Corso di formazione per macchinisti-costruttori di allestimenti teatrali (falegnami teatrali)

Accademia Teatro alla Scala
A Milano

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Qualifica professionale
Inizio Milano
Durata 10 Mesi
Inizio lezioni Flessible
  • Qualifica professionale
  • Milano
  • Durata:
    10 Mesi
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

Obiettivo del corso: La figura professionale che si intende formare è in grado di lavorare sia nei settori produttivi dello spettacolo, con particolare riferimento agli enti lirici e di prosa, ai teatri di tradizione e alle compagnie di giro, sia nel settore televisivo e cinematografico, fieristico e della moda.
Rivolto a: rivolto a n° 8 partecipanti di entrambi i sessi.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Milano
via Santa Marta, 18, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Milano
via Santa Marta, 18, 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il Corso si rivolge a donne e uomini, giovani e adulte/i, che abbiano assolto l’obbligo scolastico.

Cosa impari in questo corso?

Macchinista teatrale
Allestimenti teatrali

Programma

Il corso si propone di preparare il profilo professionale di un macchinista-costruttore che sia in grado di conoscere il processo di realizzazione di un allestimento scenico, dalla consegna dei bozzetti alla manutenzione in magazzino. Il corso è finalizzato a formare una figura professionale che, dotata di conoscenze tecnico-specialistiche (scenotecnica, tecniche di costruzione, tecniche di movimentazione, etc.) e competenze trasversali (capacità analitica, capacità organizzativa/gestionale, capacità collaborativa), sia in grado di interagire con i ruoli tecnici di riferimento. Il percorso formativo, che si articola parallelamente alla produzione teatrale, consente di osservare e sperimentare, all’interno degli spazi di lavoro (laboratorio di costruzione e palcoscenico), tutte le fasi che portano alla realizzazione di un allestimento scenico: Presentazione del progetto con esame approfondito degli addetti ai lavori, produzione dei disegni esecutivi; Costruzione degli elementi di scena, pre-montaggio e montaggio, consegna e inventario, simulazione in sala prove, modifiche eventuali; Gestione tecnica dello spettacolo, prove a disposizione della tecnica e prova generale, smontaggio e immagazzinaggio, manutenzione. Al fine di formare una figura professionale in grado di muoversi con agilità “dietro le quinte”, le competenze tecniche saranno completate da un percorso d’aula volto a fornire quelle competenze storico/artistiche necessarie ad inquadrare l’ambito lavorativo di riferimento. La figura professionale che si intende formare è in grado di lavorare sia nei settori produttivi dello spettacolo, con particolare riferimento agli enti lirici e di prosa, ai teatri di tradizione e alle compagnie di giro, sia nel settore televisivo e cinematografico, fieristico e della moda.

Durata: da gennaio 2010 a novembre 2010;
Monte ore: 1000 ore distribuite in attività d’aula, esercitazioni pratiche e attività di stage;
Modalità di frequenza: l’attività d’aula e le esercitazioni pratiche si svolgeranno principalmente in fascia diurna dal lunedì al venerdì per un massimo di 8 ore giornaliere; è possibile che, per esigenze didattiche, le attività di stage e alcune esercitazioni pratiche possano, occasionalmente, svolgersi anche in orario serale e nella giornata di sabato. La frequenza al corso è gratuita ed è obbligatoria. Le eventuali assenze dovranno essere giustificate e non potranno comunque superare il 25% delle ore programmate, pena l'esclusione dell'allievo dal corso. L’ammissione alle prove di selezione sarà subordinata all’accettazione di tutte le disposizioni contenute nel presente bando.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto