Corso di Formazione Professionale di Esperto in Consulenza di Infortunistica Stradale

Collegio dei Periti Esperti e Consulenti della Regione Campa
A Nola

1.750 
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Nola
  • 130 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Dopo la necessaria iscrizione al 'Collegio dei Periti Esperti e Consulenti della Campania', Libera professione con apertura di uno studio di consulenza e perizie in infortunistica stradale, Consulente Tecnico d'Ufficio presso il Tribunale e/o Giudice di Pace, Collaborazioni con studi legali, ecc.
Rivolto a: Il corso è rivolto a tutti coloro già nel campo e/o che vogliono intraprendere una nuova attività, di avvicinarsi a questa professione attualissima. In particolar modo il corso è rivolto ai tecnici (geometri, architetti, ecc.), assicuratori, meccanici, titolari di studi di pratiche auto, titolari di scuole guide, studenti universitari, avvocati, commercialisti, laureati in materie giuridiche.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Nola
via circumvallazione, 26 Parco delle mimose, 80035, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

L’accesso al corso è riservato ai possessori di Diploma di Scuola Media Superiore e/o Diploma di Laurea. In casi particolari, dopo breve colloquio, ai possessori del Diploma di Scuola Media Inferiore.

Programma

Il Perito in Infortunistica Stradale è colui che viene chiamato a studiare un infortunio stradale a causa di un incidente, la cui valutazione implica la ricostruzione delle dinamiche degli eventi accidentali. In una causa di incidente stradale, spetta al Perito in Infortunistica Stradale di rilevare attraverso gli esami, le analisi, la determinazione dei punti critici del sinistro nonché delle prove meccaniche sulla deformazione dei materiali, la valutazione economica del danno. Programma del corso: Il corso utilizza una combinazione di lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche riguardanti: -Elementi di Diritto Civile e cenni sul contratto in generale (i soggetti del diritto - nozione di contratto - requisiti del contratto - classificazione dei contratti - invalidità del contratto - risoluzione del contratto - alcuni contratti tipici che interessano il settore) -Elementi di Diritto Commerciale (nozione di imprenditore - pubblicità legale e registro imprese - azienda - collaboratori dell’imprenditore - fallimento - contabilità civilistica - nozione di società - contratto di società - contratto di associazione - operazioni straordinarie delle società - tipi di società) Elementi di Dritto Sociale (rapporti di lavoro - il rapporto di lavoro subordinato in generale) -Elementi di Diritto Tributario (le imposte in generale - l’imposta sul valore aggiunto - la fatturazione - il bilancio aziendale) -La sicurezza sui luoghi di lavoro (cenni sulla legislazione in materia - il documento valutazione dei rischi - la figura del responsabile del servizio di prevenzione e protezione - la figura dell’addetto al servizio di pronto soccorso aziendale ed al servizio di antincendio - le sanzioni amministrative e penali) -Le assicurazioni e l’attività assicurativa (concetti generali sul contratto di assicurazione - i rami assicurativi - il sinistro - RCO e RCA - le condizioni di polizza - documenti dell’assicurazione - sanzioni per la circolazione dei veicoli senza assicurazioni) -La responsabilità per la circolazione dei veicoli (i riferimenti normativi - la circolazione stradale - le fasi della circolazione - il conducente e la sua responsabilità - la prova liberatoria - l’esame della condotta - le manovre della circolazione - la condotta in presenza di bambini - i segnali stradali - gli illeciti amministrativi e le relative sanzioni pecuniarie - le sanzioni amministrative accessorie - il principio di solidarietà - la contestazione e la verbalizzazione - la mancanza contestazione immediata e la notifica - il ricorso al Prefetto - il ricorso al Giudice di Pace) -Il nuovo codice delle assicurazioni e la procedura risarcitoria (il D.Lgs. 07.09.2005 n. 209 - la procedura ordinaria - la denuncia del sinistro - la richiesta di risarcimento - lo spatium deliberandi - la fase giudiziale - la prescrizione - il risarcimento danno) -La quantificazione dei danni (le norme di riferimento - la valutazione equitativa - il danno patrimoniale - il danno biologico - il danno esistenziale - il danno morale) -Profili penali (l’attività della Polizia Giudiziaria - l’attività di indagine del Pubblico Ministero - la competenza del Giudice di Pace - gli illeciti penali nel nuovo codice della strada) -Gli illeciti amministrativi (gli illeciti amministrativi e le relative sanzioni pecuniarie - le sanzioni amministrative accessorie - il principio di solidarietà - la contestazione e la verbalizzazione - la mancata contestazione immediata e la notifica - il ricorso al Prefetto - il ricorso al Giudice di Pace) -I veicoli (definizione e classificazione - sagoma limite - pesi massimi - destinazione ed uso dei veicoli - dispositivi di prescrizione - la patente a punti - la responsabilità per lo scoppio dei pneumatici) -Organi meccanici, elettrici ed elettronici (organi meccanici di trasmissione - organi meccanici di direzione - organi frenanti - organi elettrici - organi elettronici - componenti non funzionali al movimento) -Principali motori ad alimentazione (il motore in genere - motori termici - motori alternativi a combustione interna - il motore a 4 tempi - il motore a 2 tempi - il motore diesel - il motore Wankeel (rotativo) - motori con alimentazione a Gas (GPL - Metano)) -Parti strumentali di veicoli a motore (nozioni principali - nomenclatura) Incidenti e metodologie per le riparazioni (definizioni - la riparazione a regola d’arte - l’officina di carrozzeria - l’officina meccanica - le caratteristiche dell’officina e le riparazioni) -Elementi di Estimo (concetti generali - accertamenti e valutazione dei danni derivante dalla circolazione dei veicoli a motore - prontuari dei tempi per le riparazioni - tariffe applicabili alle operazioni di revisione dei veicoli - perizie estimative: redazione e considerazioni, stima dei danni da furto e da incendio, il fermo tecnico) -La patologia dei sinistri stradali ed il suo rapporto con la condotta di guida (sinistro stradale in rettifilo, in curva, in corrispondenza degli incroci stradali, nei sorpassi, in retromarcia - citazioni di alcuni casi particolari di responsabilità desunti dalla Giurisprudenza) -Elementi di Estimo (accertamento e valutazione dei danni derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore: stima sintetica, stima analitica, stima per differenza di valori, valore di demolizione - prontuari dei tempi per le riparazioni - determinazione del costo orario della mano d’opera - perizia estimativa: redazioni e considerazioni - stima dei danni da furto e da incendio - fermo tecnico) -Marketing e comunicazione esterna (la pubblicità - marketing e comunicazione - la formazione come opportunità competitiva) Il ruolo del Perito come figura professionale e come Consulente Tecnico d’Ufficio (la figura del perito in infortunistica stradale - la deontologia nella professione - cenni sulla figura del perito in infortunistica stradale in qualità di consulente tecnico d’ufficio - CTU) -Esercitazioni pratiche su casi reali -Dimostrazione pratica su software informatico sull’infortunistica stradale

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 15