Corso di formazione sui Criteri di gestione della Qualità negli Audit interni

La Gestione della Qualità nei Laboratori di Prova e Gli Audit Interni (iso/iec 17025:2005 e uni en iso 19011:2012)

Kiwa Cermet IDEA
A Torino

240 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello avanzato
  • Torino
  • 14 ore di lezione
  • Durata:
    2 Giorni
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

La Gestione della Qualità nei Laboratori di Prova e gli Audit Interni completa il catalogo di emagister.it del settore della Qualità. La formazione è impartita dal centro Cermet a Torino in due giorni con una durata complessiva di 14 ore di lezione.

Il corso si rivolge a coloro che operano nell’ambito del controllo qualità con lo scopo di fornire le conoscenze riguardanti le metodiche di gestione dell’audit, con particolare attenzione alle specificità di un laboratorio.

La prima parte del programma tratterà i requisiti tecnici dei laboratori di prova, i principi metodologici e i criteri da seguire all’interno di un laboratorio e i criteri che la norma ISO 17025 stabilisce nell’audit del processo di misura. Si passerà ai criteri da seguire per l’audit: l’analisi del sistema di misura, l’incertezza di misura, l’analisi dei criteri di calcolo e la validazione dei metodi di prova, introducendo, inoltre, la norma ISO 14253. La parte centrale del corso sarà dedicata alla conduzione dell’analisi documentale del SGQ, si parlerà procedure e metodologie di prova, di criteri di taratura e i criteri per la conferma metrologica. La conclusione del corso sarà incentrata sulla conduzione delle interviste, il reporting e le azioni di follow-up.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Da definire
Torino
Via Livorno, 60, 10144, Torino, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

E

29/11/2013
Il meglio Da sempre CERMET si occupa di temi legati alla qualità aziendale, accrescendo le competenze professionali dei suoi allievi. Il docente qualificato che si occuperà del corso, accompagnerà i responsabili di laboratorio e gli addetti alla qualità lungo un percorso formativo volto a migliorare il loro lavoro nei laboratori di prova. Inoltre, una parte del corso sarà dedicata ad approfondire le tematiche relative all’audit, con riferimento alla sua gestione e alla normativa in campo chimico e meccanico. I nostri allievi potranno così sentirsi sicuri nell'affrontare il test finale.

Da migliorare ...

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Audit
Principi metodologici dell'audit nei sistemi di gestione
Fasi dell'audit
L'audit del processo di misura
Criteri norma ISO 17025
Criteri per l'audit
Analisi del sistema di misura
Incertezza di misura
Analisi dei crietri di calcolo
Validazione dei metodi di prova
Norma ISO 14253
Conduzione dell'analisi documentale
Criteri da seguire per l'audit al sistema di taratura
Criteri per la conferma metrologica
Conduzione delle interviste
Reporting
Azioni di Follow-up

Professori

Esperto argomento
Esperto argomento
sicurezza

Programma



Contenuti

  • Requisiti tecnici dei laboratori di prova
  • L’audit del sistema di gestione qualità: principi metodologici e criteri all’interno di un laboratorio
  • Le fasi dell’audit all’interno di un laboratorio: i requisiti normativi per l’accreditamento
  • L’audit del processo di misura e le sue componenti, in accordo ai criteri della ISO 17025
  • I criteri da seguire per l’audit: l’analisi del sistema di misura, l’incertezza di misura, le modalità per analizzare i criteri di calcolo, la validazione dei metodi di prova e le prove interlaboratorio
  • Cenni sulla ISO 14253 - parte 1, 2, 3
  • La conduzione dell’analisi documentale: cosa ricercare nei documenti del SGQ
  • Esempi applicativi di Manuale, procedure, metodologie specifiche di prova e documenti di registrazione
  • L’audit al sistema di taratura: criteri da seguire
  • I criteri specifici da valutare per la conferma metrologica in accordo con la ISO 10012
  • Le check- list come strumento operativo per la conduzione dell’audit
  • La conduzione delle interviste, il reporting e le azioni di follow-up e la tattica dell’auditor
  • Il reporting dell’attività di audit e le azioni di follow-up
  • Simulazione di un audit
  • Test finale

Ulteriori informazioni

Destinatari
Responsabili di laboratorio, addetti e Responsabili qualità.

Docente:
Ing. Marina Porraro – Auditor e docente qualificato CERMET sulle tematiche inerenti i laboratori di prova.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto