Corso di formazione terapista ayurvedico (accreditato Siaf)

Aletheia
A rimini

1.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Rimini
  • 112 ore di lezione
  • Durata:
    14 Giorni
Descrizione

Il corso mira a formare un terapista/massaggiatore ayurvedico in grado di “stare accanto” alla persona che massaggia, di avere “cuore di Leone, occhi d’Aquila, mani da Signore”. Per fare questo verrete immersi nella cultura medico-filosofica indiana, per poter ritornare puri e percepire il mondo nella sua semplicità, come farebbe un bambino.
La conoscenza teorica ed esperienziale sull’Ayurveda, unita ad un accenno divertente di anatomia e fisiologia convenzionale, permetterà di creare terapisti consapevoli. La teoria verrà associata a sessioni pratiche di insegnamento del massaggio, volti a far acquisire padronanza della tecnica, sensibilità e professionalità. Al fine di fornire al terapista un aiuto per il suo equilibrio fisico, psichico e spirituale, e favorire la sua capacità di “ascolto sottile” dell’altro, verranno praticate tecniche di respirazione, rilassamento, yoga, mantra.
Per chi vorrà, al termine del corso, ci sarà la possibilità di recarsi direttamente sul posto, in Kerala, per un viaggio-studio memorabile.
Il corso è accreditato Siaf, 50 C.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
rimini
via r. baldini 15, 47921, Rimini, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

A tutti coloro che vogliono avvicinarsi all’Ayurveda, Scienza della vita, sia per motivi legati alla crescita personale, alle proprie inclinazioni o alla propria professionalità

Cosa impari in questo corso?

Conoscenze di medicina ayurvedica
Tecniche di massaggio
Filosofia indiana
Anatomia e Fisiologia
Tecniche di respirazione
Rilassamento
Yoga
Mantra

Professori

Dacia Dalla Libera
Dacia Dalla Libera
medico neurologo e vaidya ayurvedico

Medico chirurugo, specialista in Neurologia (esperta in particolare nel trattamento delle cefalee, sclerosi multipla, e ictus ischemico) ed esperto vaidya ayurvedico, ha ottenuto il diploma quadriennale in Medicina Ayurvedica presso Ayurvedicpoint di Milano, approfondendo inoltre le sue conoscenze in questo ambito presso la Clinica“SNA Oushadasala” a Thrissur, in Kerala. Autrice di oltre 20 articoli scientifici pubblicati su riviste scientifiche internazionali; ha partecipato a congressi internazionali di neurologia e ayurveda ed è docente presso note Scuole di yoga e ayurveda.

Programma

PROGRAMMA

14 e 15 novembre

Introduzione all’Ayurveda:

- presentazioni

-inquadramento storico e filosofico

-concetto di guna, dosha, costituzione individuale (obiettivo: dare gli strumenti al terapista affinchè, insieme al medico, possa individuare la costituzione o lo squilibrio della persona che tratta);

-upasthata: qualità necessarie per il terapista

-dinacharya e ritucharya: la routine individuale (obiettivo: fornire metodiche affinchè il terapista si occupi della propria salute)

Anatomia e fisiologia: apparato osseo e muscolare

Pratica yoga: asanas adeguati per mantenere corpo e mente in equilibrio

Snehana: oleazione;padha-abhyanga (massaggio ai piedi)

12 e 13 dicembre

Nutrizione I: concetto di agni,ama, mala, dhatu (obiettivo: fornire al terapista indicazioni base riguardo l’alimentazione)

Anatomia e fisiologia apparato digerente

Massaggio per stimolare agni

Pratica yoga: asanas adeguati per mantenere corpo e mente in equilibrio

Descrizione degli oli e loro utilizzo (obiettivo:fornire al terapista indicazioni sugli oli da preferire)

Anatomia e fisiologia: la pelle

Pratica yoga: asanas adeguati per mantenere corpo e mente in equilibrio

Tada abhyangam (massaggio alla schiena)

16 e 17 gennaio

Concetto di Prana, Tejas e Ojas (obiettivo:fornire al terapista indicazioni per poter percepire prana, tejas e ojas nella persona che massaggia)

Anatomia e fisiologia: il sistema immunitario e il sistema endocrino

Pranayama e Tecniche di rilassamento per scaricare ogni tensione

Sarvanga (il massaggio completo)

14 febbraio

Indicazioni e controindicazioni comuni al massaggio (obiettivo:fornire al terapista la capacità di scegliere dove agire e dove non agire)

Concetto di salute e malattia, cause della malattia, i sei stadi della malattia

Anatomia e fisiologia: l’apparato escretore

Pratica yoga: asana adeguati per mantenere corpo e mente in equilibrio

Udhara abhyanga (massaggio alla pancia)


12 e 13 marzo

La mente in ayurveda (obiettivo:fornire al terapista indicazioni per percepire lo stato della mente del paziente che tratta e le modificazioni dopo il massaggio)

Pratica yoga e pranayama e mantra adatti alla pratica del massaggio

Siro abhyangam (massaggio alla testa)

Pratica yoga: asana adeguati per mantenere corpo e mente in equilibrio e preparare all’ascolto sottile

Pratica di massaggio a coppie, seguiti dagli insegnanti (obiettivo:il terapista riconosce la costituzione individuale e lo squilibrio della persona che massaggerà, sceglie insieme al medico il tipo di massaggio da effettuare e dà un feedback al termine del massaggio)

16 e 17 aprile

Gli srotas: canali energetici (obiettivo:fornire al terapista la capacità di percepire quando i canali sono bloccati)

Anatomia e fisiologia: il cuore e il sistema circolatorio, il sistema linfatico

Pratica yoga: asanas adeguati per aprire gli srotas

Nala (massaggio drenante e defaticante)

15 maggio

Pancakarma in ayurveda (obiettivo:fornire al terapista la conoscenza su cosa realmente è il pancakarma e a cosa serve)

Anatomia e fisiologia: i cinque sensi

Pratica yoga: asana e pranayama di purificazione

Massaggio di Pulizia dei sensi: pratimarsa nasya e netra tarpana

11 e 12 giugno

Esercitazione Pratica di Ripasso sui diversi tipi di massaggio

domenica pomeriggio: esame pratico - teorico


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto