Corso di Fotografia Digitale - Livello I

Mummu Academy
A Firenze
  • Mummu Academy

99 

L'aspetto migliore è stato sicuramente l'ambiente e il clima che si è subito creato a Mummu Academy: tutto è stato perfetto!

L'OPINIONE DI Marco B.
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Livello base
  • Firenze
  • 15 ore di lezione
  • Durata:
    4 Settimane
  • Quando:
    Flessible
Descrizione

Siete appassionati di fotografia e volete apprendere le tecniche di base in breve tempo e con risultati soddisfacenti? Il corso erogato dalla Mummu Academy e pubblicato da emagister.it vi permetterà di scoprire i segreti della fotografia digitale in sei incontri teorici e pratici.

Le lezioni hanno la durata di circa 2 ore e 30 minuti e sono distribuite in sei incontri oltre che da un’uscita didattica. Un totale di 18 ore di corso da svolgersi in modalità presenziale, il venerdì sera, dalle 20.30 alle 23.00.

Partendo da un’introduzione sulla storia della fotografia e la sua evoluzione sino ai tempi attuali, ne verrà analizzato il suo carattere espressivo-artistico per introdurre, poi, gli allievi alle tecniche di fotografia digitale vere e proprie come l’utilizzo dei tempi e dei diaframmi, l’uso dell’esposimetro e la conseguente lettura esposimetrica. I partecipanti apprenderanno l’impostazione della messa a fuoco e l’utilizzo dell’iperfocale. Verranno, inoltre, istruiti su come sviluppare un file raw, impareranno le tecniche di fondamentali di Photoshop ed infine sapranno esportare correttamente la foto per l’utilizzo Web.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Flessible
Flessible
Firenze
via Vittorio Emanuele II, 194, 50141, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Gli obiettivi del corso sono quelli di imparare a fotografare bene, ampliando le proprie competenze tecniche.

· A chi è diretto?

Il corso è rivolto a tutti coloro che desiderino ampliare le proprie competenze tecniche inerenti la fotografia digitale.

· Requisiti

Per frequentare il corso è necessario disporre di macchina fotografica digitale con la possibilità di regolazione manuale dell’esposizione (da acquistare anche dopo il primo incontro illustrativo).

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Docente esperto e professionale. Utilizzo della macchina fotografica da subito sotto la supervisione del docente. Uscite esterne e studio fotografico. Prova la qualità low cost.

Opinioni

M

01/03/2016
Il meglio L'aspetto migliore è stato sicuramente l'ambiente e il clima che si è subito creato a Mummu Academy: tutto è stato perfetto!

Da migliorare Nulla.

Consiglieresti questo corso? Sí.
I

28/07/2011
Il meglio Il corso mi e` piaciuto tantissimo; grazie ad esso ho potuto imparare tantissime nozioni teoriche oltre ad aver incontrato tante persone con cui condividere questa passione. Anche l'insegnante e` molto bravo: e` paziente, spiega bene, e` piacevole da ascoltare (insomma.. non addormenta!) ed e` socievole. Senza dimenticare che il corso mi e` costato solo 100 euro! Di solito un buon corso di fotografia costa molto, molto di piu`! In conclusione, direi che sono proprio soddisfatta e quindi lo consiglio a tutti!

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Fotografia digitale
Illuminazione
Fotografia artistica
Fotografia pubblicitaria
Fotoreportage
Fotoreporter
Fotografia scientifica
Esposizione automatica
Filtro fotografico
Fotografia commerciale
Fotografia contemporanea
Fotografia creativa
Ritratto fotografico
Tecniche fotografiche

Professori

Mummu Academy
Mummu Academy
Insegnante qualificato

Tutti gli insegnanti dei corsi Mummu Academy sono selezionati tra i migliori della loro disciplina. Vengono effettuati periodicamente corsi di aggiornamento professionale e di formazione formatori allo scopo di condividere un comune metodo di insegnamento: il metodo Mummu Academy.

Programma

PROGRAMMA DIDATTICO DEL CORSO


  • Excursus storico. Dall’invenzione della fotografia ai tempi attuali. Come è variata la tecnica ma non la sostanza del procedimento fotografico. Analisi della fotografia come mezzo espressivo artistico. (N.B. Per chi è interessato, al termine della prima lezione, il docente aiuterà chi ha bisogno di aiuto nell'acquisto della macchina fotografica digitale)
  • Fare una fotografia tecnicamente corretta: l’utilizzo dei tempi e dei diaframmi
  • L’uso del diaframma e dei tempi di esposizione in funzione espressiva.
  • L’uso dell’esposimetro per misurare la luce. Tipi di lettura esposimetrica, capire come funziona l’esposimetro, sbilanciare volutamente l’esposizione per registrare correttamente soggetti “difficili”
  • Il braketing dell’esposizione
  • Lettura dell’istogramma delle macchine fotografiche digitali. Come interpretare i dati visualizzati e leggere le informazioni presenti
  • Fotografie High Key e fotografie Low Key
  • I diversi tipi di obiettivi fotografici. Capire come funziona la stabilizzazione di immagine su obiettivo e su sensore e quali vantaggi danno alla ripresa fotografica. Come evitare il mosso e micromosso nelle fotografie
  • Dimensioni dei sensori sulle macchine fotografiche digitali e cosa ne consegue a livello di qualità delle immagini. Fattore di moltiplicazione degli obiettivi su sensori più piccoli
  • Iso: quando aumentare la sensibilità, quali sono i vantaggi/svantaggi, raffronto rumore analogico e rumore digitale
  • Latitudine di posa: come la nostra macchina fotografica vede l’intervallo di luminosità di una scena. Raffronto con la visione dell’occhio umano. Meglio sottoesporre o sovraesporre un file digitale?
  • Impostazioni consigliate per la macchina fotografica: spazio colore, modalità di scatto, pulizia del sensore, modalità priorità per le alte luci, scatto singolo e continuo
  • Variazioni prospettiche e quindi espressive dovute all’utilizzo di diversi lenti e distanze di ripresa: dilatazione dello spazio e schiacciamento dei piani
  • Le variazioni principali che fanno cambiare la profondità di campo (zona di nitidezza dalla fotografia)
  • Uscita didattica di gruppo: attraverso lo svolgimento di alcuni esercizi, si vanno ad evidenziare i vari problemi tecnici che possono sorgere nella ripresa fotografica. Si stimolano inoltre gli studenti a svolgere, ognuno in maniera indipendente, delle fotografie che affrontano gli argomenti svolti nelle lezioni precedenti
  • Lettura delle fotografie realizzate durante l’uscita didattica: analisi dei problemi riscontrati, possibili soluzioni e rimedi
  • La messa a fuoco: messa a fuoco manuale e automatica. I diversi tipi di autofocus e come essi funzionano, capire i loro limiti e agire di conseguenza in situazioni difficili
  • Composizione fotografica: regola dei terzi, inquadrature dinamiche, inquadrature insolite
  • Il file .raw: il corrispettivo digitale del negativo analogico. Raffronto analogico/digitale su come avviene lo sviluppo di una pellicola o lo “sviluppo” di un file .raw Quali sono i vantaggi dall’utilizzo del file .raw in ripresa
  • Come sviluppare correttamente un file .raw attraverso l’utility Camera Raw presente in Photoshop o attraverso il pannello Develop presente in Lightroom. Ottenere il maggior numero di informazioni possibili dalla fotografia scattata e riportare in vita dettagli apparentemente bruciati o persi
  • Desaturazioni e cambi di colore in una fotografia, agendo direttamente sul file .raw
  • Come convertire al meglio una fotografia a colori in bianco e nero all’interno di Camera Raw o Lightroom. Come simulare un viraggio, una dominante calda o fredda
  • Tecniche di camera oscura in Photoshop: bruciatura e schiaritura