Corso di Alta Formazione per Security Manager

Fidet Coop Lazio
A Roma

5.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 200 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Trasferire competenze di information security necessarie a gestire a 360° gli aspetti legati alla sicurezza e alla protezione informatica dei dati aziendali. Il Security Manager è la figura professionale che risponde all’esigenza aziendale di progettare, valutare ed implementare un sistema integrato che assista tutte le attività aziendali legate all’information security e riduca al minimo la.
Rivolto a: Laureati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Adriano Fiori, 32, 00156, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea triennale (nuovo ordinamento). Si dovrà dimostrare di possedere conoscenze medio-alte ai sistemi operativi windows e/o Linux/Unix e alla rete.

Programma

Obiettivi
Trasferire competenze di information security necessarie a gestire a 360° gli aspetti legati alla sicurezza e alla protezione informatica dei dati aziendali. Il Security Manager è la figura professionale che risponde all’esigenza aziendale di progettare, valutare ed implementare un sistema integrato che assista tutte le attività aziendali legate all’information security e riduca al minimo la vulnerabilità della rete da attacchi di hacker esterni e a volte interni (ospiti, dipendenti) all’azienda

Contenuti
Il percorso si snoda in 3 Aree Formative:
  • Macro Area A – Security Technology - 75 h
• Protocolli, tecniche e tecnologie di sicurezza: Tecniche per la sicurezza dell’informazione su Internet, Tecniche crittografiche e di autenticazione locale, diretta, indiretta e off-line• La sicurezza informatica e le tecnologie di rete: Sicurezza wireless e mobile, Firewall e NAT, Sistemi IDS/IPS, Media convergence
• La sicurezza informatica dei sistemi: Tecniche di hacking, cracking, virus e worm, Antivirus e tecniche di protezione dai virus, worm, spam ecc., Tecniche di Hardending, Sicurezza del codice e programmazione sicura delle applicazioni, Vulnerability Management e Assessment, Business continuity e disaster recovery, Security Audit e disaster recovery testing
• Prodotti commerciali e open source per la gestione della sicurezza
• L’inglese per il security manager: dizionario per la comprensione delle tecnologie I temi verranno introdotti e trattati sia in lezioni di aula monotematiche che calate in contesti applicativi e casi studio aziendali, attraverso numerosi esempi di best practices ed esercitazioni in laboratorio informatico].
  • Macro Area B – Legal Aspects - 37 h
• Obblighi di legge: analisi dei rischi legali e impatto sulla realtà aziendale: conseguenze legali, civili e penali, inerenti il mancato rispetto degli obblighi di legge e delle regole e dei principi relativi alla protezione dei dati personali; D.lgs 196/2003 e responsabilità derivanti
• Rispetto delle misure di sicurezza: responsabilità e sanzioni disciplinari dei legali rappresentanti, CIO e amministratori di sistema, con particolare approfondimento D.lgs 231/01
• Standard nazionali ed internazioni di riferimento: ISO 17799 e integrazione con le normative vigenti in materia
• Tutela della proprietà intellettuale (software e opere online)
• Controllo del datore di lavoro su posta e internet in azienda: opinioni dottrinali e sentenze in materia. L’area pone attenzione agli aspetti di carattere giuridico/legali connessi alla creazione, conservazione e circolazione di dati e informazioni in Internet e sulla rete di Information Technology Aziendale. I temi sono affrontati con la duplice prospettiva di individuare sia gli strumenti idonei alla tutela delle informazioni sia il rischio derivante da comportamenti non conformi alle norme. L’apprendimento avviene in aula dove il docente alternerà alla teoria, esercitazioni, casi studio e gruppi di discussione].
  • Macro Area C - Stage - 88h [I partecipanti affronteranno un periodo di stage inseriti in realtà aziendali, affiancati da un tutor competenti in materia e professionisti nel settore. L’esperienza di stage rappresenta un’importante opportunità di applicazione in una realtà aziendale dei concetti e delle metodologie affrontati durante le lezioni in aula, come anche un utile strumento di autovalutazione del proprio operato a livello professionale e un canale preferenziale per stabilire contatti personali nel mondo del lavoro]

Risultati attesi
Al termine del corso i partecipanti conosceranno le più avanzate tecnologie utilizzate dai sistemi informatici e dalla reti di telecomunicazione, saranno in grado, con professionalità e competenza, di individuare possibili fonti di rischio e minacce per l’integrità del patrimonio informativo di una realtà aziendale, di progettare, valutare e implementare un sistema integrato di information security peculiare per la singola realtà aziendale, intervenendo per prevenire e gestire i rischi connessi.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Le competenze acquisite al termine del corso dai partecipanti saranno valutate sia in sede di esame finale, sia grazie ad un sistema di monitoraggio dell’apprendimento attivo durante tutto il corso, che prevede una serie di test di verifica per una valutazione ed una stima delle competenze iniziali, in itinere e finali dei corsisti.

Metodologie formative utilizzate
Le metodologie di formazione si basano sulla didattica attiva e prevedono momenti di elaborazione di tipo individuale e di gruppo allo scopo di facilitare l’apprendimento e stimolare la capacità innovativa ed applicativa di ciascun partecipante. Pertanto la tradizionale formazione di aula sarà integrata da esercitazioni in laboratorio e sviluppo di casi, testimonianze aziendali, utilizzo di strumenti commerciali e open source. L’apprendimento è favorito sia in aula che in campo durante lo stage.

Ulteriori informazioni

Stage: 88 ore.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto