Corso di Formazione per i Dirigenti di cui all’art. 37, comma 7, del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i._ 16 ore

Sicurjob Srl
A Mestre

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Mestre
  • 16 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: A svolgere i compiti previsti dal D.Lgs.81/2008 e s.m.i.
Rivolto a: Il corso è riservato ai Dirigenti delle aziende designati secondo quanto previsto dal D.Lgs.81/2008 e s.m.i.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Mestre
Via Cardinal Massaia 36, 30172, Venezia, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Essere designato Dirigente ai sensi del D.Lgs.81/2008 e s.m.i.

Professori

Dott.ssa Arch. Gloriana Favaretto
Dott.ssa Arch. Gloriana Favaretto
Esperto della sicurezza

Formatrice certificata KHC FSL n. 631 come formatore per la sicurezza sul lavoro.

Programma

Il corso si svolgerà secondo quanto previsto dalla normativa vigente e i Moduli Didattici sono nr. 4 ovvero:


MODULO 1. GIURIDICO - NORMATIVOsistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08 e s.m.i.: compiti, obblighi, responsabilita' e tutela assicurativa; delega di funzioni;la responsabilita' civile e penale e la tutela assicurativa;la "responsabilita' amministrativa delle persone giuridiche, delle societa' e delle associazioni, anche prive di responsabilita' giuridica" ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.; I sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia;

MODULO 2. GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA: modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (articolo 30, D.Lgs. n. 81/08); gestione della documentazione tecnico amministrativa; obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione; organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze; modalita' di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attivita' lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al comma 3 bis dell'art. 18 del D. Lgs. n. 81/08; ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione;

MODULO 3. INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI criteri e strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;il rischio da stress lavoro-correlato;il rischio ricollegabile alle differenze di genere, eta', alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale;il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto;le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;la considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attivita' di partecipazione dei lavoratori e dei preposti;i dispositivi di protezione individuale; la sorveglianza sanitaria;


MODULO 4. COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI competenze relazionali e consapevolezza del ruolo;importanza strategica dell'informazione, della formazione e dell'addestramento quali strumenti di conoscenza della realta' aziendale; tecniche di comunicazione;lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;natura, funzioni e modalita' di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto