VIII edizione

Design for Plastics

POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano
A Milano

1.300 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • 80 ore di lezione
  • Durata:
    2 Mesi
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Su emagister.it arriva il corso in Design for Plastics, proposto dal consorzio POLI.design del Politecnico di Milano a tutti i diplomati e laureati in scuole e facoltà di Design, Architettura e Ingegneria, nonché ai professionisti che possano dimostrare un’esperienza nel campo della progettazione, con un interesse particolare per gli aspetti progettuali e produttivi delle creazioni in plastica.

Il corso, della durata di 120 ore, prevede un impegno didattico di due giorni a settimana, fissati per il venerdì, dalle 9:00 alle 18:00 (con un’ora di pausa pranzo), e il sabato, dalle 9:00 alle 13:00.
Obiettivo del corso, oltre a sviluppare nell’allievo le competenze per la gestione del fase progettuale e del ciclo produttivo, sarà analizzare in modo approfondito i contesti ambientali, sociali e culturali che hanno fatto della plastica il materiale d’eccellenza del prodotto contemporaneo.

L’articolazione del piano di studi risponde alle esigenze formative dei futuri professionisti del settore, la cui preparazione non può che essere eclettica e interdisciplinare.

Il primo modulo sarà dedicato alla storia e alla cultura delle materie plastiche, con un focus sui materiali polimerici e il dsign contemporaneo dell’oggetto in plastica. Il secondo modulo sarà incentrato sulle esercitazioni pratiche, con il laboratorio di design per le tecnologie di trasformazione e il laboratorio di prototyping, presso gli spazi CESAP. Il terzo modulo, infine, sarà basato sulla modellazione tridimensionale attraverso l’uso della strumentazione CAD e il software SpaceClaime.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Milano
via durando 38A, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il design manager che verrà formato sarà in grado di gestire autonomamente le fasi di progettazione e di sviluppo del prodotto in materiale polimerico, sia sul piano culturale che tecnico-scientifico, nonché di seguirne i processi di prototipazione e di fabbricazione.

· A chi è diretto?

Il corso si rivolge a diplomati e laureati provenienti da scuole e facoltà di design, ingegneria e architettura; tuttavia è accessibile a tecnici e imprenditori dell'industria che possano riferire una formazione, o esperienza, di tipo progettuale. Ai fini dell'ammissione, il profilo di candidati non riconducibili a dette categorie, potrà essere valutato dalla direzione.

· Requisiti

L’ammissione al corso, riservata ad un massimo di 30 partecipanti, è subordinata ad una selezione preventiva. I candidati dovranno inviare il CV.

· Titolo

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza. La frequenza al corso è obbligatoria per l'80% del monte ore complessivo.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso è realizzato con il patrocinio di ASSOCOMAPLAST (Associazione nazionale costruttori di macchine e stampi per materie plastiche e gomma) e di FEDERCHIMICA PLASTICSEUROPE ITALIA (associazione nazionale dei produttori di materie plastiche).

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Per iscriversi occorre inviare la domanda di ammissione completa in ogni sua parte insieme al Curriculum Vitae e Portfolio progetti a formazione@polidesign.net.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Design del prodotto in plastica
Storia e cultura dell'oggetto in plastica
Design contemporaneo dell'oggetto in plastica
Scienza dei materiali polimerici
Tecnologia delle materie plastiche
Ingegneria dei materiali polimerici
Gestione del processo produttivo dell'oggetto in plastica
Prototipazione rapida
CAD
Modellazione 3D
Tecnologie iniettive
SpaceClaime

Professori

Francesco Trabucco
Francesco Trabucco
Direttore del Master

Programma

Piano didattico
La didattica, pur riferendosi costantemente agli aspetti progettuali e produttivi, si basa su un'approfondita analisi dei contesti culturali, quindi sociali e ambientali, che hanno permesso alla plastica di divenire la "materia d'eccellenza" del prodotto dei giorni nostri.
Un'adeguata professionalità, in questo campo così complesso, può essere acquisita solamente mediante insegnamenti specifici, talvolta estremamente diversi, che dotino il professionista di appropriati strumenti interdisciplinari. Le materie d'insegnamento che verranno trattate riguardano la storia e la cultura dell'oggetto in plastica –ove necessario, tramite l'esposizione di case histories–, gli scenari socio-ambientali indotti dall'uso delle materie plastiche, la scienza dei polimeri, i materiali polimerici e le relative tecnologie di trasformazione –anche mediante le indispensabili analisi di campioni–, i materiali compositi polimerici, la progettazione dei componenti e del loro assemblaggio, la prototipazione rapida; argomento quest’ultimo che sarà oggetto di uno specifico seminario esterno.

Il corso si sviluppa a partire da un modulo "culturale", dei fondamenti teorico-tecnici relativi al design dell’oggetto in plastica. Ad esso seguiranno attività di laboratorio, in cui si identificherà un contesto progettuale e nel cui ambito si potranno sperimentare le conoscenze acquisite attraverso esercitazioni progettuali ed esperienze sul campo. Presso i laboratoriCESAP, per esempio, gli studenti avranno l’opportunità di un confronto diretto con specialisti di elevata esperienza che li guideranno in alcune visite mostrando le apparecchiature di prova, le tecnologie di fabbricazione degli stampi e alcuni processi di produzione.La didattica potrà essere integrata da ulteriori attività esterne quali: visite a musei, esposizioni di settore, modellerie e attrezzerie, siti produttivi. Articolazione della didatticaIl corso prevede 80 ore di attività con un impegno settimanale di 2 giorni alla settimana, il giovedì dalle ore 14.00 alle ore 18.00 e il venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00.La fine del corso è prevista per il 31 ottobre 2015. Modulo 1 “Cultura delle Materie Plastiche” – durata 40 ore
  • Il Design Contemporaneo dell’Oggetto in Plastica - 8h prof. Francesco Trabucco
  • Progettare con la Plastica - 8h prof. Matteo Ingaramo
  • Design for Plastics e tecnologia delle materie plastiche - 8h prof. Sergio Salvi
  • Scienza dei Materiali Polimerici e Ingegneria dei Materiali Polimerici - 16h Ing. Giuseppe Crippa e prof.ssa Marinella Levi
Modulo 2 “workshop” – durata 40 oreDesign e CAD for plastics – workshop 40 hIl Workshop ha lo scopo di verificare, mediante esercitazioni progettuali con riferimento alle principali tecnologie di trasformazione dei polimeri, l’avvenuta acquisizione della cultura strumentale che permetterà di gestire l’intero processo progettuale-produttivo. A partire da ipotetici brief o da supposte problematiche progettuali provenienti da simulazioni di contesti produttivi, verranno assegnati specifici temi relativi a semplici prodotti o componenti in polimero. Nel laboratorio gli studenti, guidati nella progettazione, svilupperanno concetti progettuali o soluzioni tecniche, elaborati con tecniche manuali e CAD, che potranno essere oggetto di discussione con esperti di settore.Il workshop si sviluppa in due fasi fondamentali:
  • Concept Design = concepire il prodotto a partire dai vincoli tecnologici e dal potenziale funzionale ed espressivo delle materie plastiche.
  • Design Development = sviluppare il concept con riferimento ai processi di definizione costruttiva e produttiva del progetto elaborato in fase 1.
Al termine del Corso verrà rilasciato un attestato di frequenza al Corso in Design For Plastics. La frequenza al corso è obbligatoria per l'80% del monte ore complessivo.

Ulteriori informazioni

Stage: no
Alunni per classe: 30