Design to Cost: 5 PASSI per l’Innovazione e la Riduzione dei Costi

Cubo Società di Consulenza Aziendale
A Bologna

850 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Bologna
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    26/01/2017
    altre date
Descrizione

 Individuare i bisogni del mercato.

 Individuare, con AVP, le funzioni attese, in base alle quali definire i gruppi costituenti il prodotto, i cui componenti dovranno essere progettati in modo da permettere un corretto funzionamento ed una rapida manutenibilità dei gruppi stessi al più basso costo.

 Fornire le metodologie necessarie per individuare come sia possibile ottenere i costi più bassi nella progettazione di un nuovo prodotto, pur mantenendo le caratteristiche richieste dal mercato (evoluzione del metodo Boothroyd / Dewhurst) e con numero di componenti ridotto.

Informazione importanti

Documenti

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
26 gennaio 2017
20 marzo 2017
29 maggio 2017
Bologna
Via Mazzini 51, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

• Imprenditori, • Responsabili Produzione, • Responsabili ed Addetti Area Tecnica, • Responsabili ed Addetti Operations • Responsabile ed Addetti R&D

· Titolo

Design to Cost: 5 PASSI per l’Innovazione e la Riduzione dei Costi

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Individuare i bisogni del mercato
Individuazione delle funzioni attese
Ottimizzazione costi prodotto
Ottimizzazione costi processo
Analisi del valore
Funzioni del prodotto
Analisi del Valore del Prodotto
Prezzo voluti dal mercato
Identificazione dei requisiti

Professori

Alessandro Kokeny
Alessandro Kokeny
Ing.

Renato Fabbri
Renato Fabbri
Ingegnere

Programma

  1. Ricerca e definizione delle funzioni del prodotto. Analisi del Valore

  • I principi base dell’AVP – Analisi del Valore del Prodotto.

  • Identificazione dei requisiti e del prezzo voluti dal mercato/cliente, tenendo conto della concorrenza;

  • Analisi delle funzioni del prodotto (Quality Function Deployment), mediante brainstorming e loro descrizione analitica.

  • Creazione della matrice funzione/gruppi prodotto e assegnazione costi alle funzioni (i costi dovrebbero essere decrescenti partendo dalla funzione prioritaria all’ultima).

  • Definizione delle priorità delle funzioni.

  • Calcolo del valore di ciascuna funzione ed individuazione delle funzioni a basso valore e quindi dei gruppi su cui è necessario intervenire.

  • Analisi del Valore ed innovazione

  1. Variety Reduction

  • I principi base della VR. Quando è necessario applicarla.

  • Calcolo del Variety Reduction Index. La riduzione del numero delle parti permette di ridurre anche i processi.

  • Definizione ed analisi dei costi F, V, C.

  • Calcolo del lotto economico e del costo delle scorte, con esercizi di approfondimento.

  • Le cinque tecniche della Variety Reduction.

  1. Design for Assembly

  • Definizione e calcolo dell’indice di efficienza dell’assemblaggio.

  • Metodi di riduzione dei componenti ed esempi.

  • Analisi dei tempi e metodi dei processi con l’utilizzo delle tabelle MTM-UAS

  • Montaggi manuali ed automatici

  1. Design for Manufacturing

  • Metodi di progettazione (sempre con l’utilizzo di DMAIC), atti a facilitare le lavorazioni ed il successivo montaggio, per rispondere completamente alle funzioni e ai costi predeterminati.

  • Linee guida per il Design for Manufacturing

  • Come valutare soluzioni alternative, preventivandole con MTM

  • UAS.

  1. Fmea & Spc

  • Accenni alle metodologie FMEA e SPC per valutare la capability del processo e l’affidabilità dei componenti.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto