Corso di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)

Metha Srl
A Milano

450 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Milano
  • 32 ore di lezione
  • Durata:
    4 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Il corso è destinato alla formazione base degli RLS in base a quanto previsto dall'art.37 comma 11 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Milano
Via Venezia Giulia, 10, 20157, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Obiettivo del corso è formare gli RLS in base a quanto previsto dall'art.37 comma 11 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.

· A chi è diretto?

Il corso è destinato alla formazione base degli RLS in base a quanto previsto dall'art.37 comma 11 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Metha è una società di consulenza e formazione nata nel dicembre 2008 che opera in tutto il territorio nazionale nel settore Risk Management. Siamo specializzati in interventi nei settori Qualità Ambiente e Sicurezza con un team di 10 esperti. I consulenti Metha si contraddistinguono per l'alto grado di specializzazione, professionalità, disponibilità e per la tempestività nelle risposte alle esigenze del cliente.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Il partecipante dovrà inviarci il modulo di iscrizione compilato in tutte le sue parti. Una settimana prima dell'inizio del corso, nel caso in cui avremo raggiunto il numero minimo di partecipanti, vi contatteremo tramite mail per comunicarvi tutte le informazioni inerenti al corso.

Cosa impari in questo corso?

Gestione e normativa sicurezza
Valutazione DEI RISCHI

Professori

Angelo Pelizzari
Angelo Pelizzari
Socio fondatore e Consigliere Metha Srl

Socio fondatore e Consigliere di Metha S.r.l., è stato per oltre 10 anni Responsabile dell’area Qualità Sicurezza e Ambiente di una prestigiosa società multinazionale. Ha maturato una significativa esperienza relativamente alla gestione della sicurezza aziendale e allo sviluppo di sistemi integrati finalizzati alla certificazione di qualità (ISO 9000), ambientale (ISO 14001 e Regolamento CE EMAS), di sicurezza (OHSAS 18001) e sociale (SA 8000). Dal 2004 Auditor certificato SAI per i Sistemi di Gestione della Responsabilità Sociale (SA 8000).

Ermes Consonni
Ermes Consonni
Laureato in Ingegneria ed esperto di Sistemi di Gestione Sicurezza

Laureato in Ingegneria nel 1977, è esperto di Sistemi di Gestione Sicurezza e ha effettuato numerosi corsi di formazione in materia di Sicurezza destinati a preposti RSPP-ASPP. Ha maturato una significativa esperienza predisponendo ed implementando procedure specifiche in vari SGS e collaborando successivamente alla loro implementazione in Aziende dei settori meccanico, automobilistico, servizi fino al conseguimento della certificazione.

Valentina Manias
Valentina Manias
Psicologa, Psicodiagnosta e Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

Psicologa, Psicodiagnosta e Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale, specializzata in comunicazione e gestione di gruppi. In Metha si occupa di ricerca e formazione inerente ai temi dell’organizzazione, della comunicazione e delle dinamiche di gruppo; si è specializzata nel settore della Formazione alla Sicurezza (comunicazione, gestione del gruppo di lavoro, ergonomia e rischio psicosociale) destinata a Dirigenti, preposti, lavoratori, RLS, RSPP-ASPP. e nella valutazione del rischio stress lavoro-correlato.

Programma

I GIORNATA

La sicurezza del lavoro nell’organizzazione gerarchica dell’impresa o dell’Ente

  • Le fonti dell’obbligo di sicurezza e di salute sul lavoro;
  • Principi costituzionali;
  • L’art. 2087 del codice civile;
  • La legislazione speciale – Norme prevenzionali generali;
  • Il recepimento delle fonti comunitarie;
  • Il D.Lgs.81/08;
  • L’obbligo di sicurezza e salute sul lavoro come adempimento condiviso della struttura gerarchica dell’impresa o dell’ente;
  • Il datore di lavoro; indelegabilità e delegabilità degli adempimenti prevenzionistici: una nuova chiave di lettura;
  • Il dirigente; Il preposto; Il lavoratore;
  • Gli “ausiliari del datore di lavoro”: Il servizio di prevenzione e protezione e il suo responsabile ed il medico competente;
  • Conclusioni: l’adempimento degli obblighi indelegabili del datore di lavoro nella creazione di un sistema di gestione della sicurezza aziendale;
  • Il sistema della responsabilità civile e penale: cenni.

Le attribuzioni e le tutele del RLS

  • La rappresentanza sindacale aziendale e la rappresentanza dei lavoratori per la sicurezza;
  • Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza: art. 47 D.Lgs. 81/08;
  • Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale: art. 48 D.Lgs. 81/08;
  • Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza di sito produttivo: art. 49 D.Lgs. 81/08;
  • Le attribuzioni del Rappresentante: art. 50 D.Lgs. 81/08;
  • Organismi paritetici: art. 51 D.Lgs. 81/08;
  • Sostegno alla piccola e media impresa, ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza territoriali e alla pariteticità: art. 52 D.Lgs. 81/08;

II GIORNATA

Definizione ed individuazione dei fattori di rischio

  • Il luogo di lavoro; Le attrezzature di lavoro; La movimentazione manuale dei carichi;
  • I videoterminali;
  • Rischi fisici; gli agenti biologici; gli agenti chimici; gli agenti cancerogeni e mutageni;
  • La Prevenzione degli incendi;
  • I dispositivi di protezione individuali e collettivi;

La valutazione dei rischi (I)

  • Scopo della valutazione dei rischi;
  • La valutazione di tutti i rischi: l'art. 28 del D.lgs. 81/08;
  • Azioni pericolose;
  • Condizioni pericolose;
  • IL documento sulla valutazione dei rischi (DVR);

III GIORNATA

La valutazione dei rischi (II)

  • Procedura applicativa per l’individuazione e la valutazione dei rischi;
  • Esercitazione: individuazione dei fattori di rischi e valutazione dei rischi;
  • Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • Verifica dell'efficacia e dell'efficienza delle misure adottate e piano di miglioramento della sicurezza;

Gestione appalti e Sistemi di Gestione della Sicurezza

  • Il campo di applicazione dell’art. 26 del D.Lgs. 81/08 in relazione alla natura del contratto e alla tipologia dei lavori;
  • Modelli di organizzazione e di gestione (D.Lgs.231/01 e BS OHSAS 18001): art. 30 del D.Lgs. 81/08;
  • Requisiti della norma internazionale BS OHSAS 18001;

IV GIORNATA

Comunicare la sicurezza nelle organizzazioni

  • La comunicazione come leva nella creazione di una cultura comune e condivisa: modelli della comunicazione e i protagonisti dei processi comunicativi
  • Lavoro di gruppo: esercitazione su di una situazione comunicativa connessa all’attività del RLS (ad es.: parlare in pubblico, gestione di una riunione di lavoro, di un colloquio, ecc.)
  • Esame delle risultanze del lavori di gruppo.
  • L’interazione comunicativa nel piccolo gruppo: dalla comunicazione alla conversazione
  • comunicare nel piccolo gruppo
  • comunicazione, apprendimento e formazione
  • Progettare e gestire la comunicazione in rapporto all’attività del RLS
  • dalla consultazione e dal controllo, alla diffusione delle informazioni, alla collaborazione organizzativa, alla testimonianza: l’RLS come “comunicatore”.

Test di verifica dell'apprendimento


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto