Corso di formazione professionale di Grafologo finalizzato alla professione di Perito Calligrafo

Silvestrini Service
A Nola

2.750 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Nola
  • 300 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Dopo la necessaria iscrizione al Collegio dei Periti Esperti e Consulenti della Regione Campania. Libera professione, con apertura di uno studio di consulenza in grafologia. Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) presso il Tribunale e/o Giudice di Pace di competenza territoriale, previo colloquio con gli organi della competente Camera di Commercio provinciale.
Rivolto a: Il corso di formazione professionale di Grafologo è rivolto a tutti coloro già nel campo e/o che vogliono intraprendere una nuova attività, di avvicinarsi a questa professione attualissima. In particolar modo il corso è rivolto ai psicologi, sociologi, counselor, dirigenti e selettori del personale, studenti universitari, avvocati, dipendenti di tribunali, laureati in materie giuridiche e/o umanistiche. Al termine del corso l’allievo sosterrà l’esame (nella stessa sede dove ha frequentato il corso di formazione).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Nola
Via Circumvallazione, 80035, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Il requisito minimo per l’accesso al corso di formazione è il possesso del diploma di II livello (scuola media superiore).

Programma

Il Corso di formazione è patrocinato ed prganizzato dal Collegio dei Periti Esperti e Consulenti della Regione Campania (legalmente costituito)

Notizie sul profilo della professione di Grafologo

PROGRAMMA DEL CORSO

Area Legislativa (20 sessioni)

Istituzioni di Diritto Civile

I soggetti ed il diritto delle persone (La capacità giuridica e la capacità di agire. I diritti della personalità. Le persone giuridiche).

Il negozio giuridico (Patologia del negozio. Gli atti illeciti. La prova dei fatti giuridici).

Il diritto di famiglia (Il matrimonio. La filiazione)

I beni e i diritti reali

Le successioni per cause di morte (Le donazioni. I rapporti tra coeredi. La divisione. Il testamento e l’eredità).

Elementi di diritto commerciale. Disciplina delle imprese in generale (nozione di imprenditore, pubblicità legale e registro imprese, azienda, collaboratori dell’imprenditore, fallimento, contabilità civilistica, nozione di società, contratto di società, contratto di associazione, operazioni straordinarie delle società). Tipi di società (ditta individuale, società in nome collettivo, società in accomandata semplice, società a responsabilità limitata, società a responsabilità limitata uni personale, società per azioni, società cooperative, associazione temporanea d’impresa).

Elementi di diritto sociale. Rapporto di lavoro (il contratto di lavoro subordinato in generale)

Elementi di diritto tributario. Le imposte in generale (redditi fondiari, redditi di capitale, redditi di lavoro dipendente, redditi di lavoro autonomo, redditi di impresa, contabilità fiscale, le principali imposte dirette, la dichiarazione dei redditi). L’imposta sul valore aggiunto – IVA – (operazioni imponibili, operazioni non imponibili, operazioni esenti). La fatturazione (gli elementi della fattura, fatturazione delle prestazioni professionali, fatturazione delle prestazioni di servizi, la ricevuta fiscale, lo scontrino fiscale. Il bilancio aziendale (il bilancio delle società secondo il codice civile, analisi finanziaria e della redditività, principi di redazione del bilancio, impostazione del bilancio).

Area commerciale e finanziaria (5 sessioni)

Titoli di credito e modi di pagamento (titolo di credito: la girata, l’avallo, pagamento ed azioni cambiarie, assegno bancario, assegno non trasferibile, assegno sbarrato, assegno circolare, la carta di credito, la ricevuta bancaria – RIBA). Crediti e finanziamenti (finanziamento dell’impresa: finanziamento da istituti di credito, leasing, factoring, l’ipoteca, la fidejussione, il mutuo, il deposito bancario, il conto corrente bancario, lo sconto bancario). Il bilancio aziendale (il bilancio delle società secondo il codice civile, analisi finanziaria e della redditività, principi di redazione del bilancio, impostazione del bilancio).

La sicurezza sui luoghi di lavoro - D.Lgs. 09/04/2008 n. 81 (Cenni sulla legislazione vigente in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Il documento valutazione dei rischi. La figura del responsabile del servizio di prevenzione e protezione. La figura dell’ addetto al servizio di pronto soccorso aziendale. La figura dell’ addetto al servizio di antincendio ed evacuazione. Le sanzioni amministrative e penali.

Il processo di marketing (comprendere il mercato – bisogni e desideri dei clienti, definire una strategia di marketing orientata al cliente, realizzare un programma di marketing a maggior valore per il cliente, instaurare relazione profittevoli per il cliente, ottenere valore dal cliente). Marketing strategico ed operativo (marketing strategico, marketing operativo). Cenni di PNL (programmazione neuro-linguistica). La pubblicità.

Esercizio della professione e l’aspetto deontologico nella professione di perito grafologo.

Area psico-sociologica (20 sessioni)

Grafia e neuro-psicologia (Definizione di psicopatologia. Concetti chiave di psicopatologia. Dsm-IV concetti generali. Nevrosi e gesto grafico. Disturbo dissociativo e gesto grafico. Demenze organiche (parkinson, alzhaimer, ecc.) e non (psicosi) nel gesto grafico).

Grafia e psicologia della personalità (Concetti chiave della psicologia della personalità. Grafia maschile e grafia femminile. Grafia e cultura. Dal gesto grafico al profilo della personalità: metodo psicoanalitico. Esperimento musicoterapico. Studio della scrittura di alcuni personaggi famosi).

Grafia e psicologia sociale (L’influenza sociale, le emozioni fondamentali e charles darwin, emozioni e cultura. Attribuzione interna ed esterna. La molteplicità del se vs disturbo della personalità multipla nella scrittura. Attribuzione errata di eccitazione e testamento olografo. Advocacy conterattitudinal: scrittura e comportamenti. Minaccia dello stereotipo e scrittura. Influenza informazionale e normativa nella scrittura. Ipotesi del sollievo dello stato negativo).

Grafia e psicologia psicoanalitica (Lapsus verbale, lapsus di scrittura, lapsus di lettura, lapsus di ascolto. Caratteristiche dei lapsus: scambio, presonanza, risonanza, commissione, sostituzione. Tendenza perturbata e tendenza perturbatrice. Il lapsus come compromesso o sintomo. Il simbolismo e la sessualità. Simbolismo maschile e simbolismo femminile. Il simbolismo nella scrittura).

Grafia e psicologia dello sviluppo (L’ingresso nel mondo dei segni. Disegno e scrittura. Le tappe della raffigurazione pittorica. Dalla pittura al disegno. Disegno e comunicazione. Lettura: conservare messaggi e ricostruire pensieri. Sentire e vedere parole. Bambino e scrittura. Sistemi di scrittura nello sviluppo del bambino. La scrittura come attività cognitiva. L’adolescenza e la scrittura. L’anzianità e la scrittura).

Area tecnico-grafologica (25 sessioni)

Introduzione (Storia e principi della grafologia. I modelli calligrafici. L'approccio globale (spazio, tratto, forma, movimento).
Il simbolismo spaziale secondo Pulver.
I generi grafologici di Crépieux-Jamin (La forma, la dimensione, la direzione, la continuità, l'impostazione, la velocità e il movimento.
La firma e i piccoli segni.
La gerarchizzazione delle specie e le sindromi grafiche per la costruzione del ritratto di personalità.

Introduzione alla psicologia dell'età evolutiva.
L'evoluzione del gesto grafico dall'infanzia all'adolescenza (L'età grafomotoria. La disgrafia e la dislessia. Il mancinismo. La scrittura degli adolescenti).
Il concetto di armonia secondo Crépieux-Jamin e il formniveau secondo Klages. La scuola tedesca dopo Klages
Cenni sulla psicologia di Freud (Gli stadi freudiani visibili nella scrittura. La personalità orale, anale e fallica. Il narcisismo. L'ambivalenza).
Cenni sulla psicologia di Jung (Gli archetipi - anima, animus, persona, ombra - e le loro corrispondenze con la scrittura.

Estroversione e introversione. Il tipo pensiero, il tipo intuizione, il tipo sensazione e il tipo sentimento nella scrittura. L'ambivalenza. Il tratto secondo Hegar).

Come si costruisce un ritratto grafologico (Scelta del vocabolario e linee guida per una analisi della personalità).
Attività e messa in opera del potenziale (Ordine, metodo e organizzazione. Collaborazione, individualismo, autonomia.
Intelligenza e scrittura:la relazione tra la grafologia e il Q.I.)

I diversi tipi di intelligenza.
L'utilizzo della grafologia nella selezione professionale (Le grandi funzioni aziendali. I test, l'intervista, il colloquio attitudinale)
Valutazione delle potenzialità e orientamento scolastico e professionale.
Cenni di psicopatologia (Come si costruisce una analisi professionale).

La perizia calligrafica

Incarico ed operazioni preliminari (Che cosa è una perizia calligrafica. La scelta del Perito. Il Consulente Tecnico d’Ufficio ed il Consulente di Parte. Il mandato da conferire al perito. L’oggetto della perizia grafica. Descrizione fisica del documento contestato. Descrizione storica e lessicale del documento contestato)

Analisi dettagliata della perizia (La terminologia ed i metodi. La necessità di descrivere un “segno” alla volta. Il segno grafico. Coerenza dei vari segni. Segni per presenza e per assenza. Segni a manifestazione unica e a manifestazione multipla. Misurabilità dei segni. Grafometria in grafologia e nelle perizie grafiche. Intensità e frequenza di un segno. La media, la posizione e la rarità di un segno. Segni inesistenti e segni dubbi).

La spontaneità e l’artificiosità (Segno spontaneo naturale. Segno spontaneo derivato. Segni artificiosi. Artificiosità che può essere scoperta senza il confronto con altre scritture. Artificiosità che può essere scoperta solo attraverso il confronto con altre scritture.

Il confronto fra due segni (Generalità. Omogeneità grafica dei segni. Omogeneità di posizione. Omogeneità storica dei segni. Uguaglianza fra due segni. Differenza fra due segni. Differenza dei segni a manifestazione multipla. La compatibilità fra due segni).

La critica ad una perizia calligrafica errata (Chi può eseguire la critica ad una Perizia Grafica. Come esporre la critica ad una Perizia Grafica. Errori per mancanza di motivazione. Errori nella descrizione del singolo segno. Errori nella comparazione. L’onestà del Perito Grafico).

Esercitazioni pratiche su casi reali - Presentazione del software utilizzato nell’attività (5 sessioni)

La Grafologia è una scienza umana emergente che permette di conoscere meglio se stessi e gli altri attraverso l’analisi della scrittura, essa offre interessanti opportunità professionali.

Un Grafologo preparato sarà in grado di:

-realizzare un profilo del carattere dello scrivente e delle sue potenzialità e motivazioni professionali,

-orientare le aziende nella selezione del personale per un miglior utilizzo delle risorse umane,

-evidenziare le affinità e le incompatibilità di coppia,

-orientare i ragazzi nella scelta di un corso di studi idoneo alle loro attitudini ed al loro tipo di intelligenza.

La perizia grafica è una consulenza tecnica mirata ad accertare l’autenticità o meno dei documenti contestati.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto