Developing Embedded Solutions For Microsoft Windows Ce 3.0

Suntrade
A Genova e Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Questo corso illustra agli sviluppatori e agli integratori di sistema come sviluppare in modo rapido soluzioni incorporate utilizzando gli strumenti offerti dal sistema operativo Microsoft Windows® CE 3.0.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Genova
Via Rolla 16 D/r, 16152, Genova, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
Via Sangro 10, 20132, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per partecipare al corso, è necessario:

  • Aver maturato esperienza nella programmazione in ambiente C/C++
  • Conoscere in modo approfondito il funzionamento dei componenti ha...

  • Programma

    Introduzione

    Questo corso illustra agli sviluppatori e agli integratori di sistema come sviluppare in modo rapido soluzioni incorporate utilizzando gli strumenti offerti dal sistema operativo Microsoft Windows® CE 3.0.

    Obiettivi del corso

    Al termine del corso gli studenti saranno in grado di:
  • Descrivere Windows CE e la relativa architettura.
  • Personalizzare Windows CE utilizzando Platform Builder 3.0.
  • Eseguire il debug di un'immagine di Windows CE.
  • Sviluppare un livello di adattamento OEM (OAL).
  • Sviluppare driver di periferica.
  • Sviluppare un caricatore di avvio.

    Prerequisiti

    Per partecipare al corso, è necessario:
  • Aver maturato esperienza nella programmazione in ambiente C/C++
  • Conoscere in modo approfondito il funzionamento dei componenti hardware

    Sebbene non costituisca un requisito fondamentale, per completare il corso con esito positivo, potrebbe essere utile aver maturato esperienza nei seguenti ambiti:
  • Programmazione con l'API Win32
  • Sviluppo di driver di periferica

    Esami Microsoft Certified Professional
    Il corso consente allo studente di prepararsi al seguente esame Microsoft Certified Professional:
  • A questo corso non è associato alcun esame MCP.

  • Exam 70-XXX,

    Materiale incluso

    Agli studenti verranno forniti i seguenti prodotti software da utilizzare durante le lezioni:
  • Microsoft Windows NT 4.0 Workstation o Windows 2000 Professional
  • Microsoft Platform Builder 3.0
  • Microsoft Embedded Visual Tools 3.0
  • File per le esercitazioni in laboratorio

    Struttura del corso

    Modulo 1: Introduzione a Windows CE 3.0
    Il modulo 1, "Introduzione a Windows CE", descrive l'architettura e gli obiettivi di progettazione di Microsoft Windows CE nonché le librerie, le tecnologie e gli strumenti supportati da questo sistema operativo. L'obiettivo del modulo è infatti fornire le nozioni di base di Windows CE, essenziali per poter completare correttamente i moduli successivi del corso.
    Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:
  • Descrivere gli obiettivi di progettazione di Windows CE.
  • Illustrare le analogie e le differenze tra i sistemi operativi Windows CE e NT Embedded.
  • Identificare le nuove problematiche di Windows CE 3.0.
  • Descrivere l'architettura di Windows CE.
  • Descrivere i principali strumenti, librerie e tecnologie supportati da Windows CE.
  • Illustrare l'architettura della memoria di sistema in Windows CE.

    Modulo 2: Configurazione di Windows CE
    Il modulo 2, "Configurazione di Windows CE", illustra le caratteristiche e le funzionalità di Platform Builder e fornisce la preparazione necessaria per personalizzare un'immagine di Windows CE utilizzando l'ambiente di sviluppo integrato (IDE, Integrated Development Environment) di Platform Builder.
    Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:
  • Descrivere le funzionalità di Platform Builder.
  • Descrivere il ciclo di vita dello sviluppo di una piattaforma.
  • Illustrare le modalità per configurare una periferica o scaricare un'immagine di Windows CE.
  • Descrivere le varie modifiche che possono essere apportate a una piattaforma durante la configurazione.
  • Descrivere il processo di creazione utilizzato durante la configurazione di Windows CE.
  • Aggiungere componenti al catalogo di Platform Builder.

    Modulo 3: Preparazione di un ambiente per lo sviluppo di applicazioni
    Il modulo 3, "Preparazione di un ambiente per lo sviluppo di applicazioni", analizza le diverse problematiche relative allo sviluppo di applicazioni basate su Win32 per Windows CE. In particolare, nella parte iniziale viene descritta la procedura per esportare un SDK da Platform Builder 3.0 e importarlo negli Embedded Visual Tools 3.0, mentre successivamente vengono illustrate le modalità per creare un tipico programma "Introduzione" utilizzando l'apposita procedura guidata, realizzare una libreria a collegamento dinamico (DLL, Dynamic Link Library) e sviluppare thread e processi in Win32 utilizzando le nozioni di base della scrittura di codice.
    Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:
  • Esportare un SDK (Software Development Kit) da Platform Builder 3.0
  • Importare un SDK in Embedded Visual C++ o Embedded Visual Basic
  • Creare una libreria a collegamento dinamico (DLL, Dynamic Link Library) e una tipica applicazione "Introduzione" basata su Win32.
  • Comprendere le modalità di sviluppo delle applicazioni utilizzando il set di caratteri Unicode.

    Modulo 4: Implementazione di un livello di adattamento OEM
    Il modulo 4, "Implementazione di un livello di adattamento OEM", descrive il processo di sviluppo di un livello di adattamento OEM mediante l'utilizzo di più funzioni e ne illustra i vantaggi.
    Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:
  • Comprendere il ruolo del caricatore di avvio.
  • Descrivere il ruolo di un livello di adattamento OEM.
  • Descrivere il processo di sviluppo di un livello di adattamento OEM.
  • Implementare le funzioni di inizializzazione dell'hardware.
  • Implementare le funzioni di risparmio energetico.
  • Implementare le funzioni dell'orologio e del timer.
  • Implementare le funzioni di supporto del debug.
  • Implementare le funzioni di I/O del kernel.

    Modulo 5: Implementazione di sistemi in tempo reale
    Il modulo 5, "Implementazione di sistemi in tempo reale", descrive le funzioni di supporto in tempo reale offerte da Windows CE 3.0. Dopo un breve riepilogo delle funzioni in tempo reale incluse nelle precedenti versioni di Windows CE, questo modulo esamina i miglioramenti apportati a Windows CE 3.0 in questo ambito. Il supporto per gli interrupt nidificati e la pianificazione dei thread sono alcune delle nuove funzioni esaminate nel corso del modulo. Vengono infine forniti alcuni suggerimenti per ottimizzare l'implementazione delle funzioni in tempo reale in Windows CE 3.0.
    Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:
  • Definire i termini relativi ai sistemi in tempo reale.
  • Descrivere le funzioni del kernel di Windows CE relative alla programmazione di attività critiche.
  • Illustrare le nozioni di base della gestione dei thread e della sincronizzazione.
  • Descrivere la gestione degli interrupt in Windows CE 3.0.
  • Descrivere il controllo dell'utilità di pianificazione in Windows CE 3.0.
  • Analizzare i metodi disponibili per valutare e ottimizzare le operazioni critiche.

    Modulo 6: Eseguire il debug di un'immagine di Windows CE
    Il modulo 6, "Eseguire il debug di un'immagine di Windows CE", illustra le modalità per definire e utilizzare le aree di debug necessarie per effettuare il debug delle immagini di Windows CE. Analizza inoltre vari strumenti di debug, quali il debugger del kernel integrato di Platform Builder e lo strumento di debug della shell di Microsoft.
    Al termine del modulo, gli studenti saranno in grado di:
  • Utilizzare le aree di debug per controllare l'output dei messaggi di debug.
  • Configurare Platform Builder per le operazioni di debug.
  • Utilizzare i diversi comandi IDE per effettuare il debug.
  • Utilizzare il debugger del kernel integrato di Platform Builder per tracciare il codice di sistema (ad esempio, driver di periferica e applicazioni).
  • Utilizzare altre tecniche di debug, tra cui LED di debug e analizzatori logici.

    Modulo 7: Implementazione di un driver di periferica
    Il modulo 7, "Implementazione di un driver di periferica", descrive il ruolo dei driver di periferica, i vari modelli di driver di periferica, il processo di implementazione dei driver di periferica originali e dell'interfaccia Stream nonché i diversi livelli di driver di periferica. Illustra inoltre il modello di gestione degli interrupt di Windows CE. Oltre a implementare i driver di periferica originali e dell'interfaccia Stream,
    al termine del modulo gli studenti saranno in grado di:
  • Descrivere l'architettura di Windows CE.
  • Descrivere le modalità di gestione della memoria dei driver di periferica.
  • Descrivere le principali funzioni offerte dall'API Win32® per l'implementazione dei driver di periferica: funzioni relative agli interrupt, funzioni di gestione della memoria e funzioni di risparmio energetico.
  • Descrivere e implementare i driver di periferica dell'interfaccia Stream.
  • Descrivere e implementare i driver del file system.
  • Descrivere e implementare driver di periferica video.
  • Illustrare il ruolo dei driver di periferica originali e implementarli utilizzando l'architettura a più livelli MDD/PDD.

    Modulo 8: Connessione di periferiche di Windows CE predisposte per il collegamento in rete
    Il modulo 8, "Connessione di periferiche di Windows CE predisposte per il collegamento in rete", fornisce la preparazione necessaria per implementare i modelli COM e DCOM e le nuove funzioni di supporto Web utilizzando Windows CE 3.0. Il supporto dell'interfaccia API di rete fornito in Windows CE 3.0 comprende il supporto di Sockets, WinInet e SNMP.
    Al termine del modulo, sarà possibile:
  • Elencare le funzionalità di rete, nuove o aggiornate, offerte da Windows CE 3.0.
  • Descrivere i diversi tipi di client Web supportati da Windows CE 3.0.
  • Descrivere le funzioni di supporto di server Web offerte da Windows CE 3.0.
  • Configurare i modelli COM e DCOM utilizzando Platform Builder.
  • Descrivere le funzioni di supporto dell'API di rete nonché di Sockets e WinInet, offerte da Windows CE 3.0.
  • Analizzare le funzioni di supporto di MSMQ offerte da Windows CE 3.0.
  • Analizzare le funzioni di supporto di SNMP offerte da Windows CE 3.0.


  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto