Corso di Cinematografia d' Impresa

Centro Sperimentale di Cinematografia - Sede Lombardia
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • Durata:
    2 Anni
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Viale Fulvio Testi 121, 20162, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Con il Bando di concorso (2010 – 2012) per il Corso di Cinematografia d'Impresa, La Sede Lombardia – CSC si propone di selezionare giovani talenti per formare Filmmaker e Produttori altamente specializzati nel campo della Cinematografia d’Impresa ed in particolare nella regia del Documentario, della Docu-Fiction e della Pubblicità.

L’impostazione didattica del Corso intende porre in evidenza e sviluppare le interazioni che intercorrono tra i sistemi espressivi specifici della cinematografia e i processi di trasformazione impressi dalla ricerca tecnologica alle modalità di fruizione e di realizzazione del prodotto filmico, con l’obiettivo di incidere sui “dispositivi di base” delle dinamiche comunicative che concorrono allo sviluppo culturale, economico e sociale del Paese: professionisti della comunicazione visiva in grado di coadiuvare e interagire con le imprese pubbliche e private, le amministrazioni e le fondazioni, ideando e proponendo le soluzioni più innovative, in termini di efficacia ed economicità, finalizzate a tutti gli ambiti della comunicazione.

Attraverso un percorso didattico molto articolato, che pone costantemente il momento “speculativo” in rapporto sinergico con quello dell’“esperienza”, il Corso intende offrire i più moderni e concreti strumenti - critici e operativi - che consentano agli allievi di esprimere e sviluppare le proprie attitudini e di confrontarsi da protagonisti con una realtà sociale e professionale in continuo divenire e soggetta a profonde trasformazioni. Le materie e i moduli didattici che vengono proposti intendono favorire un percorso cognitivo che approdi in un “laboratorio permanente” in grado di valorizzare le specifiche qualità dei singoli allievi e di stimolare un fecondo processo di sperimentazione e ricerca. L’impostazione didattica del Corso intende porre in evidenza e valorizzare le interazioni tra l’aspetto tecnico-scientifico e quello artistico-umanistico.

Il Corso si rivolge quindi ad aspiranti cineasti che coltivino contemporaneamente interessi culturali, cinematografici e di marketing e che abbiano una preparazione teorica di base che faccia riferimento ai settori che verranno approfonditi durante il Corso, in particolare:

  • storia della letteratura, dell’arte e del pensiero occidentale;
  • storia del cinema, del documentario, della docu-fiction, della pubblicità e della televisione;
  • elementi di teoria e tecnica cinematografica relativi a: regia, sceneggiatura, scenografia e costume, fotografia, montaggio, suono e recitazione;
  • elementi di marketing e pubblicità;
  • tecnologie digitali e informatiche.

Il percorso formativo proposto è costituito da discipline teoriche e pratiche, seminari, esercitazioni, realizzazioni di prodotti audiovisivi su committenza reale e/o simulata ed opportune trasferte presso case di produzione e post-produzione.

Il programma didattico comporta la frequenza obbligatoria.

Per la formazione delle figure professionali di regista/filmmaker e produttore di documentari, di docu-fiction e di pubblicità, la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia mette complessivamente a concorso n. 12 posti, per cittadini appartenenti all’Unione Europea e per cittadini extracomunitari (per questi ultimi limitatamente a un massimo di 2 posti).


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto