Corso di Design di Interni

Possibilità di accreditamento AIPI

Corso Interior Design I

NAD - Nuova Accademia del Design
A Verona, Como, Lecco e 9 altre sedi

2.430 
+IVA
Preferisci chiamare subito il centro?
04558... Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • In 12 sedi
  • 150 ore di lezione
  • Durata:
    7 Mesi
  • Quando:
    Da definire
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Il corso si pone l’obiettivo di formare professionisti in grado di lavorare nel settore dell’arredamento d’interni, sia in ambito residenziale che commerciale. La formazione si svolgerà in 18 città tra cui Bologna, Brescia, Trento, Verona e Venezia e impegnerà gli allievi per 150 ore distribuite in 7 mesi. NAD - Nuova Accademia del Design fornirà ai partecipanti una dispensa sugli argomenti oggetto del corso e un kit con il materiale che verranno usati a lezione, inoltre, sarà distribuita una licenza gratuita per l’utilizzo del software Arredo Cad Professional.

La formazione è diretta a persone che hanno nessuna esperienza del settore, per questa ragione parte delle lezioni verrà dedicata all’introduzione al mondo del design e al ruolo dell’Interior Design.

La prima parte del sarà incentrata sulla storia dell’arredamento e ad esercitazioni mirate a potenziare le abilità espressive attraverso il disegno a mano libera. Si passerà quindi al disegno tecnico digitale con Arredo Cad Professional per entrare nel vivo della creazione di progetti, approfondendo la tecnologia edilizia, l’analisi del budget e preventivo.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Bergamo
Bergamo, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Brescia
Brescia, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Como
Como, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Lecco
Lecco, Italia
Visualizza mappa
Da definire
Mantova
Mantova, Italia
Visualizza mappa
Leggi tutto (12)

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso d'interior design di 150 ore ha l'obiettivo di dare realmente le competenze a 360° per iniziare e completare un progetto di arredamento d'interni completo di tutto: piantina 2d, modellazione 3d, rendering, impianti, lavori di ristrutturazione,preventivo e tutto quello che serve per presentare un progetto finito e vendibile.

· A chi è diretto?

Il corso d'interior design di 150 ore è diretto a tutti coloro che sono appasionati di design dell'arredamento.Non serve avere requisiti iniziali basta una minima alfabetizzazione informatica.Tutto il resto lo si appernderà nel corso.

· Requisiti

Nessuno

· Titolo

Al termine del percorso completo di Interior Design I e II si ottiene la certificazione AIPI che è l'unica associazione che riconosce e tutela la professione dell'Interior Designer.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il nostro corso, riconosciuto da vari organismi,ebìnti e ad tutto il mondo del lavoro, è l'unico che permette in concreto di iniziare da zero e di saper realizzare , al termine, un progetto completo.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Dopo aver inviato la mail di richiesta informazioni si riceverà la brochure del corso e le informazioni per l'eventuale iscrizione. La tempestività nell'inserimento garantisce il posto poichè ricebìviamo decine di iscrizioni per ogni sessione.

Opinioni

M

14/07/2015
Il meglio Ho frequentato il corso di interior desing di 150 ore, è veramente sono molto sodisfatta, il corso strutturato molto bene, gli argomenti interessantissimi, il modo di esporlo molto chiaro e alla fine se ottiene un bellissimo risultato. Tutto il personale che lavora nell'accademia sono molto disponibile. Ringrazio a tutti per che è stato bello, sicuramente continuerò facendo più corsi con voi.

Da migliorare niente.

Consiglieresti questo corso? Sí.
L

23/06/2015
Il meglio ho seguito il corso di 150h di Interior Design e lo consiglio a chiunque, sia che sia il primo approccio alla materia sia che si abbiano già delle basi... una fantastica opportunità di farsi un quadro del mondo del design di oggi

Da migliorare no.

Consiglieresti questo corso? Sí.
A

01/11/2013
Il meglio Per quel riguarda la mia esperienza, è stata davvero al di sopra delle aspettative... è stato impegnativo, per me che non avevo mai avuto alcun approccio con programmi di questo tipo, ma allo stesso tempo passo passo sempre più soddifacente per le cose apprese e per le capacità sviluppate, grazie all'ottimo metodo di insegnamento.

Da migliorare L'unica cosa di cui mi dispiaccio è la durata avrei preferito che ci fossero più ore delle 150 fatte....ho sentito però che NAD - Nuova Accademia del Design sta dando vita ad un corso di tipo accademico della durata di 300 ore con stage assicurato al termine....circa un anno di frequenza per ottenere una specializzazione di altissimo livello ed un probabile accesso al mondo del lavoro...chiederò subito informazioni magari mi scontano le ore che già fatto.

Consiglieresti questo corso? Sí.
M

01/11/2013
Il meglio È stato molto interessante, sopratutto l'utilizzo dell'ArredoCad che dà la possibilità di vedere in anteprima con una visione quasi reale di ciò che si sta progettando. Complimenti a tutto lo staff degli insegnanti che sono stati molto bravi a rendere interessanti le lezioni.

Da migliorare Ottimo, molto impegnativo, ma utilissimo riuscire a disegnare a mano libera su autocad e su arredocad è fantastico, oltre al lato storico che è sempre interessante forse ci voleva qualche sabato in più.

Consiglieresti questo corso? Sí.
C

01/11/2012
Il meglio Io avevo la passione per l'arredamento ma non avevo mai nemmeno fatto una piantina in vita mia e ho imparato un mare di cose...veramente oltre ogni aspettativa!Anche la mentalità con cui mi pongo anche solo sfogliando una rivista è cambiato...il fatto di riconoscere gli oggetti e i designers...di capire le radici storiche è molto bello. Non sono abituata a fare complimenti ma veramente 10 e lode alla nostra docente arch. Marta Paganotto e agli altri docenti tutti professionisti molto validi!

Da migliorare ....un po' di difficoltà nell'utilizzo dei programmi, magari per noi a casa non avendo il docente di fianco. Qualche approfondimento di più sui materiali..

Consiglieresti questo corso? Sí.
R

01/09/2012
Il meglio So che le lezioni sono finite...ma ti volevo ringraziare perché adesso mi sto divertendo veramente troppo con arredocad, sto progettando tutta la mia casa!! grazie alle tue nozioni... >Un saluto grande >Isabel

Da migliorare Qualche momento di teoria avrei preferito che fosse ancora più pratico pur avendo fatto molto esercizio in aula su argomenti veramente pratici ed importanti quotidianamente nel lavoro "vero" dell'interior designer.

Consiglieresti questo corso? Sí.
E

01/09/2012
Il meglio All'inizio ero un pò preoccupata di intraprendere il corso di Interior design non avendo alcuna esperienza ma solo una gran passione per l'argomento. Ma la preoccupazione è stata piacevolmente superata una volta visti la professionalità, la competenza e la disponibilità dei docenti. Proveniendo da un'esperienza universitaria sono rimasta molto entusiasta del differente approccio di questo corso impostato sul "saper fare" oltre che sul "sapere" (e basta!) poichè fornisce delle solide basi pratiche, oltre alle conoscenze teoriche di design, per poter affrontare il mondo del lavoro, imparando a sviluppare un progetto dalla A alla Z ed offre inoltre degli spunti verso altri aspetti del design d'interni, quali il Light Design, il Luxury e il Feng Shui. Ovviamente gli obiettivi vengono raggiunti dedicando impegno e tempo anche nelle esercitazioni a casa per applicare ciò che è stato appreso a lezione.

Da migliorare Ho frequentato il corso di 130 ore (in aula) e, a mio avviso, l'unica pecca sono proprio le ore... avrei preferito fossero un pò di più per poter dedicare più tempo ad Arredo cad. Credo che i nuovi corsi da 150 ore siano ottimi.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Design di interni
Arredamento di interni commerciali
4
Arredamento giardini
2
Arredamento industriale
3
3D design
4
3d rendering
4
Rendering fotografico
4
Progettazione di esposizioni museali
3
Autocad
Tecniche di illuminazione
Fotografia d'interni
Luxury Design
Analisi Budget
Disegno geometrico
Storia dell'arresamento
Disegno
Arredamento e design
5

Professori

Enrico Ballottari
Enrico Ballottari
Architetto

Marta Bigoni
Marta Bigoni
Architetto

Massimiliano Caviasca
Massimiliano Caviasca
Prof. Architetto

Programma

Obiettivo

L’obiettivo del corso è fornire gli strumenti e le conoscenze necessarie per entrare nel mondo dell’arredamento e dell’ interior design, capire il ruolo della figura professionale, le competenze e le responsabilità. La professione dell’ interior design non è ancora formalmente riconosciuta, come tante altre categorie che ruotano attorno al mondo dell’arte e della creatività: essere interior designer vuol dire progettare gli spazi interni, saper organizzare gli ambienti secondo le necessità della committenza, scegliere e disporre gli arredi, decidere i colori e i materiali più appropriati.

il corso, rivolgendosi anche a persone che non hanno mai avuto esperienze nel settore, fornisce gli strumenti utili alla rappresentazione del progetto: il disegno dal vero a mano libera, il disegno geometrico, la rappresentazione assonometrica e prospettica, il disegno e rilievo attraverso la quotatura.

verranno anche affrontate discipline che costituiscono i fondamenti per un progetto di interior : la storia dell’arredamento con un excursus storico dal barocco fino ai nostri giorni, per poi approfondire i progetti più importanti e significativi dagli anni ’20 sino ai trend attuali, il progetto colore e la scelta dei materiali, che vengono oggi considerati gli ambiti più importanti per il successo di un progetto.

Gli studenti saranno introdotti nel mondo della progettazione attraverso l’uso del il software Arredo Cad Professional ®, uno degli strumenti di progettazione di nuova generazione più utilizzato dai professionisti, e del quale verrà fornita una licenza gratuita. Questo programma è utilizzato da più di 3000 addetti nel settore del mobile, permette di progettare in 3d qualunque soluzione d'arredo. Facile da usare e potente, è dotato di vaste librerie moderne e tradizionali di cucine, zone giorno e notte, camerette, bagni, uffici e accessori, nonché i complementi di partner come cattelan, bonaldo, cantori, moroso, flou, elica, indesit ecc. . è possibile modificare misure e rifiniture degli elementi (parametrici) e arricchire l'archivio crearando nuovi oggetti o importandoli dall’esterno in formato 3ds. Adottato da numerose aziende (scic, zappalorto, marchi, diliddo&perego, falper ecc. ) nella versione produttori, arredocad rappresenta per l'arredatore di oggi un moderno e indispensabile strumento di progettazione e di vendita.

Tutte queste discipline saranno poi applicate nell’esperienza progettuale dove la docente accompagnerà gli studenti attraverso tutte le fasi del progetto, con il supporto del corso di tecniche di rappresentazione, per poter rappresentare al meglio gli elaborati. Verranno svolte esercitazione ex-tempore finalizzate ad apprendere le basi del disegno tecnico su supporto cartaceo ed una esercitazione annuale.

Didattica

i corsi di interior design sono strutturati in modo che lo studente possa apprendere la teoria e metterla in pratica durante la stessa lezione, applicando la formula del 3+2, tre ore di formazione e due ore di pratica. Gli studenti hanno così la possibilità di frequentare corsi strutturati secondo le ultime tecniche didattiche dell’ “imparare facendo”, un mix calibrato tra formazione teorica e formazione pratica sul progetto, i materiali, e l’arredo

Destinatari

tutti coloro che desiderano operare come disegnatori di interni presso studi o show room.

Contenuti del corso

La struttura formativa di questo corso prevede un percorso preparatorio, durante il quale lo studente acquisisce tutti gli strumenti espressivi (il disegno a mano libera, il disegno geometrico, il disegno e rilievo, l’introduzione all’utilizzo del computer, la gestione della grafica e delle immagini), gli strumenti culturali (la conoscenza analitica dell’evoluzione artistica e progettuale del ‘900), gli strumenti tecnologici (la percezione sensoriale e i processi di trasformazione dei materiali, l’analisi del budget), gli strumenti progettuali (il metodo con cui affrontare un progetto e come presentarlo alla committenza).

Strumenti culturali

Storia dell’arredamento: il corso è strutturato in 2 moduli: il primo dal barocco fino agli anni 20, il secondo sui protagonisti del mondo del design dagli anni 20 ad oggi. Le lezioni saranno tutte supportate da immagini;

La figura professionale le competenze e i rapporti con la committenza. La professione dell’interior design non è ancora formalmente riconosciuta, come tante altre categorie che ruotano attorno al mondo dell’arte e della creatività: aipi associazione italiana progettisti di interni è attualmente l’unica associazione che permette ai progettisti di interni di avere un’identità professionale.

Le aziende leader: verranno presentate una decina di aziende leader del settore che nel corso degli anni, hanno realizzato progetti e commercializzato prodotti che sono diventati simboli riconosciuti e riconoscibili.

Strumenti espressivi

Disegno geometrico: il corso fornisce gli strumenti necessari per la rappresentazione geometrica degli spazi interni, degli arredi e dei mobili: proiezioni ortogonali, proiezioni assonometriche, prospettive, sezioni, spaccati assonometrici. Il disegno geometrico dovrà essere assunto come disciplina utile a ragionare intorno al progetto per motivarne razionalmente le scelte. Indispensabile, prima dell’approccio informatico, e’ saper esprimersi attraverso l’uso di matita e squadra su supporto cartaceo.

Disegno e rilievo: il corso si pone l’obiettivo di fornire gli strumenti tecnici e pratici per arrivare ad una conoscenza completa delle convenzioni grafiche intese come linguaggio progettuale di rappresentazione.

Tecniche di rappresentazione: l’obiettivo del corso è l’acquisizione delle diverse tecniche di rappresentazione finalizzate alla comunicazione del progetto.

Disegno tecnico digitale: introduzione all’uso di arredo cad professional ®.

Strumenti tecnologici

Colore e illuminazione : il corso si propone di far acquisire una preparazione base di teoria del colore, di far conoscere gli strumenti per la gestione del colore come strumento progettuale e di far comprendere come la relazione tra i colori, i materiali e le finiture può definire il carattere di un ambiente. In questo senso, particolare attenzione verrà dedicata alla progettazione dell’impianto illuminotecnico, analizzando le tipologie di corpi illuminanti e le loro applicazioni.

Tecnologia edilizia: formazione di una capacità di sintesi sugli aspetti tecnologici dell’edilizia, finalizzata all’acquisizione di una maturità progettuale. La conoscenza delle caratteristiche strutturali e impiantistiche di un’abitazione e dell’uso dei materiali sul piano quantitativo e qualitativo non solo è “condicio sine qua non” per una formazione professionale armonica, ma diviene l’elemento fondante della creatività progettuale. L’esercitazione progettuale legata all’arredamento sarà l’occasione per manifestare tale capacità di sintesi e di organizzare spazi e funzioni, finiture e scelte estetiche, su un impianto tecnologico completo.

Analisi del budget e preventivo: particolare importanza l’analisi del budget e come stilare un computo metrico. Il progetto d’esame verrà accompagnato da una relazione sui materiali scelti corredati da schede tecniche e depliant rappresentativi per comprenderne le caratteristiche tecniche.

Strumenti progettuali

ex- tempore: esercitazioni di disegno e rilievo da svolgere in classe con l’aiuto del docente e a casa.

progetto annuale: il corso intende affrontare il tema di una abitazione residenziale attraverso una struttura metodologica che analizza tutti i fattori che determinano la progettazione di uno spazio con lo studio dell’arredamento fino alla definizione del progetto colore, dei materiali e delle finiture.

moduli compresi all'interno del corso


  • autocad
  • storia del design
  • luxury design
  • progettazione e tecniche d'illuminazione
  • exibit design
  • arredamento feng shui

Al termine del corso di Interior Design I e dopo aver superato l'esame previsto è possibile frequentare il Corso Interior Design II e il project work di 140 h. Questo percorso permetterà l'acceso allo stage e alla certificazione AIPI essendo riconosciuti come Interior designer.

Di seguito il programma del corso di Interior design II

PROGRAMMA
Progettazione arredi, luci e spazi esterni. Software: AutoCAD, ArredoCAD Professional, Cinema 4D, Adobe InDesign
Programma Didattico
Il percorso didattico del Corso Interior Design II è suddiviso in aree di studio partendo dalla conoscenza acquisita al corso di Interior Design I. Il programma di studi elabora un progetto di casa più complesso, una villetta bifamiliare su più livelli e con giardino.
Durante il corso si approfondiscono, oltre gli aspetti di progettazione degli arredi in senso stretto, gli aspetti di progettazione del giardino e dell’illuminotecnica degli interni ed esterni. Grazie all’utilizzo di Photoshop e Cinema 4D si elaborano rendering ad alto impatto visivo. La presentazione del progetto è realizzata con InDesign, software professionale per la progettazione grafica, per creare una presentazione finale in grado di comunicare efficacemente tutto lo studio di progettazione effettuato. Alcune delle lezioni saranno svolte presso show room e negozi di arredamento e saranno organizzate visite guidate presso aziende di settore.
Momento conclusivo del corso di Interior Design II è il modulo finale “Project work” dove si dovranno applicare le competenze apprese in precedenza e integrarle con attività essenziali come lavorare su commissione
Obiettivi e sbocchi professionali
L’obiettivo del corso di Interior Design II è quello di completare il percorso svolto durante il corso di Interior Design I. E stato pensato per approfondire le competenze acquisite durante il corso propedeutico, specializzarsi in Interior Design e ottenere l’attestato di qualifica riconosciuto da AIPI – Associazione Italiana Progettisti d’Interni.
Gli sbocchi professionali sono molteplici creando una figura ecclettica in grado di realizzare Rendering e presentazioni di progetti di forte grande impatto visivo oggi strumento importante per conquistare la committenza a qualsiasi livello.

Aree di studio

Progettazione:
Progetto villetta bifamiliare su più livelli con giardino
Proposte di progetto degli ambienti domestici.
Analisi dei costi e dei tempi
Studio di fattibilità con il confronto fornitori
Progetti con disegni di dettaglio e preventivi reali
Prove simulate di vendita e presentazione del progetto
Visita presso show rooms veronesi

Progettazione Luci e Giardino
Workshop Garden Design
Workshop Illuminotecnica

Rendering Avanzato
ArredoCAD avanzato
Post produzione rendering con PHOTOSHOP
Rielaborazione del progetto di ArredoCAD con CINEMA 4D

Progettazione Grafica
Adobe InDesign
Logo e biglietto da visita
Progettazione della presentazione del progetto

Area Job Counseling
Il curriculum vitae
Il colloquio di lavoro
Contrattualistica
La ricerca attiva del lavoro

Project Work
Programma Project Work è una sintesi del percorso didattico dello studente attraverso l’elaborazione di un progetto fornito da un cliente, partner della nostra realtà formativa. Gli studenti, seguiti da Tutor Senior e da Tutor Junior, sono chiamati a misurarsi con le problematiche reali della progettazione. La durata è di 140 h in cui lo studente dovrà realizzare il progetto rispettando tempi e budget decisi dal cliente stesso.

L'iscrizione ad entrambi i corsi comporta uno sconto di circa 500,00 €

Ulteriori informazioni

Frequenza in orario extra-lavorativo preferibilmente il sabato.

materiale didattico
 durante le lezioni sarà fornita agli studenti la dispensa relativa agli argomenti trattati durante il corso, nonché una licenza gratuita per l’utilizzo del programma arredo cad professional. Verrà inoltre fornito il kit dello studente, comprensivo di tutti i materiali necessari per le lezioni.  attestato al termine del corso verrà rilasciato un attestato di idoneità professionale indicante la valutazione e quindi il reale livello di operatività e specializzazione ottenuta dallo studente a seguito dell’esame finale.

Al termine del percorso completo di Interior design I e II si ottiene la certificazione AIPI che è l'unica associazione che riconosce e tutela la professione dell'Interior designer.

Tutti i nostri docenti vengono accuratamente selezionati dai migliori profili di professionisti del settore. Alcuni dei loro curricula sono visionabili nella sezione “docenti” dei nostri siti.
Osservazioni: Il corso è frequentabile anche in video conferenza al costo di € 1950+iva

Stage: Sono possibili stage e/o tirocini formativi presso aziende in collaborazione con l'ente formativo.
Alunni per classe: 15


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto