulteriori informazioni

Milano, 2-3 dicembre 2015   Padova, 2-3 dicembre 2015   Quota: Euro 1.300,00 + IVA


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto