Ente Accreditato MIUR, Corso Qualificato CEPAS

Corso di Arteterapia da 600 ore

ARTEDO - Polo mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche
Blended

700 
IVA Esente
Preferisci chiamare subito il centro?
08326... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Blended
  • 600 ore di lezione
  • Durata:
    3 Anni
  • Invio di materiale didattico
  • Servizio di consultazione
  • Tutoraggio personalizzato
  • Lezioni virtuali
Descrizione

Artedo propone percorsi d’avviamento alla Professione dell’Arteterapeuta da 600 ore. Il corso è indicato per l'acquisizione di conoscenze e competenze di base. Il corso offre una preparazione pratica ed esperienziale basilare. Consigliato per chi voglia accostarsi gradualmente all'Arte Terapia e voglia acquisire nuove conoscenze da coniugare con competenze pregresse nello svolgimento della propria professione.
L'Arteterapia, disciplina versatile e modulare ad ogni tipo di intervento nei più svariati ambiti applicativi delle professioni d’aiuto, permette ad ogni individuo, anche in assenza di particolari conoscenze e competenze in ambito artistico, di fare riferimento alle proprie capacità creative e ri-generative per progettare e realizzare interventi volti all’armonizzazione psichica e relazionale (si pensi alle applicazioni del modello in ambito scolastico o nei corsi di Accompagnamento alla Nascita o, ancora, all’applicazione in ambito formativo) ed al miglioramento delle più svariate patologie in ambito psico-fisico (handicap, disturbi del comportamento e dell’apprendimento, psicosi, tossicodipendenza, ecc).
Artedo propone nelle sue sedi diversi percorsi principali, a cui è possibile affiancare in modo integrato altri modelli, che sono raggruppati in tre aree metodologiche (psicodinamica, educativa, integrativa del Sé). Il principale modello disponibile è quello Trasformativo Gruppale Integrato.
Il corso è Qualificato Cepas con n.130 del Registro Cepas (Scheda SH241).
www.artiterapie-italia.it

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario

Blended

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Obiettivo della formazione soprattutto di tipo esperienziale è quindi la conoscenza delle tecniche e in parallelo delle proprie caratteristiche individuali osservate nel contesto della relazione d’aiuto, con alcuni momenti anche di approfondimento personale in gruppo o attraverso il gruppo. A questo viene affiancato lo strumento della verbalizzazione dell’esperienza, come cornice di contenimento ma anche come potenziale strumento di lavoro, a disposizione delle diverse professionalità di base degli operatori e con finalità quindi, a seconda delle proprie competenze, preventive, riabilitative o terapeutiche. Completano lo studio degli argomenti dell’area teorico-relazionale di base elementi di Psicopatologia Generale, attraverso lo studio sistematico delle principali patologie (afferenti alle macroaree delle Nevrosi, delle Psicosi e dei Disturbi di Personalità), con ’analisi di casi clinici, di Neurofisiologia (struttura del neurone, trasmissione dell’impulso nervoso, controllo spinale del movimento ecc.), di Neurofisiopatologia (studio delle principali patologie del Sistema Nervoso Centrale) e di Neuropsicologia (studio delle strutture neurali responsabili delle emozioni).

· A chi è diretto?

Consigliato per chi voglia accostarsi gradualmente all'Arteterapia e voglia acquisire nuove conoscenze da coniugare con competenze pregresse nello svolgimento della propria professione.

· Requisiti

Per l’ammissione ai Corsi di Base da 600 ore nelle Scuole Artedo, sono richiesti i seguenti requisiti: - Maggiore età; - Titolo di Studio minimo: Diploma di Scuola Media Superiore; - Motivazione alla relazione d’aiuto. Eventuali difformità di requisiti potranno essere valutate da caso a caso.

· Titolo

Al termine del percorso verrà rilasciato il titolo di "Corso Triennale di Base in Arteterapia della durata di 600 ore", Qualificato Cepas, Accreditato MIUR.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il corso offre la possibilità di formarsi con una modalità mista innovativa, prevedendo uno studio teorico su piattaforma e-learning e attività laboratoriali esperienziali in presenza.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Appena riceveremo la tua richiesta, ti invieremo una mail di risposta e sarai contattato telefonicamente da un responsabile che ti fornirà tutti i dettagli del corso, ti darà informazioni su le modalità di iscrizione e sui metodi di pagamento.

· E' possibile pagare in più soluzioni?

Si, ogni nostra Scuola prevede un piano finanziario ad hoc.

· Posso iscrivermi al corso base e poi passare al corso di specializzazione?

Si, è possibile passare dal corso base a quello di specializzazione in qualsiasi momento della formazione.

Opinioni

V

01/02/2015
Il meglio Poter frequentare un corso nel fine settimana, dandomi la possibilità di continuare a lavorare.

Da migliorare Vorrei che più materiali per i laboratori li fornisse la scuola.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Utilizzo metodo e tecniche di Arteterapia
1
Applicazione modelli in relazione all'intervento
1
Progettazione di un ipotesi di intervento
1
Arte
Arte terapia
Arte e psicologia
Modello Trasformativo Gruppale Integrato
Modello Arteterapico
Trasformazione e della Forma
Psicologia

Professori

Angelo Prinzo
Angelo Prinzo
Arteterapeuta, Violoncellista

Formazione quadriennale di terapia artistica a indirizzo antroposofico presso il “Fiore Azzurro” e master in Arti Terapie presso l'Università degli Studi Roma Tre. Laurea in lettere moderne a indirizzo arte, musica e spettacolo presso l’Università degli Studi di Salerno. Supervisore per l'area tecnica, Artetertapeuta e docente presso Artedo. Docente di Musicoterapia presso il “Fiore Azzurro”. Violoncellista formatosi presso la Rowan University negli U.S.A e al Conservatorio di Musica di S.Cecilia a Roma. Collabora come Arteterapeuta, Musicoterapeuta e docente di violoncello con la Scuola Janua

Axel Rutten
Axel Rutten
Arteterapeuta (Dipl. KT, FH), artista, insegnante di Kundalini Yoga

Dopo una solida preparazione in tecniche grafiche, tecniche da stampa, disegno e pittura, studia Arteterapia presso la FH für Kunsttherapie, University of Applied Sciences, di Nürtingen, Germania. Da più di 20 anni gestisce atelier d’Arteterapia in ambito psichiatrico; ha una consolidata esperienza negli ambiti della disabilità, tossicodipendenza, reclusione ed autismo. E’ stato formatore presso Artea per 15 anni. E’ specializzato nell’uso di tecniche tridimensionali in Arteterapia in particolar modo dell’argilla.

Ilaria Caracciolo
Ilaria Caracciolo
Psicoterapeuta, Arteterapeuta

Laureata presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza con una tesi in "Teorie e tecniche delle dinamiche di gruppo" presso la Cattedra del Dott. Claudio Neri. Psicoterapeuta ad orientamento Psicoanalitico e Gruppoanalista formata presso la Scuola di Specializzazione C.O.I.R.A.G. sede di Bari. Arteterapeuta Plastico-Pittorica formata alla Scuola di Artiterapie Onlus di Roma. Fondatrice dell'Associazione per le Artiterapie Taranto. Svolge la sua attività nel campo della Terapia e della Formazione con particolare riferimento all'uso di strumenti gruppali.

Niccolò Cattich
Niccolò Cattich
Docente Accreditato Artedo, neurologo, psichiatra, musicoterapeuta

Responsabile del Centro di Salute Mentale di Borgosesia-Gattinara dell'ASL di Vercelli, docente presso la Scuola per Psicoterapeuti S.A.I.G.A. di Torino, già docente presso le Università di Novara, Torino e Pescara e presso i Conservatori di Cuneo e Pescara per materie dell'area specialistica psichiatrica e per la musicoterapia. Coordinatore dell'Area Scientifica per Artedo e docente presso le diverse sedi Artedo, è attivo in ambito scientifico e congressuale sia come relatore che come moderatore, nonchè docente titolare di numerosi corsi ECM. e-mail: niccolo.cattich@libero.it

Pamela Palomba
Pamela Palomba
Arteterapeuta, terapista di Sat Nam Rasayan, insegnate di Kundalini Yo

Dopo aver completato gli studi di filosofia ad orientamento psicologico presso l’Università degli Studi di Milano, nel 2003 si diploma in Arteterapia presso la scuola di specializzazione ArTeA e, nel 2005, fonda insieme ad Axel Rutten l’associazione culturale D-ArtT per la diffusione e la ricerca nell’arteterapia. Conduce ateliers nell’ambito dell’intecultura, del lifelong learning e di arte e yoga presso centri d’arte contemporanea. E’ autrice del libro “Trasformazione e Forma. Alla scoperta dell’utilizzo dell’argilla in arteterapia”.e-mail: pamela_palomba@fastwebnet.it

Programma

Il principale modello teorico di riferimento per lo studio dell’Arte Terapia è denominato Trasformativo Gruppale Integrato. Esso è definito Trasformativo poiché, attraverso la successione di fasi in cui l’individuo si fonde e si differenzia dal gruppo di lavoro, si attiva un processo di trasformazione di emozioni, immagini interne, storie personali e capacità relazionali. Il Gruppo, inteso come principio organizzatore interno di ciascuno ed anche come strumento educativo e di cura, diventa il luogo, fisico e mentale, all’interno del quale ed attraverso il quale il processo di trasformazione è stimolato ed attivato. Completano la formazione il Modello Arteterapico della Trasformazione e della Forma, altri modelli storici italiani e l’integrazione degli stessi con quello proposto dalle Scuole Artedo.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto