Corso di formazione sulla Consulenza Tecnica (C.T.U. e C.T.P.)

Collegio dei Periti Esperti e Consulenti della Regione Campania
A Nola

500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Nola
  • 40 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Al termine del corso gli iscritti saranno in grado, attraverso l’attività di consulenza tecnica, di redigere una relazione dettagliata e ad hoc. Il corso è valido anche come preparazione al colloquio presso la Camera di Commercio.
Rivolto a: Accedono al corso di formazione del Collegio dei Periti Esperti e Consulenti della regione Campania i seguenti soggetti: Consulenti tecnici già attivi nel campo che vogliono approfondire la materia Consulenti tecnici in infortunistica stradale che hanno frequentato il Corso di formazione professionale di Esperto e Consulente in infortunistica Stradale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Nola
via on. francesco napolitano, 80035, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Requisiti per l’accesso al corso Accedono al corso di formazione del Collegio dei Periti Esperti e Consulenti della Regione Campania i seguenti soggetti: -consulenti tecnici già attivi nel campo che vogliono approfondire la materia -consulenti tecnici in infortunistica stradale che hanno frequentato il “Corso di formazione professionale di Esperto e Consulente in Infortunistica Stradale” Modalità di accesso L’accesso al corso è riservato ai possessori di Diploma di Scuola Media Superiore e/o Diploma di Laurea.

Professori

Francesco Ambrosio
Francesco Ambrosio
Perito Infortunistica Stradale

Lorenzo Rea
Lorenzo Rea
Perito Infortunistica Stradale

Vincenzo De Mattia
Vincenzo De Mattia
Dott. Diritto Internazionale Esperto Formatore in sicurezza stradale

Nato a Napoli il 18 Maggio 1963. Consulente Aziendale, esperto in materia sicurezza sui luoghi di lavoro (D.Lgs.81/08). Formatore AIFOS (associazione Italiana formatori sicurezza sui luoghi di lavoro). Esperto Formatore in sicurezza stradale, presso il Collegio dei Periti Esperti e Consulenti della Regione Campania. Esperto in Mediazione Creditizia iscritto presso l' Ufficio Italiano Cambi / Banca d'Italia. Mediatore Civile Professionista. Area di competenza professionale: Diritto Internazionale Privato, Diritto dell' Unione Europea, Diritto Civile, Contratti Assicurativi e Bancari.

Programma

Il Corso di formazione sulla Consulenza Tecnica (C.T.U. e C.T.P.) utilizza una combinazione di lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche riguardanti:
• Il Consulente tecnico d’ufficio (nomina del C.T.U. - comunicazione
dell’ordinanza di nomina - sostituzione, astensione e ricusazione -
giuramento - formulazione dei quesiti - esempi dei quesiti)
• Procedimento di iscrizione (richiesta di iscrizione all’Albo - documentazione occorrente per l’iscrizione all’Albo - modalità di iscrizione - Albo dei periti)
• La consulenza tecnica d’ufficio (natura della consulenza tecnica
d’ufficio - ammissione e modalità - adempimenti ed operazioni di
consulenza tecnica - la scelta del Perito - aspetti deontologici - verbale delle operazioni - regime delle nullità e rinnovazione della consulenza - sostituzione del consulente tecnico d’ufficio - funzione conciliativa della consulenza tecnica redatta ex art. 696 bis c.p.c.)
• La relazione tecnica d’ufficio (la struttura - esposizione - sviluppo -
forma - efficacia - come scrivere la relazione - come depositare la
relazione - il termine di deposito - tecniche di redazione: la prima
stesura e la stesura definitiva - contraddittorio difensivo)
• Consulenza tecnica di parte (la figura del consulente tecnico di parte)
• Arbitrato (nomina e responsabilità - sostituzione e ricusazione)
• Decreto di liquidazione (liquidazione dei compensi - il compenso
del C.T.U. - indennità e spese di viaggio - aumenti dell’onorario per
dichiarata urgenza - opposizione al decreto di liquidazione del compenso del C.T.U.)
• Sanzioni (responsabilità - responsabilità civile e penale - falsa perizia - frode processuale - sanzioni per corruzione - la proroga del tempo di deposito e le sanzioni in caso di ritardo)

I materiali didattici forniti dal Collegio dei Periti Esperti e Consulenti
della Regione Campania sono costituiti da dispense e prodotti multimediali.
Sarà inoltre l’opportunità, riservata in esclusiva ai nostri corsisti, di accedere gratuitamente alla nostra biblioteca sull’argomento,

STRUTTURA DIDATTICA
Il Corso di formazione sulla Consulenza Tecnica (C.T.U. e C.T.P.) ha
una durata di circa tre mesi e prevede la seguente struttura didattica: lezioni
in aula, eventi formativi complementari (esercitazioni pratiche in aula).
Lezioni in aula
Le lezioni in aula si tengono circa quattro volte al mese (una volta a settimana).
E’ obbligatorio frequentare almeno il 70% delle lezioni. L’allievo che supera questo numero viene escluso dal diritto a sostenere l’esame di idoneità, pur potendo continuare a frequentare il corso.
Tutte le lezioni, a parte quelle iniziali introduttive, hanno un taglio prevalentemente pratico. Sono previsti esercitazioni pratiche, simulate, analisi di
casi reali e giochi di ruolo per la valutazione delle attitudini personali.
Eventi formativi complementari
Gli eventi formativi complementari costituiscono un importante strumento
didattico per completare e valorizzare al massimo il percorso formativo del
corso. L’obiettivo degli eventi formativi complementari è quello di integrare il programma del corso includendovi tutte le più recenti novità
(scientifiche, normative, ecc.).
Il programma stabilito a monte, prima dell’inizio del corso, non può ovviamente includere le novità (scientifiche, normative, ecc.) che verranno alla
luce dopo l’inizio del corso. PROGRAMMA DIDATTICO
Il Corso di formazione sulla Consulenza Tecnica (C.T.U. e C.T.P.) utilizza una combinazione di lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche riguardant

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo : Il Costo del Corso è da pagare nel modo seguente: € 250,00 all'iscrizione, saldo alla fine del corso