Corso di Alta Formazione Musicoterapia Perinatale

Psicologi della Lombardia
A Milano

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Qualifica professionale
Inizio Milano
Durata 4 Giorni
Inizio lezioni 21/10/2017
  • Qualifica professionale
  • Milano
  • Durata:
    4 Giorni
  • Inizio lezioni:
    21/10/2017
Descrizione

Il corso è volto a fornire strumenti teorici e pratici finalizzati all’ integrazione di elementi musicoterapici in attività di cura e di prevenzione in ambito perinatale.
Partendo dall’ esplorazione dell’ universo sonoro intrauterino, particolare attenzione verrà data alla comprensione delle prime forme di comunicazione tra feto e madre e di alcuni concetti fondamentali come l’ascolto attivo emotivo, l’ Identità Sonora, la simbiosi endogena.
Verrà inoltre esplorata in ambito clinico la complessità e la potenzialità della conduzione in coppia terapeutica, in cui cioè una coppia di musicoterapeuti formati e allenati a lavorare insieme per un obiettivo comune, ricalchino in modo ottimale ruolo materno e paterno nella relazione con il paziente o con il gruppo terapeutico.
Verranno infine forniti gli strumenti necessari alla progettazione di diverse tipologie di intervento a scopo preventivo nell’ ambito della musicoterapia perinatale.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
21 ottobre 2017
Milano
Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio 21 ottobre 2017
Luogo
Milano
Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

I partecipanti avranno l’ occasione di acquisire importanti strumenti teorici nell’ ambito della musicoterapia prenatale e in particolare di apprendere le informazioni necessarie alla preparazione di un ambiente sonoro favorevole alla comunicazione e alla relazione di cura. Ampio spazio verrà dedicato all’ esperienza pratica di improvvisazione e dialogo sonoro con particolare riferimento a tematiche relative alla relazione e alla comunicazione intrauterina tra feto e madre e all’ esperienza del travaglio e del parto. Si apprenderanno infine semplici tecniche musicoterapiche di familiarità , contenimento e di rispecchia mento utili a consolidare la coppia genitoriale.

· A chi è diretto?

Il Corso è rivolto a Medici (pediatri, neonatologi, neuropsichiatri, ginecologi), psicologi, psicoterpeuti, operatori della perinalità (ostetriche, puericultrici, fisioterapisti, educatori), musicoterapeuti.

· Requisiti

Il Corso è rivolto a medici (pediatri, neonatologi, neuropsichiatri, ginecologi) psicologi, psicoterapeuti, operatori della perinatalità (ostetriche, puericultrici, fisioterapisti, educatori),musicoterapeuti. Per accedere al corso è necessario avere almeno una minima conoscenza teorica musicale di base,nonché conoscere o almeno avere una predisposizione e un interesse nell’utilizzo degli strumenti musicali e/o della voce.In ogni caso i conduttori sono disponibili a verificare eventuali dubbi sull’idoneità dei partecipanti del corso.

· Titolo

Il corso ha una durata complessiva di 28 ore alla fine delle quali, a chi avrà frequentato almeno l’80% delle lezioni e superato una prova finale a valutazione delle competenze acquisite, sarà rilasciato un Attestato di Alta Formazione “Esperto in musicoterapia perinatale®”.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dopo aver ricevuto la vostra richiesta tramite Emagister sarà nostra cura rispondere con tutte le informazioni necessarie entro le 24 h lavorative dalla ricezione della stessa.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Musicoterapia Attiva
Musicoterapia Integrata
Musicoterapia Metodo Benenzon
Riferimenti alle teorie di Odent
Rascovsky
Tomatis e Federico
Fenomeni corporo-sonoro-non verbali
Musicoterapia
Coppia
Ascolto attivo

Professori

Saffo Fontana
Saffo Fontana
DOCENTI

Stefano Betta
Stefano Betta
Professionista della musicoterapia

Programma

-Musicoterapia e prenatalità: al principio era il suono

-Le competenze senso-percettive e relazionali del feto

-La prima comunicazione corporo-sonora non verbale

-Corde, acqua, membrane, aria: l’ esperienza di essere feto

-L’ Identità Sonora Universale e Gestaltica

-La relazione corporo-sonora non verbale madre-feto, padre-feto. La triade

relazionale.

-Ruolo materno e paterno nella pratica della musicoterapia: la coppia dei terapeuti

-Consolidamento della coppia attraverso l’ apprendimento di tecniche improvvisative di familiarità, contenimento e rispecchiamento

-Luci e ombre della maternità: la nascita della madre

-La simbiosi endogena tra madre e bambino : Tempo biologico e relazionale in

divenire

-Preparazione di un ambiente sonoro favorevole allo scambio relazionale e alla

relazione di cura

-Esperienza di sonorizzazione del parto

-Il primo mediatore corporo-sonoro : il corpo della madre. L’ Io-pelle

-L’uso della voce come strumento di relazione e cura . La ninna nanna e i rituali. Il nome cantato

-L’ ascolto attivo-emotivo e il dialogo prenatale

-Musicoterapia e sostegno alla genitorialità

-consegna attestati


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto