Corso di Effetti Speciali Diretto da Sergio Stivaletti

Fantastic Forge
A Roma

6.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 180 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: L'attestato del corso, conseguito dopo aver frequentato regolarmente le lezioni e aver superato l'esame finale, permette di prestare la propria opera presso studi di produzione cine- televisiva, compagnie teatrali e studi pubblicitari.
Rivolto a: Il corso è rivolto ai principianti e ai professionisti degli effetti speciali che vogliano aumentare o perfezionare le proprie conoscenze nel settore.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
00100, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Non ci sono limiti o requisiti richiesti.

Professori

Sergio Stivaletti
Sergio Stivaletti
Effetti speciali

http://it.wikipedia.org/wiki/Sergio_Stivaletti

Programma

Ideato da Sergio Stivaletti, il maestro italiano degli effetti speciali, arriva finalmente il corso di sfx pensato sia per i principianti sia per chi, già lavorando nel settore, intendesse perfezionare o approfondire le proprie conoscenze tecniche e sviluppare le attitudini artistiche in questo campo.

Durante le lezioni Sergio Stivaletti, affronterà tutti i procedimenti e le tecniche coinvolte in qualsiasi tipo di effetto: dalle semplici bruciature o ferite, fino ai procedimenti di scultura e realizzazione delle protesi in latex foam latex, silicone e progettazione animatronica, non trascurando l’importante fase della gestione degli effetti sul set.

L’attestato del corso, conseguito dopo aver frequentato regolarmente le lezioni e aver superato l'esame finale, consentirà di affrontare con credibilità e competenza la crescente domanda di specialisti nel mondo dello spettacolo teatrale, cinematografico e televisivo.

CORSO STRUTTURATO IN TRE LIVELLI.

- PRIMO LIVELLO: 28 ore (1300 euro).

 Strumenti di lavoro uso pulizia e mantenimento.

 I materiali : reperimento – uso in sicurezza ed in economia degli stessi.

 Tagli, ferite, abrasioni, bruciature, cicatrici in varie tecniche.

 Uso diretto delle plastiline da trucco e di materiali sulla pelle e sul volto.

 Il gesso ed il suo uso – come prepararlo – tips & tricks.

 La scultura : – la creta – la plastilina – tips & tricks.

 Scolpire una ferita: – primi rudimenti di scultura applicata agli fx.

 Realizzazione di una calotta in lattice e successiva applicazione.

 Stampaggio delle ferite in lattice e altri materiali.

 Applicazione delle ferite in lattice e stuccatura dei bordi.

 Rudimenti di effetti speciali scenici: il sangue – tubi e siringhe.


- SECONDO LIVELLO: 52 ore (2200 euro).

 Cenni storici sugli effetti speciali.

 Studio e spoglio del copione – lo storyboard – l’elenco degli effetti e decisioni tecnico- artistiche.

 L’alginato : Calco anatomico – positivo in gesso

 Scolpire una protesi : – primi rudimenti di scultura applicata agli fx

 Il calco del viso in alginato : – positivo in gesso del volto – preparazione del positivo per la scultura ed eventuale successivo stampaggio di parti separate.

 Il calco dei denti: – metodi di realizzazione di protesi dentali : il metodo veloce e quello lungo – conoscere le resine dentali a freddo.

 Scultura di protesi tridimensionali e ferite sul volto – le textures iperrealistiche.

 Preparazione delle sculture allo stampaggio: tecniche per l’isolamento della scultura

 Stampaggio delle protesi e ottenimento dei positivi in vari materiali elastici.

 Uso e caratteristiche dei materiali elastici.

 Applicazione delle protesi in lattice e stuccatura dei bordi

 Design e studio di un make up tridimensionale.

 La gelatina – preparazione e formule.

 Scultura su calco del make up tridimensionale - studio della eventuale divisione in parti della scultura

 Stampaggio delle e colaggio negli stampi.

 Applicazione del make up tridimensionale e colorazione iperrealistica

 Come fotografare il lavoro finito – brevi cenni di fotografia.

 Introduzione alla realizzazione delle protesi per il make up avanzato – il lattice schiumato ed il silicone.

- TERZO LIVELLO: 100 ore (4000 euro).

 Riepilogo delle tecniche di base : il copione, lo storyboard, materiali e strumenti.

 Studio dei film e maestri che hanno utilizzato le tecniche avanzate di make up: L’esorcista, Alien, King Kong, ET, - Dick Smith , Rambaldi, Baker , Wiston, Greg Cannom e gli altri.

 Calco di una testa – positivo in gesso o cera, preparazione allo stampaggio delle copie di lavorazione.

 Inizio di lavorazione della testa da riprodurre: pulitura della cera e preparazione allo stampaggio in silicone.

 Stampaggio in silicone e colaggio dei positivi nei vari materiali : gesso e cera

 Dalla cera allo stampo in resina.

 Dallo stampo in resina al positivo in silicone: accorgimenti per gli occhi e altri trucchi.

 Materiali da riempimento: le schiume poliuretaniche e il loro uso nelle riproduzioni anatomiche

 Occhi e denti in resina: le resine trasparenti e non.

 Rifinitura e colorazione di una testa – tecniche di impelamento iperrealistico con aghi e punzoni.

 Studio e scultura di make up tridimensionale in scala : mostri, alieni, e invecchiamento

 Dallo stampo in silicone al positivo in gesso / resina - scultura in plastilina sulla testa ottenuta – metodi di separazione e studio approfondito di soluzioni di alleggerimento di eventuali accessori: corna, zanne, spine ecc.

 Stampaggio degli elaborati per l’ottenimento di protesi.

 La schiuma a freddo: utilizzo e tecniche.

 Il lattice schiumato: strumenti e tecnica – ottenimento della schiuma - gelificazione e cottura.

 Precolorazione delle protesi in schiuma di lattice : trucchi e tecniche di stuccatura- colorazione del lattice schiumato applicato.

 Calco tridimensionale dal vivo di una parte anatomica : cera e positivo.

 Rudimenti di animatronica : tecniche per ottenimento del movimento: cavi guaine e servocomandi.

 Realizzazione di un semplice dispositivo di input: la maniglia con cavi

 Utilizzo sul set di una realizzazione animatronica: vari tipi di sangue – tubi pompe e siringhe – come ottenere il taglio di una parte anatomica – l’aria la pressione ed il suo uso negli fx – cenni sui colpi in arrivo e uso di tecniche alternative di sicurezza – come ottenere l’eplosione di una testa - la decapitazione.

 IL SET: regole base comportamentali e trucchi di sopravvivenza.

 Come riprendere un fx complesso, cenni fotografici e realizzazione di un video sui migliori elaborati degli studenti.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

Le modalità di pagamento saranno concordate direttamente con gli studenti per venire incontro alle possibilità personali.


Stage:

Sono previsti stage sia all'interno del laboratorio di Sergio Stivaletti, sia su set che prevedano l'uso di effetti speciali.


Alunni per classe: 5

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto