finalmente a Firenze!!

corso di formazione insegnanti hatha yoga 200 ore

Olistic Network
A Firenze

1.400 
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Firenze
  • 200 ore di lezione
  • Durata:
    16 Giorni
  • Quando:
    14/01/2017
    altre date
Descrizione

Il programma del Corso di formazione Insegnanti del Centrolistico è un percorso affascinante che immerge l’aspirante insegnante in un ambiente stimolante e informale, nel quale ha la possibilitá di crescere approfondendo sia i temi tecnici degli otto “petali” dello Yoga tradizionale quali sono gli Asana, i Pranayama, gli Yama e Niyama, il Pratyahara, il Dharana, Dhyana che sottendono al conseguimento del Samadhi ( che nella nostra visione della vita assume un’accezione di piena consapevolezza ed espressione del proprio potenziale nella vita quotidiana) e di maturare una solida conoscenza dei processi corporei e delle correlazioni tra psiche cervello e tessuti, di vivere le profonditá della meditazione sia con le tradizionali metodologie della pratica da ashram sia in contatto con la natura durante i seminari esperienziali full immersion, ma soprattutto di imparare ad essere una figura di riferimento per chi vuole apprendere lo hatha yoga , non solo tecnicamente ma anche dal punto di vista relazionale e comunicativo. A questo scopo il corso è prevalentemente pratico e fa della pratica dell’insegnamento e delle sue metodologie un importante cavallo di battaglia.
Per quanto riguarda la filosofia e l’applicazione dei principi fondamentali enunciati negli Yoga Sutra di Patanjali, proponiamo una visione laica, fenomenologica e sistemica dell’essere umano. Sotto questo aspetto la scuola prepara un insegnante ad essere una guida discreta ma efficace per le persone che vivono in una società moderna e complessa come la nostra, aiutandole con tempi e modi corretti a riconciliarsi con la sorgente della vita sia nel corpo che nella mente. A tale scopo è nostro parere che l’insegnante di yoga debba essere preparato sia da un punto di vista scientifico negli aspetti della anatomia, fisiologia e psicosomatica sia nelle metodologie di approccio della moderna terapia sistemica.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
03 dicembre 2016
04 dicembre 2016
14 gennaio 2017
15 gennaio 2017
11 febbraio 2017
12 febbraio 2017
11 marzo 2017
12 marzo 2017
08 aprile 2017
09 aprile 2017
13 maggio 2017
14 maggio 2017
Firenze
viale europa 101, Firenze, Italia
Visualizza mappa
dalle 9 alle 17
Consultare
Firenze
viale europa 101, Firenze, Italia
Visualizza mappa
-

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

creare ottimi insegnanti di hatha yoga

· A chi è diretto?

il corso è diretto a chi ha già un'esperienza nella pratica yoga di almeno due anni

· Requisiti

due anni di pratica yoga personale

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il nostro corso offre una preparazione molto approfondita della filosofia dello yoga, i nostri insegnanti hanno una preparazione profonda della materia, grazie anche ai loro continui aggiornamenti a livello internazionale, sia con maestri indiani che con nuovi insegnanti di stampo occidentale. Il nostro diploma inoltre è riconosciuto da YOGA ALLIANCE a livello internazionale e da CSEN CONI, come percorso di eccellenza.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Una volta inoltrata la richiesta di informazione si passa alla iscrizione e al versamento di un acconto a titolo confirmatorio.

· posso poi insegnare yoga?

assolutamente sì, una volta usciti dal corso sarà possibile guidare classi di alunni

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Yoga
Yoga iyengar
Insegnante yoga
Formazione yoga

Professori

massimiliano gandossi
massimiliano gandossi
insegnante ashtanga yoga

Insegnante di Ashtanga Vinyasa Yoga (formato a Mysore in India e certificato Yoga Alliance)e di Hatha Yoga dirige il corso di formazione per insegnanti. Maestro di Aikido c.n. IV Dan e primo rappresentate in Italia della scuola Tendoryu del Maestro K.Shimizu. Naturopata diplomato presso la Libera Università Italiana di Naturopatia Applicata. Diplomato con A.L.B.A. in Nuova Medicina.

silvia romani
silvia romani
insegnante hatha yoga

Insegnante Certificata di Budokon Yoga , Pilates Certified Instructor, Maestra di Yoga certificata CSEN, specializzata yoga dinamico, yin yoga, hatha yoga, Budokon yoga e fondatrice del metodo Shiva Flow. Responsabile dei corsi creativi del centro

vanessa fabbrilei
vanessa fabbrilei
insegnante hatha yoga

insegnante di hatha yoga e presidente dell'associazione OLISTIC NETWORK, insegnante di riflessologia plantare per CSEN FIRENZE, responsabile del settore olistico di eccellenza CSEN TOSCANA, responsabile del settore yoga CSEN TOSCANA

Programma

  • La parte di tecnica è composta da sessioni di pratica di asana, pranayama, banda e mudra, comprensive di benefici e controindicazioni. Ogni singolo asana e pratica di ciascuna tecnica viene mostrata e spiegata come in una normale classe e successivamente analizzata in profondità. E’ prevista la pratica diretta delle tecnica per poi passare alla fase successiva di insegnamento one-to-one o a piccoli gruppi per fissare i concetti principali e trasformare il processo cognitivo da passivo ad attivo.

E’ richiesto a tutti gli studenti di

-imparare i termini sanscriti di ogni asana, pranayama, banda e mudra

-i principali benefici e controindicazioni

-come spiegare le tecniche per renderle più semplici a praticanti principianti

  • Arte di aiutare

Teoria e pratica per sviluppare abilità comunicative efficaci. Questa parte di corso si articola nelle seguenti parti:

-lettura da parte dell’insegnante che spiega come strutturare una relazione di aiuto e i principi che la regolano in base alle conoscenze degli studi di Erick Berne, Bert Hellinger, Milton Erickson e Paul Watzlavick

-come ascoltare attivamente gli studenti e capire dalle loro parole se esista spazio di aiuto o no, come e quando. Se non c’è questo spazio di aiuto come comunicarlo in un modo che aiuti entrambi, insegnante e studente

-come gestire il tempo in una sessione di pratica e nella progressione tecnica di uno studente nei mesi o negli anni di pratica

-come gestire differenti tipologie di studenti (età, livello ed esperienza) in una stessa classe

-come gestire le differenti aree di interesse nei confronti dello yoga e integrarle nella pratica

-come monitorare la crescita e lo sviluppo degli studenti da un anno con l’altro.

  • Creare una sequenza

Teoria e pratica per la creazione di sequenze e vinyasa. Gli studenti apprenderanno come analizzare un asana da un punto di vista anatomico ed emotivo per trovare altri asana utili alla preparazione di corpo e mente.

Studio di differenti strutture, sequenze e cicli. Pratica attiva nella quale sarà richiesta la creazione di una propria pratica/sequenza personale.

  • Anatomia dello Yoga

Partendo da un approccio prettamente pratico verrà affrontata l’anatomia applicata agli asana. Studio dell’apparato muscolo-scheletrico per comprendere il lavoro di articolazioni, muscoli e fascia durante la pratica

Sutra e filosofia

Partendo dallo studio degli Yoga Sutra di Patanjali, lo Hatha Yoga Pradipika e il Geranda Samhita verranno affrontati i concetti fondamentali attraverso la lettura di alcuni estratti e il loro commento. Dalla lettura si passerà a un dibattito attivo con gli studenti in modo da coinvolgerli in maniera attiva. L’approccio del nostro corso è prettamente laico, con nessun o quasi riferimento alle religioni in modo da far sentire le persone libere di sviluppare una propria pratica indipendentemente dalla propria estrazione culturale e religiosa.

  • Pratica di insegnamento

Parte del corso è dedicato alla pratica dell’insegnamento dello Yoga attraverso una sequenza di riferimento da imparare durante il corso. Le abilità comunicative degli studenti saranno analizzate e sviluppate attraverso un linguaggio positivo e incoraggiante per creare fiducia e auto-stima, utilizzando i feedback come strumento principale per individuare punti di forza e aree di miglioramento. Studio della griglia degli stadi di apprendimenti.

  • Meditazione

Come meditare apprendendo varie pratiche di meditazione e tecniche di controllo della mente. Dharana, dhyana e samadhi vengono insegnati secondo i sutra di Patanjali.

  • Etica di insegnamento

Come comportarsi con le persone e utilizzare il proprio ruolo di insegnante in modo positivo per studente e insegnante. Durante il corso vengono date semplici ma efficaci indicazioni su cosa fare e cosa evitare:

-come raccogliere informazioni

-come comportarsi con studenti con problemi di salute

-come comunicare e che parole scegliere mentre si corregge una persona durante una lezione

-come, quando e in che casi toccare una persona durante la lezione per correggerla

-come gestire il tempo durate una lezione e fori dalla stessa nel caso in cui uno studente richieda attenzioni evitando di farsi coinvolgere


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto